ANA Ducks
6
DAL Stars
3
fine
(1-0 : 1-3 : 4-0)
ANA Ducks
NHL
6 - 3
fine
1-0
1-3
4-0
DAL Stars
1-0
1-3
4-0
1-0 KASE
7'
 
 
 
 
27'
1-1 HEISKANEN
 
 
29'
1-2 COMEAU
 
 
32'
1-3 RADULOV
2-3 KASE
37'
 
 
3-3 KASE
51'
 
 
4-3 MONTOUR
53'
 
 
5-3 SILFVERBERG
54'
 
 
6-3 LINDHOLM
60'
 
 
7' 1-0 KASE
HEISKANEN 1-1 27'
COMEAU 1-2 29'
RADULOV 1-3 32'
37' 2-3 KASE
51' 3-3 KASE
53' 4-3 MONTOUR
54' 5-3 SILFVERBERG
60' 6-3 LINDHOLM
Ultimo aggiornamento: 13.12.2018 06:40
Keystone
HCL
14.04.18 - 23:390
Aggiornamento 15.04.18 - 09:09

Overtime indigesto per il Lugano: vittoria e fuga dei Lions

Lo Zurigo ha vinto gara-2 5-4 al supplementare, allungando nella serie al termine di una partita ricca di reti ed emozioni

ZURIGO – Allungo nella serie per lo Zurigo. La squadra di Hans Kossmann si è aggiudicata anche gara-2 della finale, battendo 5-4 all'overtime il Lugano al termine di una sfida molto combattuta e dalla grande intensità fisica. Passati in vantaggio e raggiunti due volte, i Lions hanno trovato il punto decisivo al 77’ con Wick. Prossimo appuntamento, per gara-3, lunedì alla Resega.

Dopo un avvio di gara molto fisico, nel quale le due squadre hanno fatto attenzione a non scoprirsi, i Lions si sono portati in vantaggio con Klein, che al 3’52’’ ha depositato in rete un disco respinto dalla balaustra. La risposta ospite non si è fatta attendere e Lapierre, coadiuvato da Hofmann, ha firmato l’1-1 al 6’ trovando il primo gol luganese di questa finale. A riportare avanti gli zurighesi, dopo una fase favorevole ai ticinesi, ci ha pensato Kenins con una bella azione personale. In situazione di powerplay per lo Zurigo è poi caduto il nuovo pareggio grazie al duo Sannitz-Reuille, con il numero 32 a segno al 15’.

In avvio di secondo tempo è arrivato il gol-lampo (dopo 13’’) per il primo vantaggio dei ticinesi firmato da Hofmann, bravo a deviare un disco buttato nello slot da Lapierre. Subita la rete i Lions sono tornati a macinare gioco e al 28’08’’ hanno trovato in maniera fortunosail punto del nuovo pareggio con Sutter. Si è poi proseguiti con occasioni su entrambi i lati della pista fino alla sirena. Negli ultimi minuti è stato Merzlikins a mantenere il risultato invariato grazie ad alcuni interventi decisivi.

In avvio di terzo tempo un’ingenua penalità di Sannitz (per proteste) ha permesso agli ZSC di giostrare con l’uomo in più e di trovare la rete del 4-3 con un tiro al volo di Shore (al 41’32’’), non trattenuto dal portiere lettone del Lugano. Con i padroni di casa più propositivi (anche grazie a varie penalità bianconere) si è arrivati al 52’08’’ quando Sannitz (in powerplay) ha nuovamente riportato la contesa in parità. Gli ultimi minuti di gioco hanno visto Bertaggia sfiorare la rete e le squadre lasciarsi al 60’ sul 4-4.

Il prolungamento, in un turbinio di emozioni ed occasioni da gol - con i due portieri grandissimi protagonisti -, si è concluso al 77’ quando Wick ha consegnato ai suoi una vittoria importantissima.

ZURIGO-LUGANO 5-4 ds (2-2, 1-1, 1-1, 1-0)
Reti: 3’52’’ Klein (Wick, Kenins) 1-0; 6’11’’ Lapierre (Hofmann) 1-1; 12’18’’ Kenins 2-1; 14'36’’ Reuille (Sannitz) 2-2; 20’13’’ Hofmann (Lapierre) 2-3; 28’08’’ Sutter (Wick) 3-3; 41’32’’ Shore (Kenins, Klein) 4-3; 52’08’’ Sannitz (Walker) 4-4; 77’00’’ Wick (Kenins) 5-4. 
LUGANO: Merzlikins; Furrer, Johnston; Vauclair, Sanguinetti; Wellinger, Ulmer; Ronchetti; Hofmann, Lajunen, Lapierre; Reuille, Sannitz, Walker; Romanenghi, Cunti, Fazzini; Bertaggia, Morini, Vedova; Zorin.
Penalità: Zurigo 6x2’ Lugano 8x2’.
Note: Hallenstadion 11'200 spettatori (tutto esaurito). Arbitri: Koch, Wehrli, Kovacs, Obwegeser.

Commenti
 
sergejville 8 mesi fa su tio
un BUON Lugano e pure un po' sfortunato. Non si molla!
Evry 8 mesi fa su tio
Non sono mancate anche le 2 paperette di Elvis !!! Comunque è bravo!!!
Evry 8 mesi fa su tio
TRoppi falli inutili e stupidi, quello poi di Sanitz è veramente il colmo della stupidita !!! Continua a far polemiche prima degli ingaggi e oltre ciò non ne vince mai uno !!!! Le sfortune sono state molte, ma con ciò bisogna saper vivere !! FORAZA Lugano che sei l'unica squadra che tiele ALTO il TICINO nell'Hockey.
Potrebbe interessarti anche
Tags
rete
zurigo
hofmann
lapierre
lugano
wick
kenins
sannitz
5-4
lions
TOP NEWS Sport
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report