TiPress
HCAP
14.04.18 - 12:240
Aggiornamento : 18:26

«Hofer? Ha un grande istinto offensivo. Una scommessa che l'Ambrì deve fare...»

Il direttore sportivo dell'Ambrì Paolo Duca ha parlato del neo-acquisto biancoblù, il compagno di nazionale di Zwerger

AMBRÌ - Giovani giocatori da lanciare e da far crescere. Questa la politica dell'Ambrì, un club che vuole tornare ad essere appetibile proprio per quegli elementi desiderosi di "mangiare ghiaccio" e di fare strada. E già nella stagione appena andata agli archivi qualche frutto è arrivato. Un nome? Dominic Zwerger su tutti, capace di ergersi a protagonista con 49 punti in 60 gare. 

Sabato scorso la società leventinese ha reso noto di aver ingaggiato l'attaccante con licenza svizzera Fabio Hofer, connazionale e compagno di nazionale dello stesso Zwerger. Nell'ultimo campionato il 27enne ha difeso i colori dell'EHC Liwest Black Wings Linz, mettendo a bilancio 21 reti e 34 assist in 54 partite di regular season e contribuendo a sfiorare la finale del campionato EBEL con 6 gol e 7 assist in 12 partite di playoff. Insomma un elemento interessante. 

«Speriamo possa imitare Zwerger - le parole del direttore sportivo dell'Ambrì Paolo Duca - Siamo arrivati a lui facendo scouting, andando a visionarlo un paio di volte in Austria. Ci ha convinto, è un elemento piuttosto piccolo fisicamente, ma veloce nel pattinaggio. Inoltre ha un'ottima lettura del gioco, oltre che un grande istinto offensivo». 

Come lo avete convinto?
«Il fatto che conosca qualche giocatore della nostra squadra lo aiuterà sicuramente nel processo di integrazione. Lui ci teneva tantissimo a poter fare questa esperienza in Svizzera. Siamo convinti che sia una di quelle sommesse che l'Ambrì deve fare...». 

Avete chiesto un parere a Zwerger?
«Sì, a lui è stata chiesta un'opinione. Ne abbiamo discusso un po'. Ad ogni modo, anche se sono molto amici, non ha voluto influire molto nella trattativa. Come è giusto che sia».

Senza fare nomi, cosa state cercando in vista del prossimo campionato?
«Manca sicuramente la figura del centro straniero. E poi potrebbe arrivare ancora qualche giocatore svizzero, a dipendenza di ciò che riterremo di aver bisogno. Il mercato non dorme mai...».

Commenti
 
Evry 1 anno fa su tio
Bravo Duca sei l'unico dello Staff con idee chiare e comportamento da signore, avanti cosi !
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
LIGUE 1
10 min

«Neymar vive di fama, sembra una popstar»

Tostão, campione del Mondo col Brasile nel 1970, ha detto la sua su O Ney: «È un giocatore spettacolare, ma non ha la regolarità di Messi e CR7. Spero possa tornare al Barcellona»

OLIMPIADI 2026
1 ora

Olimpiadi invernali del 2026 a Milano-Cortina

Battuta la candidatura di Stoccolma-Are

SUPER LEAGUE
4 ore

Comportamento antisportivo: multa e sospensione per Padalino

Un turno di squalifica e 2'000 franchi di ammenda: il team manager bianconero sanzionato dalla SFL per i fatti del 16 maggio (Lugano-San Gallo)

SUPER LEAGUE
5 ore

Lo Xamax abbraccia Neitzke

Il difensore 32enne, in arrivo dal Sion, ha firmato per una stagione (più opzione)

SUPER LEAGUE
8 ore

Linus Obexer al Lugano

Il terzino 22enne arriva sulle rive del Ceresio in prestito dai campioni svizzeri dell'YB

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report