Keystone
HCL
10.04.18 - 07:000
Aggiornamento 13:25

«Il titolo? Allo Zurigo. Ho giocato per l'Ambrì, come potrei dire "Lugano"?»

Due volte campione battendo i bianconeri, Reto Stirnimann ha sbirciato verso la finale: I Lions hanno meno da perdere, decideranno le difese»

ZURIGO - Lui, nelle cinque sfide consecutive alle quali Lugano e Zurigo hanno dato vita a inizio millennio, c'era. Ha gioito prima e sofferto poi. Ha sofferto... sempre. Ora non patirà, anche se la finale tra bianconeri e Lions la seguirà con attenzione, con trasporto. Quasi fosse un tifoso...

«In fondo lo sono - è intervenuto ridendo Reto Stirnimann, protagonista per otto anni con la maglia degli ZSC - ho giocato per questo club, ho amato questo club, ora lavoro per questo club... non posso dire che seguirò con imparzialità la serie con il Lugano».

Tra il 2000 e il 2004 il tuo Zurigo si batté cinque volte con i ticinesi...
«È stato un'eternità fa. Adesso è tutto diverso: l'hockey è per professionisti. All'epoca la differenza la facevano i leader».

La faceva il carattere. Che di certo non manca alle due finaliste.
«Sono due ottime squadre, partiranno alla pari nella corsa al titolo. La differenza, alla fine, la faranno dei piccoli particolari. La faranno le difese».

Qual è la migliore?
«Sono entrambe ottime, come ottimi sono i due portieri».

Chi arriva meglio alla finale?
«Credo che i Lions, pessimi in regular season, abbiano meno da perdere. I bianconeri sono però pericolosissimi: non ribalti una serie come quella contro il Bienne se non hai “testa”. Certo le assenze alla lunga potrebbero pesare...».

Quanto c'è di Kossmann nella crescita dello ZSC?
«In pista vanno i giocatori. Sono loro che vincono le partite, che fanno la differenza. I coach indicano la direzione, questo sì: sta però poi agli atleti “decidere” se seguirla o meno».

Chi vincerà?
«Lo Zurigo. Ho giocato quattro anni con l'Ambrì, come potrei dire “Lugano”?».

Commenti
 
lancelot_1967 6 mesi fa su tio
Vista l'attuale stazza da ex ex ex ex ex atleta d'élite, sono pronto a scommettere che di birra ne ha assorbita tantissima (gratis o no) da quella partita in poi. Che ciügn!
Alessio Vezzoli 6 mesi fa su fb
Aaron Stirni che toro🤙💪
GI 6 mesi fa su tio
Il prossimo ad essere intervistato.....propongo Alfio Molina....
skorpio 6 mesi fa su tio
Scià dai...va innanz a da föra bira.....
Evry 6 mesi fa su tio
Poverino, se è tutto queszto che ha da dire, possiamo dedurre molte cose.............
hcap76 6 mesi fa su tio
@Evry Un pò cuma i tò cument sü l ambrì..
Potrebbe interessarti anche
Tags
zurigo
lugano
lions
titolo
club
bianconeri
differenza
ambrì
potrei dire
TOP NEWS Sport
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report