BREAKING NEWS
Covid-19: altri 756 morti in Svizzera
Atalanta
Brescia
rinviata
Sampdoria
Cagliari
rinviata
Lecce
Fiorentina
rinviata
Torino
Genoa
rinviata
Roma
Verona
rinviata
SPAL
Inter
rinviata
Sassuolo
Juventus
rinviata
Udinese
Lazio
rinviata
Bologna
Napoli
rinviata
Milan
Parma
rinviata
TiPress
HCAP - L'ANALISI
11.03.18 - 11:040
Aggiornamento : 12.03.18 - 09:13

L'Ambrì spera, ma il vero "esame" sarà martedì

Biancoblù a -3 dal Losanna: dopodomani a Malley è in programma una sfida da "dentro o fuori"

AMBRÌ - Quella di ieri è stata la classica serata perfetta per l'Ambrì: vittoria sul Kloten con contemporanea sconfitta del Losanna a Langnau. Il risultato? -3 dai vodesi con 15 punti ancora a disposizione. Insomma il quadretto in casa biancoblù si è abbellito ancor di più. Guai però a lasciarsi andare in facili entusiasmi...

Martedì a Malley infatti si giocherà "La Partita": vincere quella sfida vorrebbe dire agganciare Gobbi e compagni, perdere significherebbe invece dover quasi certamente andare a disputare la finale con il Kloten. Lo scontro di dopodomani sarà il vero spartiacque del cammino dei leventinesi in questo girone playout. 

Ciò che però fan ben sperare in casa Ambrì è la costanza avuta nelle ultime gare con sei vittorie ottenute in sette partite. Completamente opposto il discorso per il Losanna, sconfitto in 8 delle ultime 9 partite:  la truppa di John Fust è finita in un tunnel buio senza fine. E pensare che ad inizio stagione c'era chi parlava di top-4 per un Losanna che, almeno sulla carta, pareva molto rinforzato.

Sarà anche interessante - nel caso l'Ambrì riuscisse a far punti a Malley - vedere come si comporteranno nelle prossime partite il Langnau (ormai salvo) e il Kloten (già condannato alla finale). Gli Aviatori potrebbero anche "scegliere" di giocarsi la finale playout contro i vodesi, visto che in stagione hanno perso 5 volte su 5 contro l'Ambrì. Sarà un qualcosa che terrà in considerazione la truppa di Kevin Schläpfer oppure no? Nelle prossime gare lo scopriremo. 

Ma tutti questi discorsi passeranno inevitabilmente dalla partita di martedì. Come detto in precedenza una sconfitta sulle rive del Lemano farebbe praticamente cadere tutto il castello di speranze costruito ieri sera con i due risultati scaturiti alla Valascia e alla Ilfis. 

Quel che è certo è che i biancoblù hanno trovato un ottimo equilibrio, proprio nel momento più importante della stagione. Peccato per l'infortunio sul conto di Müller, da valutare nelle prossime ore le sue condizioni: l'ex giocatore del Berna ha abbandonato il ghiaccio ad inizio secondo tempo. 

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
neuropoli 2 anni fa su tio
secondo me il langnau (anche se salvo) non regalerà niente a nessuno.
Evry 2 anni fa su tio
Tante sparlate al vento... stiamo diventando peggio di certi giornalai italiani....
cle72 2 anni fa su tio
Credo che l'articolo manchi di una cosa...L'Ambrî spera, come il Lugano ma il vero "esame" sarà martedì. Essi perché la differenza di trattamento é evidente...é si vero che noi stiamo disputando il girone dei "poveri" ma da giornalisti imparziali il titolo corretto dovrebbe essere il mio...anche il Lugano deve sperare se vuole raggiungere le semifinali, come anche tutte le altre squadre...i castelli cadono anche per le altre squadre...giusto per la cronaca.
pedrito-el-drito 2 anni fa su tio
Forza ragazzi!!!! "ümilté" come diceva qualcuno o "sota a cüü biott" e mettetecela tutta e i risultati verranno....
Ludovico Kurmann 2 anni fa su fb
Gli esami non si superano se non con esito positivo. Che dire prima della partita coraggio ma l'esito della partita siete solo voi renderlo felice.
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
2 ore
«Cerco una squadra in National League»
L'ex Lugano e Ambrì, non confermato a Rapperswil, è attualmente senza contratto
TORINO
7 ore
Covid-19 in casa Juve: «Essere giovani non è un vaccino»
La parola a Davide Torchia, agente di Daniele Rugani, primo caso ufficiale di coronavirus in Serie A.
MMA
13 ore
Dalle MMA al... nudismo: la coppia si allena in casa senza veli
I coniugi, entrambi lottatori nelle arti marziali miste, hanno deciso di vivere la quarantena in maniera alternativa
SUPER LEAGUE
15 ore
Djourou & Sion: il difensore "attacca" Constantin
L'elvetico ha avviato un'azione legale per essere stato licenziato "bruscamente" insieme a otto compagni di squadra
CALCIO
19 ore
Kroos contrario al taglio dello stipendio: «Così regaliamo i soldi ai club...»
Il centrocampista del Real non crede che la soluzione migliore sia rinunciare a parte del salario
NAZIONALE
22 ore
Petkovic e i giocatori rinunciano a oltre 1 milione di franchi
La nazionale ha deciso di dire no a una buona parte dei compensi previsti per il 2020
L'OSPITE – ARNO ROSSINI
1 gior
Ibrahimovic l'immortale non vuol stare a casa
Zlatan sarà in campo anche il prossimo anno. Al Milan? Non è certo.
CALCIO
1 gior
Parola a Tramezzani: «Devastante vedere certe scene...»
Tanti gli argomenti toccati dall'ex calciatore - tra le altre - dell'Inter: «Il calcio cambierà...»
DIVERSI
1 gior
Caster Semenya disintegra CR7
La 29enne ha fatto 176 addominali in 45 secondi
HCAP
1 gior
«Johnny e Dario sono giovani di grande talento»
Il ds è felice del nuovo accordo con i due giovani attaccanti: «Siamo convinti che possano progredire ulteriormente»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile