TiPress
HCL/AMICHEVOLI
24.02.18 - 22:060
Aggiornamento 25.02.18 - 13:09

Il Lugano cade contro il Mannheim

I bianconeri, avanti con Etem, sono stati sconfitti 3-1 in rimonta. Mercoledì 28 febbraio torna il campionato: alla Resega è atteso lo Zurigo

SEEWEN - Opposto all'Adler Mannheim nell'ultimo test amichevole prima della ripresa del campionato, il Lugano - reduce dalla bella vittoria nella All Saints Cup di St. Moritz - è stato sconfitto 3-1 in rimonta.

Subito in vantaggio grazie al punto del 25enne statunitense Emerson Etem (6'), i bianconeri hanno dovuto fare i conti con la reazione dei tedeschi, capaci di impattare la contesa sul finire di primo tempo grazie a Sparre (19'31"). Nel secondo periodo la formazione di Ireland è capitolata altre due volte, incassando un rapito e letale uno-due tra il 28'18" e il 18'42": a segno Andrew Desjardins e l'ex Davos Devin Setoguchi. 

Nel terzo tempo il Lugano - in pista con diversi giovani - ha provato a spingere e mettere pressione alle Aquile di Mannheim, ma il risultato non è più cambiato. Archiviate le amichevoli del periodo olimpico, il Lugano tornerà in pista mercoledì alla Resega contro lo Zurigo per il 48esimo turno di National League. 

LUGANO - ADLER MANNHEIM 1-3 (1-1; 0-2; 0-0)

Reti: 5'17" Etem (Wellinger) 1-0; 19'31" Sparre (Mullen) 1-1; 28'18" Desjardins (MacMurchy) 1-2; 28'42" Setoguchi (Carle) 1-3

LUGANO. Merzlikins; Wellinger, Fontana; Pagnamenta, Chiesa; Ronchetti, Sartori; Tosques; Klasen, Reuille, Brunner; Walker, Cunti, Bürgler; Bertaggia, Romanenghi, Fazzini; Morini, Sannitz, Etem; Vedova.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
etem
mannheim
TOP NEWS Sport
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report