BENCIC B. (SUI)
OSTAPENKO J. (LAT)
01:00
 
BENCIC B. (SUI)
0 - 0
01:00
OSTAPENKO J. (LAT)
WTA-S
AUSTRALIAN OPEN
Winner plays Sorribes Tormo or Kontaveit.
Ultimo aggiornamento: 23.01.2020 00:19
Keystone
NATIONAL LEAGUE
26.02.18 - 18:310
Aggiornamento : 27.02.18 - 14:20

Servette o Langnau?

L'ultimo posto disponibile per i playoff se lo giocheranno Aquile e Tigri. Alla ripresa, il 28 febbraio, le due squadre si scontreranno alla Ilfis in un incontro che potrebbe decidere tutto

LANGNAU/GINEVRA - Il campionato di National League - prima dei tanto attesi playoff - ha ancora qualche verdetto da emettere. Quale sarà la griglia di partenza dei giochi per il titolo?

Sei squadre (Berna, Zugo, Bienne, Lugano, Zurigo e Davos) hanno già staccato la matematica certezza di disputare i playoff. Dal canto suo il Friborgo - con otto lunghezze di margine sulla riga - ci è molto vicino. 

L'ultimissimo posto disponibile se lo giocheranno il Servette e il Langnau: a tre giornate dalla chiusura della regular season le Aquile hanno due punti di vantaggio. Un margine rassicurante? Affatto. Le Tigri viste all'opera nelle ultime partite hanno messo in mostra gli artigli - sono 17 i punti conquistati nelle ultime 10 gare -, guadagnandosi così meritatamente l'opportunità di giocarsela fino in fondo. E pensare che nelle previsioni estive la compagine dell'Emmental, unitamente all'Ambrì, era data come squadra materasso del campionato. 

Mercoledì - scherzetto del calendario? - si disputerà, in una Ilfishalle che si annuncia infuocata, proprio la sfida tra il Langnau e il Servette. Un successo bernese vorrebbe dire sorpasso, una vittoria romanda invece significherebbe blindare quasi certamente i playoff.

Nelle due partite che resteranno i Tigers di Ehlers affronteranno poi due volte l'ultima della classe Kloten, mentre le Aquile incroceranno due volte i bastoni con la capolista Berna. 

Ad oggi il vantaggio negli scontri diretti è dalla parte del Servette, capace di mettere in carniere cinque punti (frutto di due sconfitte all'overtime e una vittoria) contro i quattro conquistati dai bernesi. 

La lotta per un posto in paradiso è dunque accesa più mai: il Servette ha il vantaggio di poter disporre di due punti di margine, mentre il Langnau sembra favorito dal calendario. Giocare lo scontro diretto tra le mura amiche, poi, è di sicuro un vantaggio mica da ridere...

Lotta playoff

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.
Commenti
 
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
3 ore
«Da Cruz lo vogliono in tanti. San Gallo? Arriviamo un po’ zoppi»
A Lugano, a pochi giorni dalla ripresa del campionato, tiene banco il mercato. Renzetti: «Crnigoj deve decidere cosa fare. Ci sono Chievo e Livorno, noi abbiamo accettato l’offerta degli amaranto»
HCAP
6 ore
Ambrì, che botta: Pinana fuori 6-8 mesi e anche Fora è rotto
Nuovi problemi in casa biancoblù. Intanto, però, Novotny è tornato a disposizione di coach Cereda
GLAND
8 ore
Notizia shock dall’Inghilterra: “Foto rubate di Schumi in vendita per 1 milione”
Non si placano le voci e le speculazioni legate alle condizioni di salute del 7 volte campione del Mondo. Il "Mirror" svela una nuova triste vicenda
SUPER LEAGUE
10 ore
Alessio Da Cruz alla corte di Jacobacci?
Il 23enne attaccante olandese, di proprietà del Parma e reduce da un'esperienza all'Ascoli, è corteggiato da diversi club
TENNIS
12 ore
Federer-Express: divorato Krajinovic
King Roger, con una prova maiuscola, ha liquidato il serbo 6-1, 6-4, 6-1 nel secondo turno degli Australian Open. Il prossimo ostacolo è Millman. Out Berrettini, ok Djokovic
HCL
14 ore
Lugano, tre leggende nella Hall of Fame
Alfio Molina, Bernard Côté e Bruno Rogger verranno onorati con questo prestigioso riconoscimento il prossimo 31 gennaio
SUPER LEAGUE
14 ore
Niente marce ma un ritiro sereno: «Voglia e vitalità. Behrami? Felici di vederlo al Genoa»
Nel weekend riparte la Super League. Marco Degennaro, dg del Sion: «Domenica a Thun sarà una sfida tosta. Obiettivi? Soffrire il meno possibile...»
L'OSPITE - ARNO ROSSINI
17 ore
Milioni (fino a 200), tangenti e stimmate: tutti pazzi per Haland, il gigante-bambino
I tre gol in 23' del debutto con il Borussia Dortmund hanno solo confermato le qualità di un "generational talent". Arno Rossini: «Ha tutto e può ancora migliorare. Favre ha detto che è pazzesco»
HCL
1 gior
Il Lugano ribalta (con fatica) i Lakers e torna sopra la riga
Tre punti d'oro per i bianconeri, che hanno superato il Rapperswil al termine di un match combattuto e povero di reti. 2-1 il risultato finale maturato alla Cornèr Arena. Langnau ko a Zugo (2-1)
HCAP
1 gior
Trasferta amara, l'Ambrì cade a Bienne
I biancoblù di Cereda, dopo tre successi consecutivi in campionato sui Seelanders, sono stati sconfitti 3-1. La linea si allontana
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile