Ti-Press
HCL
16.10.17 - 13:120
Aggiornamento : 15:51

Loeffel affare "slegato". Habi: «Ora pensiamo a Furrer e agli altri»

Roland Habisreutinger si è detto soddisfatto dell'ingaggio del 26enne e ha indicato la difesa del futuro: «Prima i nostri e niente ultimatum»

LUGANO - Quattro anni a Romain Loeffel: il colpo è servito in quel di Lugano. I bianconeri si sono assicurati un giocatore forte e con l'"età giusta". Hanno firmato un nazionale svizzero e, contemporaneamente, hanno dimostrato di essere impegnatissimi nella costruzione di una squadra sempre più forte. Sempre più ambiziosa.

Sempre che l'affare non sia stato concluso per tappare i buchi che potrebbero aprirsi nella rosa di Greg Ireland, dove sono molti i difensori in scadenza di contratto.
«Non è così - ha precisato Roland Habisreutinger, direttore sportivo bianconero - abbiamo ingaggiato Loeffel "solo" perché è un ottimo giocatore. Siamo felici di avere preceduto tante altre squadre, convincendolo a legarsi a noi. Tutto qui. Ogni discorso sugli altri, sui rinnovi, non c'entra con l'arrivo del 26enne».

Gli altri in scadenza sono Chiesa, Furrer, Sanguinetti, Ronchetti e Vauclair...
«Con i quali, a seconda delle esigenze della società, stiamo parlando. Ma è normale: stiamo pianificando la squadra del futuro».

Al Lugano, in tempi diversi, sono stati accostati Lorenz Kienzle e Samuel Guerra.
«Sono in scadenza di contratto, come molti altri ragazzi del campionato. La realtà, in ogni caso, è che prima di pensare a chi eventualmente ingaggiare, dobbiamo chiarire la posizione con chi già è in rosa».

Ipotesi: Furrer decide di andare, come già ha ammesso di poter fare, ma tentenna e per questo voi perdete qualche potenziale affare. Come si può fare?
«Fa parte del gioco».

Non è possibile, in questo caso, mettere la scadenza a una trattativa. Dare un ultimatum per evitare di rimanere a mani vuote?
«È complicato. In generale comunque no, non si può fare. O meglio: non conviene farlo. Quando dai un ultimatum a un giocatore questo, infatti, spesso finisce con il fare una scelta "contro" la società».

Molti dei progetti per il futuro passano, immaginiamo, dall'eventuale recupero di Kparghai, che ha un contratto fino all'aprile 2019.
«È reduce da un lungo infortunio, a causa del quale è stato fermo per un anno. Deve ritrovare la velocità, la sicurezza... insomma le giuste sensazioni sul ghiaccio. Però su di lui contiamo tantissimo. Nei nostri progetti fa parte della difesa del futuro».

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Calabrin 2 anni fa su tio
habi... prendi anche streit!!!! dai suvvia!!!!
sergejville 2 anni fa su tio
@Calabrin Streit a Lugano non lo si vuole: troppo vecchio e troppo anti-Lugano da sempre. Potrebbe far gola all'ambrì invece. Su Lombardi, 5/600.000.- da togliere alla valascia sono spiccioli sull'intera operazione. .
El Jardinero 2 anni fa su tio
Grandissimo DS ora la Curva esponga un altro striscione
sergejville 2 anni fa su tio
@El Jardinero Giusto.
BarryMc 2 anni fa su tio
Giusto dirlo: BRAVO ROLAND e non solo per il colpo Loeffel....
sergejville 2 anni fa su tio
Bravo DS!
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
LAS VEGAS
3 ore
Scatti sexy nei giorni del coronavirus: valanga di insulti
La canadese ha interpretato in maniera bizzarra il concetto del “social distancing”.
HCAP
14 ore
«Ad Ambrì, con Cereda, solo perché sono molto veloce»
Il 38enne si gode il presente, guardando al futuro senza paura: «Due anni fa ero pronto a chiudere, ero sereno».
HCAP
17 ore
Ancora Ambrì per Ngoy
Il 38enne rimarrà alla Valascia almeno per un altro anno
SERIE A
18 ore
«Per mettere tutti in quarantena è stato necessario che fosse positivo uno della Juve»
L'attaccante dell'Inter Romelu Lukaku, in una diretta su Instagram, è tornato sulla sospensione del campionato
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Il calvario di Grassi: «Mi sono operato di nuovo. Covid-19? A Berna ora c'è consapevolezza»
SI vocifera che l'attaccante degli Orsi potrebbe tornare ad Ambrì: «Futuro? Vedremo con il tempo»
CANTONE
1 gior
«Abbiamo evitato un vero disastro»
Tamponi, squadre blindate e isolamento ad Abu Dhabi: la testimonianza di Mauro Gianetti, dirigente della Uae Emirates.
NHL
1 gior
«Grazie a Josi possiamo distribuire 80'000 pasti»
Il difensore rossocrociato ha fatto una donazione a "Second Harvest"
NORWICH
1 gior
Timm Klose gongola con Pornhub
Bloccato in quarantena a Norwich, il 31enne ha deciso di dare un'occhiata al noto sito pornografico
MOTOMONDIALE
1 gior
Rossi e il coronavirus, ora è tutto in bilico
La pandemia ha forse messo il punto sulla carriera del pilota italiano.
NATIONAL LEAGUE
2 gior
Incognita Covid-19: «Giocatori pronti a firmare per cifre un po' più basse»
Finita bruscamente la stagione, si guarda al futuro con cautela: «Studiamo le opzioni per la prossima preparazione»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile