TiPress
HCL
25.09.17 - 15:200
Aggiornamento : 26.09.17 - 09:12

Nr. 8 "special edition": il Lugano omaggia Steve Hirschi

Sabato 30 settembre, in occasione del match tra i bianconeri e il Langnau, verrà ritirata la maglia numero 8. Ecco alcune informazioni sulla serata

LUGANO - Sabato 30 settembre, in occasione della sfida tra Lugano e Langnau in programma alla Resega, la società bianconera ritirerà la maglia numero 8 di Steve Hirschi. La scelta dell’avversario in pista non è casuale. Hirschi ha infatti indossato nella sua carriera la divisa di gioco di soli due Club: i Langnau Tigers in età giovanile e in National League fino al 2003 e il Lugano con cui ha complessivamente disputato 604 partite tra campionato, coppe europee, Coppa Svizzera e Coppa Spengler, vincendo il titolo nazionale nel 2006.
 
Il numero 8 di Steve Hirschi è il settimo numero ritirato dall’Hockey Club Lugano. Il 22 febbraio 2004 ebbe infatti luogo la toccante cerimonia di ritiro delle casacche numero 1 (Alfio Molina), numero 2 (Sandro Bertaggia) e numero 4 (Pat Schafhauser) con lo sfortunato difensore americano collegato “live” via satellite da Minneapolis. A fine agosto 2010 fu la volta del numero 44 di Andy Näser, il 13 agosto 2013 del numero 33 di Petteri Nummelin, il 6 agosto 2014 del numero 40 di Flavien Conne.
 
Grazie all’accordo con la SIHF l’ingaggio d’inizio della gara tra HCL e SCL Tigers avrà luogo alle 19.51 mentre la cerimonia ufficiale inizierà alle 19.40 con un concentrato di emozioni assolutamente da non perdere.
 
Per regalare a Steve Hirschi un momento indimenticabile l’Hockey Club Lugano ha deciso di produrre per questa speciale occasione una maglia in edizione limitata con lo stesso layout grafico di quella che sarà innalzata sotto le volte della Resega. Prima della partita allo Shop’41 e alle tre entrate principali della pista i tifosi avranno pertanto la possibilità di acquistare la t-shirt “special edition” al prezzo di 8 franchi. Chi la indosserà avrà diritto per tutta la serata a 0,50 centesimi di sconto alle buvettes per bibite, panini, piadine e griglia e avrà la possibilità di realizzare un video di saluto a Steve Hirschi che sarà proiettato nella seconda pausa sugli schermi giganti.
 
Sarebbe davvero bellissimo e meritato per un campione di serietà e un modello di sportivo professionista come Steve Hirschi vivere la serata del ritiro della sua maglia con un colpo d’occhio suggestivo sulle tribune e sugli spalti. L’Hockey Club Lugano invita sin d’ora tutti i suoi tifosi ad accorrere alla Resega il prossimo 30 settembre 2017 con sufficiente anticipo per acquistare e indossare la maglia celebrativa numero 8.

Commenti
 
Serfol71 2 anni fa su tio
Steve Hirschi grande capitano ma personalmente sono contrario al ritiro del numero...poi se continuiamo a farlo un giorno vedremo giocatori con numeri a 3 cifre...perche fortunatamente a Lugano di campioni ne abbiamo visti tantissimi e speriamo di continuare così...
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
3 ore

Stagioni bianconere: autunno intenso, inverno da programmare e primavera... da scoprire

Trovata serenità grazie agli ultimi risultati, da qui a dicembre il Lugano vivrà due tour de force, dai quali dipenderà la composizione della rosa. E poi c'è sempre la cessione societaria...

FORMULA 1
6 ore

Briatore boccia Vettel: «Leclerc pronto per il titolo, che Seb gli faccia da secondo»

Secondo l'ex team principal della Renault, in Ferrari dovrebbero puntare sul 21enne monegasco, “declassando” il tedesco

HCAP
9 ore

Lesione ai legamenti della caviglia: Zwerger torna dopo la pausa

L'attaccante austriaco si era infortunato sabato sera contro il Rapperswil. Più lunghi del previsto i tempi di recupero per Diego Kostner

MOTOGP
10 ore

«Valentino Rossi? Grazie»

Il 41enne catalano David Muñoz è pronto a guidare il Dottore nell'ultima parte della sua carriera

TENNIS
13 ore

«Io e Federer, che peccato: mi invidiavano tutte le colleghe»

Belinda Bencic ha ammesso che le mancherà la Hopman Cup, nella quale negli ultimi anni ha fatto coppia fissa con Roger

HCL - L'ANALISI
15 ore

Dopo otto partite a punti il Lugano rimedia due sconfitte

I bianconeri avranno la possibilità di riscattarsi già domani sera a Rapperswil

HCAP - L'ANALISI
18 ore

L'Ambrì gode in casa, ma... soffre (sempre) fuori

La truppa di Cereda ha finora conquistato 13 punti, tutti alla Valascia

STOP AND GO
1 gior

Incredibile Hofmann, Ambrì sull'altalena e Lugano in chiara difficoltà

C'è ancora tanto materiale su cui lavorare alla Cornèr Arena e alla Valascia, mentre l'ex attaccante bianconero - ora a Zugo - vola a suon di gol e assist

QUALIFICAZIONI EUROPEI 2020
1 gior

Bufera Inghilterra: Maddison lascia il ritiro perché influenzato ma poi viene beccato al casinò...

Il centrocampista del Leicester nel mirino degli inglesi: gioca a poker mentre i suoi compagni sudano a Praga...

HCL
1 gior

Lugano ancora al tappeto, a Losanna la rimonta è solo sfiorata

I bianconeri hanno rimediato la seconda sconfitta consecutiva in meno di 24 ore nonostante la doppietta di Lajunen. 5-2 il risultato finale in favore dei vodesi

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile