DET Wings
CAL Flames
01:00
 
MIN Wild
STL Blues
01:30
 
DET Wings
NHL
0 - 0
01:00
CAL Flames
Ultimo aggiornamento: 24.02.2020 00:53
MIN Wild
NHL
0 - 0
01:30
STL Blues
Ultimo aggiornamento: 24.02.2020 00:53
Keystone
NHL
02.08.17 - 21:210

Streit e la Stanley Cup... giornata di festa a Berna

Il difensore rossocrociato, che lo scorso mese di giugno ha conquistato il trofeo con i Pittsburgh Penguins, è stato accolto nella Capitale insieme alla mitica coppa

BERNA - Berna in festa per Mark Streit e la Stanley Cup. Il mitico trofeo, sbarcato questa mattina a Kloten, è stato in seguito trasportato nella Capitale, dove il difensore rossocrociato - che in giugno lo ha conquistato con i Pittsburgh Penguins -, lo ha potuto mostrare ai tanti tifosi e alla sua città.

Nel giardino dell'Erlacherhof Streit è stato accolto dal sindaco Alec von Graffenried, che lo ha definito un esempio per i giovani sportivi e un «eccellente ambasciatore per la capitale di hockey della Svizzera».

Il 39enne Streit, davanti ai media, ha ricordato come un «anno speciale» quello appena passato. La nascita della figlia è stata la cosa più bella che abbia mai vissuto e la conquista della Stanley Cup un culmine della sua carriera sportiva.

Già attorno a mezzogiorno i primi tifosi si sono radunati alle porte del municipio nonostante il caldo soffocante e, nel pomeriggio, hanno avuto la possibilità di vedere la coppa.

La scorsa stagione i Pittsburgh hanno vinto i playoff e dunque, secondo la tradizione, ogni giocatore della squadra vincente ha la possibilità di passare un giorno in compagnia del mitico trofeo. Dopo David Aebischer (2001) e Martin Gerber (2006), Streit è il terzo giocatore rossocrociato - il primo di movimento - a vincere la Stanley Cup.

Sul trofeo sono inoltre incisi i nomi dei vincitori e nel corso degli anni la base del trofeo è stata aumentata. Dal 1958 la Stanley Cup è formata da una base di cinque bande che permettono di ospitare i nomi dei giocatori delle ultime 13 squadre vincitrici. Quando una di queste bande è completa, la più vecchia viene rimossa. Il trofeo è stato donato nel 1892 dal Barone Stanley di Preston, all'epoca governatore generale del Canada.

Guarda le 2 immagini
Commenti
 
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
1 ora
«Punto buono con qualche rammarico»
Maurizio Jacobacci si tiene stretto il pari con il Sion: «Contento di Janga e Covilo»
SUPER LEAGUE
4 ore
Janga felice a metà: «Peccato per quell'occasione...»
Positivo all'esordio, il nuovo attaccante del Lugano può solo crescere: «Da mesi non giocavo più una partita intera»
SUPER LEAGUE
7 ore
Lugano pari e patta, e la classifica si muove
I bianconeri non sono andati oltre lo 0-0 contro il Sion. Pareggio pirotecnico tra San Gallo e Young Boys
PREMIER LEAGUE
8 ore
L'ascesa di Klopp: «Mi chiamarono 20 club, ma avevo i postumi di una festa...»
Il tecnico dei Reds, mai banale, ha raccontato alcuni aneddoti: «All'inizio il Dortmund mi voleva pagare meno del Mainz»
STOP AND GO
11 ore
Lugano aggrappato alla speranza, per l'Ambrì più alibi che punti
Le ultime sconfitte hanno allontanato i bianconeri dai playoff. I biancoblù non hanno superato i loro limiti
SERIE A
12 ore
Coronavirus, in Italia sport in ginocchio
Oltre ai tanti stop nelle serie minori, anche quattro partite di Serie A sono state rinviate
SCI ALPINO
13 ore
Brignone comanda dopo il superG
L'italiana è in vetta dopo la prima prova della combinata. Gisin e Holdener in agguato
BOXE
16 ore
Demolito Wilder, Tyson Fury campione del mondo
Il britannico ha messo le mani sulla cintura WBC; lo statunitense ha gettato la spugna al settimo round
FORMULA 1
16 ore
Ferrari già indietro? «Sono meno ottimista dello scorso anno»
Mattia Binotto, team principal della Rossa: «Gli altri sono molto veloci. Ci sono 22 gare per sviluppare e crescere»
HCAP
1 gior
L'Ambrì non punge e cade ancora: il Ginevra fa festa alla Valascia
Biancoblù sconfitti 1-0 e condannati matematicamente ai playout. Shutout del 19enne Stéphane Charlin
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile