Borussia Dortmund
1
Paris Saint Germain
0
2. tempo
(0-0)
Atletico Madrid
1
Liverpool
0
2. tempo
(1-0)
Losanna
2
Friborgo
3
fine
(0-1 : 0-1 : 2-1)
Davos
1
Zugo
2
fine
(0-0 : 1-1 : 0-0 : 0-1)
Ginevra
2
Langnau
3
fine
(2-1 : 0-0 : 0-1 : 0-0 : 0-1)
Borussia Dortmund
CHAMPIONS UEFA
1 - 0
2. tempo
0-0
Paris Saint Germain
0-0
WITSEL AXEL
44'
 
 
 
 
54'
GUEYE IDRISSA
 
 
59'
NEYMAR JUNIOR
1-0 HALAND ERLING
69'
 
 
44' WITSEL AXEL
GUEYE IDRISSA 54'
NEYMAR JUNIOR 59'
69' 1-0 HALAND ERLING
First leg.
Venue: Signal Iduna Park.
Turf: Natural.
Capacity: 81,360.
Referee: Antonio Mateu Lahoz (ESP).
Assistant referees: Pau Cebrian Devis (ESP), Roberto del Palomar (ESP).
Video Assistant Referee: Alejandro Hernandez (ESP).
Assistant Video Assistant Referee: Ricardo de Burgos (ESP).
Fourth official: Jose Luis Munuera Montero (ESP).
Sidelined Players: DORMUND Out: Reus (thigh), Delaney (knee), Doubtful: Brandt (ankle).
PARIS Out: Dagba (knee), Diallo (thigh), Doubtful: Neymar (ribs).
Ultimo aggiornamento: 18.02.2020 22:30
Atletico Madrid
CHAMPIONS UEFA
1 - 0
2. tempo
1-0
Liverpool
1-0
1-0 NIGUEZ SAUL
4'
 
 
 
 
40'
MANE SADIO
CORREA ANGEL
45'
 
 
 
 
59'
GOMEZ JOE
4' 1-0 NIGUEZ SAUL
MANE SADIO 40'
45' CORREA ANGEL
GOMEZ JOE 59'
First leg.
Venue: Wanda Metropolitano.
Turf: Natural.
Capacity: 67,703.
Referee: Szymon Marciniak (POL).
Assistant referees: Paweł Sokolnicki (POL), Tomasz Listkiewicz (POL).
Video Assistant Referee: Pawel Gil (POL).
Assistant Video Assistant Referee: Tomasz Kwiatkowski (POL).
Fourth official: Tomasz Musiał (POL).
Sidelined Players: ATLETICO Out: Trippier (hip), Doubtful: Herrera (knee), Felix (muscle), Costa (hernia).
LIVERPOOL - Out: Clyne (knee), Doubtful: Shaqiri (calf).
Ultimo aggiornamento: 18.02.2020 22:30
Losanna
LNA
2 - 3
fine
0-1
0-1
2-1
Friborgo
0-1
0-1
2-1
 
 
20'
0-1 GUNDERSON
 
 
30'
0-2 DESHARNAIS
1-2 BERTSCHY
58'
 
 
 
 
59'
1-3 DESHARNAIS
2-3 KENINS
60'
 
 
GUNDERSON 0-1 20'
DESHARNAIS 0-2 30'
58' 1-2 BERTSCHY
DESHARNAIS 1-3 59'
60' 2-3 KENINS
Ultimo aggiornamento: 18.02.2020 22:30
Davos
LNA
1 - 2
fine
0-0
1-1
0-0
0-1
Zugo
0-0
1-1
0-0
0-1
1-0 MEYER
35'
 
 
 
 
36'
1-1 LINDBERG
 
 
61'
1-2 LEUENBERGER
35' 1-0 MEYER
LINDBERG 1-1 36'
LEUENBERGER 1-2 61'
Ultimo aggiornamento: 18.02.2020 22:30
Ginevra
LNA
2 - 3
fine
2-1
0-0
0-1
0-0
0-1
Langnau
2-1
0-0
0-1
0-0
0-1
1-0 BERTHON
7'
 
 
 
 
13'
1-1 ANDERSONS
2-1 ROD
19'
 
 
 
 
60'
2-2 ELO
7' 1-0 BERTHON
ANDERSONS 1-1 13'
19' 2-1 ROD
ELO 2-2 60'
Ultimo aggiornamento: 18.02.2020 22:30
TI-Press
CHAMPIONS LEAGUE
24.04.17 - 20:410
Aggiornamento : 25.04.17 - 09:04

Il Lugano non va in Champions per un soffio: ecco le 32 squadre

I bianconeri non disputeranno la competizione europea solamente perché si sono piazzati peggio del Davos al termine della regular season. Oltre ai grigionesi, Berna, Zugo e Zurigo

LUGANO - La Champions Hockey League (CHL) ha pubblicato i nomi delle squadre che prenderanno parte al torneo valido per la stagione 2017/2018. Ricordiamo che a partire da quest'anno il numero delle formazioni è stato ridotto da 48 a 32 e la partecipazione alla competizione europea, contrariamente alle altre edizioni, avverrà unicamente per meriti sportivi.

Per la Svizzera sono state prese in considerazione quattro squadre - Berna, Zurigo, Zugo e Davos - seguendo dei particolari criteri che hanno collocato il Lugano al quinto posto di questa speciale classifica.

Se i bianconeri - semifinalisti degli ultimi playoff unitamente al Davos - si fossero infatti piazzati davanti ai grigionesi al termine della regular season, avrebbero partecipato di diritto alla competizione europea.

Di seguito i criteri per poter disputare la Champions League:

1. Vincitore dei playoff (Berna); 2. Vincitore della regular season (Berna); 3. Secondo classificato in regular season (Zurigo); 4. Finalista dei playoff (Zugo); 5. Semifinalista dei playoff che si è piazzata meglio in regular season (Davos); 6. Semifinalista dei playoff che si è piazzata peggio in regular season (Lugano); 7. Terzo classificato in regular season (Zugo); 8. Quarto classificato in regular season (Losanna)... e così via.

Le 32 squadre partecipanti

Svezia (5): HV71 Jonkoping, Brynas Gavle, Vaxjo Lakers, Frolunda Gothenburg, Malmo Redhawks.

Finlandia (5): Tappara Tampere, KalPa Kuopio, TPS Turku, JYP Jyvaskyla, IFK Helsinki.

Repubblica Ceca (4): Kometa Brno, Bili Tygri Liberec, Ocelari Trinec, Mountfield Hradec Kralove.

Svizzera (4): Berna, Zurigo, Zugo, Davos.

Germania (3): Red Bull Munich, Adler Mannheim, Grizzlys Wolfsburg.

Austria (3): Vienna Capitals, Red Bull Salzburg, KAC Klagenfurt.

Challenger Leagues (8): HC ‘05 Banska Bystrica, Stavanger Oilers, Gap Rapaces, Neman Grodno, Esbjerg Energy, Cardiff Devils, Comarch Cracovia, Nottingham Panthers.

Commenti
 
SSG 2 anni fa su tio
già detto, ma lo ripeto si potrebbe inserire come terzo criterio il vincitore della coppa svizzera così diventerebbe un po' più interessante sia per i club sia per il pubblico.
BarryMc 2 anni fa su tio
@SSG Buona idea la tua! Vedo però un problema, nel senso che non tutte le nazioni giocano la Coppa nazionale e pertanto bisognerebbe inserire un criterio unicamente targato CH
Frankeat 2 anni fa su tio
Bene. Così l'anno prossimo avremo un obiettivo in meno da non raggiungere.
BarryMc 2 anni fa su tio
@Frankeat Uetti!!! Quanta positività!!! Potresti andare a venderla al mercato, eheheh
Frankeat 2 anni fa su tio
@BarryMc Si, in effetti sono poco positivo, ma preferisco aspettarmi poco e ricevere qualcosa che aspettarmi tanto e rimanere con un pugno di mosche. Questo nonostante gli ultimi due playoff siano stati molto divertenti e appassionanti nonostante non si sia vinto niente.
BarryMc 2 anni fa su tio
@Frankeat Forse è un'ottima strategia la tua. Speriamo in una RS nettamente migliore, anche se poi contano solo i POff, e qui stiamo andando sulla strada giusta. Scperem...!
Frankeat 2 anni fa su tio
@BarryMc Ecco, ad essere sincero mi auguro almeno una RS meno sofferta. Ma se devo scegliere tra una stagione con una buona RS e dei pessimi PO (vedi ZSC) o una stagione con una pessima RS e degli ottimi PO (vedi HCL), allora scelgo chiaramente la seconda opzione.
Sabina Dellagana 2 anni fa su fb
fa niente! Così chi concentriamo sull' campionato?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
11 min
Il Friborgo vince a Losanna e inguaia il Berna
I burgundi si sono imposti per 3-2 nel derby romando, incamerando tre punti preziosissimi in ottica playoff e allungando a +4 sulla linea
SUPER LEAGUE
3 ore
«Spero di ripagare la fiducia che il Lugano ha avuto in me»
Il nuovo attaccante del Lugano, Rangelo Janga, si è presentato alla stampa. Il ds Padalino: «Necessitavamo di un giocatore con le sue caratteristiche»
TENNIS
3 ore
Rios shock: «L'Atp ha coperto quattro volte il doping di Agassi»
Marcelo Rios, ex numero 1 del ranking mondiale, va all'attacco: «Insabbiarono tutto. Masters? Si giocava sempre sul veloce per favorire Sampras»
VIDEO
SÜPER LIG
6 ore
Fallisce due rigori in 5' e il coach (furioso) lo sostituisce...
È successo a Muhammet Demir nel match di campionato fra Gaziantep e Rizespor
SUPER LEAGUE
9 ore
Angelo Renzetti & Gerard Piqué: il calciatore avrebbe rifiutato il Lugano
Stando al presidente bianconero le due parti non si sono però incontrate di persona, poiché la vendita della società è affidata a uno studio legale
video + foto
AUTOMOBILISMO
10 ore
Spaventoso incidente: Newman è vivo per miracolo (ma è gravemente ferito)
La Daytona 500 è stata caratterizzata da un bruttissimo incidente che ha coinvolto il 42enne pilota statunitense
CHAMPIONS LEAGUE
12 ore
Spazio alle stelle, riparte col botto lo spettacolo Champions
Riflettori puntati sui primi duelli degli ottavi di finale. Il Liverpool di Salah, detentore del trofeo, è atteso a Madrid. Favre accoglie il PSG
NATIONAL LEAGUE
15 ore
3x2 con vista sui playoff: il Lugano serve (due volte) per il match
Negli scontri diretti con Friborgo e Berna, i bianconeri possono chiudere i conti. Devono farlo, per non correre rischi
SUPER LEAGUE
1 gior
«Per Janga parlerà il campo, ma l'impressione è ottima. Crnigoj? Fuori dal progetto»
Il presidente Angelo Renzetti ha commentato l'arrivo dell'attaccante: «È un prestito con diritto di riscatto. Spero di vederlo già col Sion»
PREMIER LEAGUE
1 gior
Chi ha preso più cartellini in Premier? Granit Xhaka
Il centrocampista elvetico ha rimediato la bellezza di 27 cartellini gialli negli ultimi due anni e mezzo, nessuno ha fatto peggio di lui
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile