Keystone
LNA
23.03.17 - 10:000
Aggiornamento : 15:46

Lo Zugo vola ma Martschini non "soddisfa": «A essere onesti me ne sbatto»

Lo sniper tascabile dei Tori non ha ancora trovato la via del gol nei playoff: «Se le reti non arriveranno ma vinceremo lo stesso... non ci saranno problemi»

ZUGO - Lino Martschini è uno che i gol li garantisce sempre. Nei playoff però il PostFinance Top Scorer dello Zugo ancora non ha lasciato il segno.

I Tori stanno volando e, dopo la vittoria sul Davos in gara-1 della semifinale (3-2 all'overtime), sono rimasti l'unica squadra imbattuta in questa post season. «Quello contro i gialloblù è stato solo il primo match di una lunga serie. Siamo contenti di averlo vinto, tutto qui», ha sottolineato proprio l'attaccante.

La striscia positiva dello Zugo è ancora più impressionante se si considera che la squadra non ha ancora beneficiato dei gol del suo gioiellino. Martschini non sta mantenendo la media realizzativa della regular season (23 gol in 50 uscite) ma in fondo non ha troppo di cui preoccuparsi: con cinque vittorie una dietro l'altra...

«A essere onesti - scusate l'espressione - me ne sbatto. Se segniamo una rete più degli avversari sono il giocatore più felice dello spogliatoio. I miei gol arriveranno. E se non arriveranno ma vinceremo lo stesso, non ci saranno problemi», ha aggiunto il 24enne. Perché è vero, nei playoff conta la gioia di squadra, non quella personale.

Con un'altra vittoria, questa sera a Davos (19.45), lo Zugo potrebbe fare un grande passo verso la finale. Martschini ha indicato qual è la tabella di marcia da tenere: «Dobbiamo tentare di fare il nostro gioco per tutti e sessanta i minuti. Non possiamo permetterci di avere dei passaggi a vuoto come quelli del secondo periodo di gara-1».

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
1 ora
«Suarez vomitevole, Sulmoni splendido»
Arno Rossini: «Spazi e soldi, così è cambiato questo sport».
HCL
9 ore
Il Lugano è pronto: «La squadra è più completa. Obiettivo? Top-4»
Oltre al ds Domenichelli ha parlato Aeschlimann: «Alle partite bisognerà indossare la mascherina appena scesi dall'auto».
HCAP
12 ore
Ambrì, lo sprint è vincente
In svantaggio a fine primo terzo, i sopracenerini si sono imposti 2-1.
LUGANO
14 ore
«Momenti difficili e tante insidie»: Sulmoni smonta l’idea del calcio dorato
In un libro crudo e intenso, il difensore ticinese ha raccontato gli angoli bui del pallone.
MERCATO
17 ore
«Non spiccica una parola, ma deve passare: guadagna 10 milioni all'anno»
Iniziano a trapelare i particolari dell’inchiesta sull'esame affrontato da Suarez per ottenere la cittadinanza italiana
MERCATO
21 ore
Clamoroso Suarez, truffa per la cittadinanza italiana: esame concordato
La Guardia di Finanza ha riscontrato delle irregolarità nel test effettuato dall'attaccante.
FOTO
HCAP
1 gior
Alla Valascia in 3'100: «È stato fatto un ottimo lavoro»
Con la nuova stagione alle porte, anche ad Ambrì si è lavorato per aumentare i posti a sedere. Parla Filippo Lombardi.
SERIE A
1 gior
Vecchio sì ma non bollito: Ibrahimovic domina ancora
Una doppietta dello svedese ha permesso ai rossoneri di superare 2-0 il Bologna.
TENNIS
1 gior
Ancora Nole: Roma ha un nuovo re
Quinto successo agli Internazionali d’Italia per il serbo, impostosi 7-5, 6-3 su Schwartzman.
SERIE A
1 gior
La Roma pasticcia: i giallorossi rischiano lo 0-3 a tavolino
Nella lista ufficiale dei 25 giocatori, la società ha inserito Diawara negli U22 e non fra gli "over"
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile