Repubblica Ceca
2
Canada
4
3. tempo
(1-3 : 0-0 : 1-1)
Repubblica Ceca
OLIMPIADI
2 - 4
3. tempo
1-3
0-0
1-1
Canada
1-3
0-0
1-1
 
 
9'
0-1 EBBETT
1-1 RUZICKA
10'
 
 
 
 
11'
1-2 KELLY
 
 
16'
1-3 ROY
 
 
46'
1-4 EBBETT
2-4 KOVAR
47'
 
 
EBBETT 0-1 9'
10' 1-1 RUZICKA
KELLY 1-2 11'
ROY 1-3 16'
EBBETT 1-4 46'
47' 2-4 KOVAR
Ultimo aggiornamento: 24.02.2018 14:58
Keystone
HCL
09.03.17 - 08:000

Lapierre e i playoff: «Ogni match ha il suo eroe, l'ultimo è stato Elvis»

Il numero 25 del Lugano non vede l'ora di sfidare lo Zurigo all'Hallenstadion: «Possiamo farcela. Con il nuovo sistema di gioco mi sento proprio al posto giusto»

LUGANO - Maxim Lapierre è carico in vista di gara-3 dei quarti di finale dei playoff: questa sera - giovedì 9 marzo - il suo Lugano affronterà infatti lo Zurigo all'Hallenstadion.

La serie è ferma sull'1-1 e finora hanno sempre vinto le squadre che giocavano in casa. I bianconeri sono però motivati a sfatare questo tabù e a espugnare la tana dei Lions, per prendersi così il vantaggio del ghiaccio.

Maxim Lapierre, dopo la vittoria in gara-2 avete preso ancora più consapevolezza della vostra forza: sapete di poter fare male allo Zurigo...
«Gara-3 sarà un match cruciale e sappiamo di potercela fare. A partire dal terzo tempo di gara-1 la fiducia nei nostri mezzi è cresciuta. Abbiamo trovato equilibrio fra i reparti, applicando molto bene il nostro sistema di gioco e creandoci numerose occasioni da rete: dobbiamo continuare così. Non bisogna dimenticare che nei playoff la squadra che va avanti è soprattutto quella che riesce a gestire meglio mentalmente la situazione dopo ogni partita, che sia una vittoria o una sconfitta. Per questo motivo dobbiamo cancellare le emozioni dell'ultimo successo e ripartire al 100% con la mente libera».

...anche perché si dice che gara-3 di ogni serie sia sempre quella più importante...
«Sarà sicuramente una delle più importanti e faremo di tutto per vincere. Per passare il turno bisognerà comunque portare a casa quattro partite e ognuna ha la sua storia personale, quindi possono essere tutte importanti allo stesso modo. Anche se si sta vincendo una serie 3-0, è necessario mantenere alta la concentrazione poiché la situazione potrebbe capovolgersi molto rapidamente».

E in gara-3 sarà importante essere cinici sotto porta: i due errori a porta vuota in gara-2 potevano pesare molto se non ci fosse stato Merzlikins nel finale.
«Sono dell'idea che ogni match abbia il suo eroe e che in gara-2 sia stata la volta di Elvis. Fallire una rete fa comunque parte del gioco, anche se evidentemente ognuno prova sempre in tutti i modi a segnare: a volte le cose vanno bene, altre un po' meno».

Come vedi lo Zurigo senza il proprio uomo-chiave Nilsson?
«I Lions hanno perso un ottimo giocatore, ma nello stesso tempo sono talmente forti che hanno pochi punti deboli. Sono sicuro che riusciranno a rimpiazzarlo al meglio. Per prevalere sarà comunque compito nostro dare il massimo e giocare come una squadra».

Con Ireland hai dimostrato di avere molte qualità e di essere un giocatore completo. Sembra che sul ghiaccio tu riesca ad assorbire al meglio il carattere del tuo allenatore del momento: prima potente e focoso, ora più pacato e creativo...
«Mi sto togliendo le mie soddisfazioni. Il fatto di aver sempre lavorato duramente nei due sensi della pista mi permette di adattarmi bene a differenti sistemi di gioco, dove cerco di svolgere sempre al meglio il compito che mi viene affidato anche se non mi piace. A volte si ritorna un po' alle origini: il sistema di gioco di Ireland è infatti molto simile a quello che mettevamo in pratica in NHL a Vancouver e a St. Louis e devo dire che mi sento proprio al posto giusto. Penso un po' meno e mi concentro molto sul gioco. L'arrivo di Ireland ha in ogni caso giovato a tutta la squadra».

Hai iniziato i tuoi secondi playoff in Svizzera: sensazioni?
«La situazione attuale mi fa giustamente pensare a quella della scorsa stagione. Nessuno pensava che potessimo battere lo Zugo, ma alla fine ce l'abbiamo fatta: siamo rimasti compatti e la fiducia è aumentata partita dopo partita. La tendenza sembrerebbe essere analoga anche quest'anno dopo il terzo tempo di gara-1 e dopo gara-2 contro i Lions, ma vedremo dove saremo alla settima partita. Abbiamo ancora un grande margine di miglioramento, sono fiducioso». 

Commenti
 
GI 11 mesi fa su tio
Sarà maledettamente importante segnare per primi !!! Forza Lugano ce la puoi fare !!
Potrebbe interessarti anche
Tags
gioco
playoff
gara-3
partita
match
gara-2
lapierre
zurigo
ogni match
lugano
Risultati
03.02.2018
LNA
Berna
 2 - 0 
fine
0-0
0-0
2-0
Zugo
Lugano
 2 - 7 
fine
1-2
0-5
1-0
Kloten
 
18.02.2018
LNB
La Chaux de Fonds
 4 - 2 
fine
2-0
1-1
1-1
Turgovia
GCK Lions
 7 - 2 
fine
3-0
2-0
2-2
Zugo Academy
Langenthal
 3 - 1 
fine
1-0
0-1
2-0
Lakers
Olten
 3 - 1 
fine
0-0
1-0
2-1
Ticino Rockets
Visp
 5 - 1 
fine
1-0
3-0
1-1
Winterthur
 
23.02.2018
Olimpiadi
Repubblica Ceca
 0 - 3 
fine
0-0
0-2
0-1
Oa Russia
Canada
 3 - 4 
fine
0-1
1-3
2-0
Germania
 
24.02.2018
NHL
NY Rangers
 1 - 4 
fine
0-2
1-0
0-2
MIN Wild
CAR Hurricanes
 1 - 6 
fine
0-1
1-3
0-2
PIT Penguins
STL Blues
 0 - 4 
fine
0-3
0-1
0-0
WIN Jets
CHI Blackhawks
 3 - 1 
fine
0-0
1-0
2-1
SJ Sharks
VEGAS Knights
 6 - 3 
fine
2-2
3-0
1-1
VAN Canucks
OTT Senators
  
20:00
PHI Flyers
CAL Flames
  
22:00
COL Avalanche
Olimpiadi
Repubblica Ceca
 2 - 4 
3. tempo
1-3
0-0
1-1
Canada
 
25.02.2018
LNB
Lakers
  
17:30
Zugo Academy
Langenthal
  
17:30
Visp
Olten
  
17:30
Turgovia
La Chaux de Fonds
  
18:00
Ajoie
 
28.02.2018
LNA
Ambrì
  
19:45
Kloten
Berna
  
19:45
Davos
Friborgo
  
19:45
Bienne
Losanna
  
19:45
Zugo
Lugano
  
19:45
Zurigo
Langnau
  
19:45
Ginevra
 
Classifiche
LNA
1
Berna
47
95
2
Zugo
47
86
3
Bienne
47
82
4
Lugano
47
79
5
Zurigo
47
75
6
Davos
47
73
7
Friborgo
47
72
8
Ginevra
47
66
9
Langnau
47
64
10
Losanna
47
59
11
Ambrì
47
51
12
Kloten
47
44
Ultimo aggiornamento:13.02.2018 15:34
LNB
1
Lakers
46
107
2
Langenthal
46
91
3
Olten
46
80
4
La Chaux de Fonds
46
80
5
Ajoie
46
79
6
Turgovia
46
78
7
Visp
46
73
8
Zugo Academy
46
59
9
GCK Lions
46
54
10
Winterthur
46
34
11
Ticino Rockets
46
24
Ultimo aggiornamento:19.02.2018 23:47
NHL
EASTERN ATLANTIC
1
TB Lightning
61
85
2
BOS Bruins
58
82
3
TOR Leafs
63
81
4
FLO Panthers
58
60
5
DET Wings
60
58
6
MON Canadiens
60
54
7
OTT Senators
60
52
8
BUF Sabres
61
47
EASTERN METROPOLITAN
1
PIT Penguins
62
76
2
WAS Capitals
61
75
3
PHI Flyers
61
74
4
NJ Devils
61
70
5
COB Jackets
61
65
6
NY Islanders
62
65
7
CAR Hurricanes
61
64
8
NY Rangers
62
59
WESTERN CENTRAL
1
NAS Predators
60
83
2
WIN Jets
61
81
3
MIN Wild
61
75
4
DAL Stars
61
74
5
STL Blues
62
72
6
COL Avalanche
60
69
7
CHI Blackhawks
62
62
WESTERN PACIFIC
1
VEGAS Knights
61
86
2
SJ Sharks
62
74
3
ANA Ducks
62
73
4
LA Kings
61
71
5
CAL Flames
62
71
6
EDM Oilers
60
54
7
VAN Canucks
61
53
8
ARI Coyotes
60
44
Ultimo aggiornamento:24.02.2018 14:36
Olimpiadi
GROUP A
1
Repubblica Ceca
3
8
2
Canada
3
7
3
Svizzera
3
3
4
Sud Corea
3
0
GROUP B
1
Oa Russia
3
6
2
Slovenia
3
4
3
Usa
3
4
4
Slovacchia
3
4
GROUP C
1
Svezia
3
9
2
Finlandia
3
6
3
Germania
3
2
4
Norvegia
3
1
Ultimo aggiornamento:19.02.2018 23:47
TOP NEWS Sport
Copyright ©2017 - Ticinonline S.A.  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report