LNA
28.02.17 - 07:000
Aggiornamento : 17:58

Il luna park dei playoff sta per aprire: divertiamoci

Sabato scattano le partite con vista sul titolo. Analizziamo da vicino le quattro sfide dei quarti di finali: chi staccherà il pass per le semifinali?

Quarti dei playoff

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

LUGANO - Mancano pochi giorni all'inizio dei playoff. Abbiamo messo sotto la lente i quattro accoppiamenti.

Chi la spunterà? Chi otterrà il pass per le semifinali? Rispondete al sondaggio. 

Berna-Bienne (precedenti stagionali: 9 punti Berna, 3 punti Bienne) Il Bienne avrà gli argomenti validi per sorprendere i vicini di casa del Berna? Sulla carta l'esito pare scontato, ma attenzione alla formazione di McNamara. In casa Seelanders le assenze di Wellinger e Haas peseranno come un macigno. Sarà una super-sfida anche per ciò che concerne i portieri: Hiller-Genoni. Il primo saprà arginare i pericolosi attaccanti degli Orsi? I precedenti stagionali sono a favore di Noreau e compagni, capaci di vincere tre sfide su quattro. 

Zurigo-Lugano (precedenti stagionali: 10 punti Zurigo, 2 punti Lugano): Ci vorrà un Lugano praticamente perfetto per rendere possibile il colpaccio. Dalla loro i Lions hanno una gran fame di successo dopo il secco 4-0 subito l'anno scorso nei quarti di finale contro il Berna. Per l'exploit al Lugano servirà l'apporto degli stranieri, troppo spesso in ombra nelle ultime settimane (Klasen in primis). I precedenti stagionali dicono 10 punti a 2 in favore di Pestoni e compagni, ma guai a girarsi indietro. I playoff sono tutta un'altra stagione e il Berna dell'anno scorso dev'essere un esempio per tutti. 

Zugo-Servette (precedenti stagionali: 11 punti Zugo, 1 punto Servette): Una sfida che promette scintille, una sfida dove azzardare un pronostico risulta impossibile. I Tori sono reduci da un momento difficile – nelle ultime 10 partite hanno raccolto soltanto 11 punti –, mentre il Servette appare in crescita e recentemente ha pure recuperato alcune pedine fondamentali del suo scacchiere. Le Aquile in stagione non hanno mai vinto conto la formazione di Kreis. Assisteremo a una serie molto lunga?

Losanna-Davos (precedenti stagionali: 6 punti a testa): In casa vodese sarà fondamentale non accontentarsi della grandissima regular season portata a termine. La formazione di Ratushny, però, è attesa a un sensibile cambio di marcia dopo le ultime prestazioni balbettanti (solo sei i punti conquistati negli ultimi dieci incontri). Dal canto loro i grigionesi nei playoff restano un'incognita: negli ultimi anni hanno alternato ottimi percorsi ad altri da dimenticare.  

Commenti
 
TOP NEWS Sport
HCL
45 min
«Nilsson non giocherà più, ma non prenderemo Klasen»
Zurigo capolista intrattabile? Sven Leuenberger: «Dopo la pausa è sempre dura. Lugano squadra pericolosa, che gioca per divertire. Può vincere il titolo»
HCL
2 ore
Postma e il Lugano davanti al rullo compressore
Fin qui capace di vincere 9 delle 10 partite disputate all'Hallenstadion, questa sera lo Zurigo ospiterà i bianconeri del debuttante difensore canadese
SERIE A
12 ore
«CR7? Serve rispetto per gli allenatori e i compagni»
Roberto Mancini ha detto la sua sul "caso" di Cristiano Ronaldo, furioso dopo essere stato sostituito da Sarri. Nel frattempo l'asso portoghese ha chiuso la polemica sui social
MOTOGP
15 ore
Marquez accarezza Rossi: «Discesa dolce dolce»
Lo spagnolo ha teso la mano al Dottore e parlato di rinnovo: «I soldi non mi interessano. Rimango in Honda se il progetto mi convince»
FORMULA 1
18 ore
«Leclerc veloce quanto Vettel e... più intelligente di quanto si pensi»
Felipe Massa ha spezzato una lancia in favore del pilota della Ferrari: «Sta gestendo perfettamente la situazione. È uno da seguire con attenzione»
SERIE A
21 ore
I fantastiliardi di Ronaldo e le p***e di Sarri
La seconda sostituzione consecutiva ha fatto infuriare il portoghese, che ha lasciato il mondo-Juve sbattendo la porta. Per i bianconeri necessaria una mediazione
SUPER LEAGUE
1 gior
Cornaredo non esplode: il Lugano non riesce a vincere in casa
La formazione bianconera non è ancora stata in grado di regalare un successo casalingo ai propri tifosi
NAZIONALE
1 gior
La giovane Nazionale stupisce: due punti totali per Bertaggia e Fazzini
I rossocrociati hanno conquistato la Deutschland Cup davanti alla Germania
TENNIS
1 gior
Niente da fare per Federer, esulta Thiem
Il campione renano è stato sconfitto con il punteggio di 7-5, 7-5
SUPER LEAGUE
1 gior
«Tutti ci hanno provato, ma senza fortuna. Dobbiamo trovare le giuste soluzioni»
Marco Aratore ha commentato la sconfitta col Basilea: «Non era facile, ma nel secondo tempo la reazione c'è stata. Dovevamo trovare la rete per metterli in difficoltà»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile