LNA
28.02.17 - 07:000
Aggiornamento : 17:58

Il luna park dei playoff sta per aprire: divertiamoci

Sabato scattano le partite con vista sul titolo. Analizziamo da vicino le quattro sfide dei quarti di finali: chi staccherà il pass per le semifinali?

Quarti dei playoff

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

LUGANO - Mancano pochi giorni all'inizio dei playoff. Abbiamo messo sotto la lente i quattro accoppiamenti.

Chi la spunterà? Chi otterrà il pass per le semifinali? Rispondete al sondaggio. 

Berna-Bienne (precedenti stagionali: 9 punti Berna, 3 punti Bienne) Il Bienne avrà gli argomenti validi per sorprendere i vicini di casa del Berna? Sulla carta l'esito pare scontato, ma attenzione alla formazione di McNamara. In casa Seelanders le assenze di Wellinger e Haas peseranno come un macigno. Sarà una super-sfida anche per ciò che concerne i portieri: Hiller-Genoni. Il primo saprà arginare i pericolosi attaccanti degli Orsi? I precedenti stagionali sono a favore di Noreau e compagni, capaci di vincere tre sfide su quattro. 

Zurigo-Lugano (precedenti stagionali: 10 punti Zurigo, 2 punti Lugano): Ci vorrà un Lugano praticamente perfetto per rendere possibile il colpaccio. Dalla loro i Lions hanno una gran fame di successo dopo il secco 4-0 subito l'anno scorso nei quarti di finale contro il Berna. Per l'exploit al Lugano servirà l'apporto degli stranieri, troppo spesso in ombra nelle ultime settimane (Klasen in primis). I precedenti stagionali dicono 10 punti a 2 in favore di Pestoni e compagni, ma guai a girarsi indietro. I playoff sono tutta un'altra stagione e il Berna dell'anno scorso dev'essere un esempio per tutti. 

Zugo-Servette (precedenti stagionali: 11 punti Zugo, 1 punto Servette): Una sfida che promette scintille, una sfida dove azzardare un pronostico risulta impossibile. I Tori sono reduci da un momento difficile – nelle ultime 10 partite hanno raccolto soltanto 11 punti –, mentre il Servette appare in crescita e recentemente ha pure recuperato alcune pedine fondamentali del suo scacchiere. Le Aquile in stagione non hanno mai vinto conto la formazione di Kreis. Assisteremo a una serie molto lunga?

Losanna-Davos (precedenti stagionali: 6 punti a testa): In casa vodese sarà fondamentale non accontentarsi della grandissima regular season portata a termine. La formazione di Ratushny, però, è attesa a un sensibile cambio di marcia dopo le ultime prestazioni balbettanti (solo sei i punti conquistati negli ultimi dieci incontri). Dal canto loro i grigionesi nei playoff restano un'incognita: negli ultimi anni hanno alternato ottimi percorsi ad altri da dimenticare.  

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
DAVOS
2 ore
Impensabile una Spengler senza tifosi
Marc Gianola: «Una deadline? Possiamo attendere al massimo fino a ottobre, forse novembre».
SERIE A
13 ore
La Serie A riparte il 20 giugno!
Anche in Italia si torna in campo. Si dovrebbe iniziare con la Coppa Italia (13 e 14), poi spazio al campionato
PREMIER LEAGUE
17 ore
«Spero che tuo figlio prenda il coronavirus»
Il capitano del Watford, Deeney, ha raccontato un terribile retroscena riguardante il suo rifiuto ad allenarsi in gruppo
SERIE A
21 ore
L'avventura di Balotelli è giunta al capolinea: «Siamo tutti delusi»
Il presidente del Brescia Massimo Cellino ha probabilmente chiuso le porte a Super Mario: «Gli ho voluto bene»
SUPERLIGAEN
22 ore
Il calcio riparte in Danimarca: tifosi allo stadio con... l'app Zoom!
Questa sera scenderanno in campo Agf e Randers e per l'occasione è prevista un'iniziativa digitale storica
SWISS LEAGUE
1 gior
Con Monnet (e Bezina), il Sierre fa sul serio: «Cittadina passionale, mi ricorda Ambrì»
L'attaccante 38enne: «Sono contento di aver ritrovato Goran dopo le avventure vissute insieme in Nazionale»
SUPER LEAGUE
1 gior
«Ripresa? Non si mette molto bene»
Angelo Renzetti, presidente del Lugano: «Non si tratta tanto di far felice qualcuno, ma di essere coerenti»
PARIGI
1 gior
«Contrasti e mascherine? C'è troppa incoerenza»
Didier Deschamps, ct della Nazionale francese: «Tutto è legato agli incassi...»
BERNA
1 gior
Sport: via libera agli eventi con al massimo 300 persone
Il Consiglio federale ha comunicato nuovi importanti allentamenti sulle misure per combattere la pandemia
SUPER LEAGUE
1 gior
«È ancora tutto un po' strano. Bundesliga? Ho spento dopo 10'»
Anche lo Zurigo è tornato in campo. Marchesano: «La sensazione è che si riprenda: attendiamo il verdetto della SFL»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile