Imago, archivio
EURO 2020
02.07.21 - 11:000

Uno stadio senza nome per sognare con la nostra Nazionale

Lo Stadio di San Pietroburgo ospiterà questa sera la sfida fra Svizzera e Spagna (ore 18).

Articolo redatto da Giorgia Cimma Sommaruga.

Costruito di recente, sulle ceneri del vecchio stadio Petrovskij, i nuovi lavori dello Stadio di San Pietroburgo sono iniziati nel 2007, prima dell’assegnazione del Mondiale alla Russia. Con la sua inaugurazione è iniziato anche il dibattito sul suo nome. Non tutti sanno che a causa di una disputa tra grandi nomi del business russo, tutt’ora questo magnifico esempio di architettura è senza nome.

Il presidente della squadra di calcio dello Zenit San Pietroburgo annunciò nel 2009 che si sarebbe chiamato come il team di casa, Zenit Arena. Intervenne però Gazprom, la più grande società di gas e olio della Russia, dichiarando ai giornalisti che si sarebbe chiamato Gazprom Arena.

Peccato che l’azienda non ha mai mantenuto la promessa e quindi lo stadio che ospiterà la Svizzera per la sfida con la Spagna, rimane tutt’ora senza nome. Con la moderna forma di una navicella spaziale, l’arena di San Pietroburgo è stata ideata dall’architetto giapponese Kisho Kurokawa, già progettista del Toyota Stadium di Toyota in Giappone.

Quello di San Pietroburgo ha una capienza di 68 mila persone, la sua location è una delle più suggestive di quelle proposte per gli Europei 2021: si trova sulla punta di un’isola e l’effetto scenico è spettacolare.

La prima ventata di normalità per questo palcoscenico del calcio è arrivata nel mese di aprile 2021, quando, con il permesso delle autorità competenti in Russia, lo Zenit ha radunato più di 20.000 tifosi per farli assistere alla partita contro il Khimik. Come confermato delle autorità preposte, la maggior parte dei partecipanti aveva già ricevuto una dose del vaccino.

Non rimane altro che sperare che questi sprazzi di normalità si verifichino sempre più spesso, soprattutto in occasione del quarto di finale che oppone la Svizzera alla Spagna, quando i rossocrociati si sentiranno più motivati dal tifo dei propri connazionali presenti a San Pietroburgo.

Partecipa al concorso Euro-Game
Più di 200.000 premi istantanei per un valore totale di oltre 600.000 franchi possono essere vinti all'Euro-Game di Denner e Tio / 20 minuti. Il premio principale è un anno di acquisti gratuiti da Denner.

EURO 2020: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
EURO 2020
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCL/HCAP
3 ore
Ginevra è dolcissima per McSorley, weekend amaro per l'HCAP
Il fine settimana he regalato tre punti al Lugano, nessuno all'Ambrì.
SERIE A
12 ore
Anche un Milan in emergenza ferma la Juve
Rebic risponde a Morata: i bianconeri restano a secco di vittorie dopo quattro giornate.
COPPA SVIZZERA
15 ore
Ottavi di Coppa: sorteggio sfortunato per le ticinesi
Le sfide si disputeranno a fine ottobre
MOTO E
18 ore
Incubo Aegerter, campione del mondo per (soli) 10 minuti
L'elvetico ha conquistato la gara ma è stato penalizzato per aver buttato a terra Jordi Torres e ha perso il Mondiale.
CARNET NOIR
21 ore
Addio bomber: si è spento il più grande goleador del campionato inglese
Con Tottenham (cinque) e Chelsea (una), Jimmy Greaves si è laureato per sei volte capocannoniere stagionale.
LIGUE 1
23 ore
Donnarumma, il PSG lo snobba (per ora)
Fin qui il portiere italiano ha giocato una sola gara con i parigini.
TENNIS
1 gior
«Non è accettabile che Novak sia sempre il cattivo, mentre Roger e Rafa...»
Boris Becker: «Conosco Nole sia a livello privato che professionale ed è un bravo ragazzo».
HCL
1 gior
McSorley torna a Ginevra e il Lugano vince
Prestazione convincente fornita dai sottocenerini, vittoriosi 5-3 in terra romanda.
BORDEAUX
1 gior
Rabbia Petkovic
L'ex selezionatore rossocrociato è arrabbiato con i vertici della Federazione elvetica.
COPPA SVIZZERA
1 gior
Il Paradiso sfiora l'impresa
Gli argoviesi hanno deciso la sfida in terra ticinese all'84' con Kevin Spadanuda
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile