Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (Marko Djurica)
+7
EURO 2020
29.06.21 - 17:160
Aggiornamento : 22:51

Mbappé, anche i ricchi piangono

Anche il fuoriclasse francese - un predestinato - si è dovuto inchinare a una Svizzera stellare come quella di Bucarest

BUCAREST - Un predestinato anche nella cattiva sorte, fino a farsi parare il rigore decisivo da Sommer che di fatto ha regalato alla Svizzera una storica qualificazione ai quarti di finale di un Europeo. Kylian Mbappé, uno dei maggiori talenti calcistici esplosi nell’ultimo decennio, ha ribadito quanto il calcio talvolta sia spietato. Cresciuto in una famiglia di sportivi (il padre è un dirigente, mentre la madre era una giocatrice professionista di pallamano), e palesatosi al grande pubblico con la maglia del Monaco, questo velocissimo attaccante è passato ai rivali del Paris Saint Germain nell’estate del 2017.

L’accordo che ha siglato il suo sbarco all’ombra della Tour Eiffel è avvenuto a suon di milioni (ben 145) e si assesta addirittura al secondo posto dei trasferimenti più dispendiosi di sempre, alle spalle solo di Neymar. Nella medesima finestra di mercato anche il Real Madrid aveva tentato, invano, di accaparrarsi i servigi del gioiellino francese di origini camerunensi e algerine. Soprannominato dai suoi compagni di club “Donatello” (per via della sua somiglianza alle tartarughe ninja dell’omonimo cartone animato), Mbappé ha rivelato che a soli 13 anni era già stato avvicinato dalla compagine iberica per un provino e che con suo grande stupore fu addirittura Zinedine Zidane in persona, a suo tempo team manager dei blancos, ad accoglierlo in aeroporto.

Non è dunque un caso che sia diventato una delle star mondiali del pallone, a tal punto da essere il giocatore più costoso del mondo. Il prezzo del suo cartellino è infatti superiore a tutto il resto della concorrenza, tanto da essere stimato da Transfermarkt attorno ad un valore di 160 milioni di Euro. Ma di fronte ad una Svizzera stellare come quella di Bucarest anche un (stra)ricco come Kylian Mbappé ha dovuto piangere.

Partecipa al concorso Euro-Game
Più di 200.000 premi istantanei per un valore totale di oltre 600.000 franchi possono essere vinti all'Euro-Game di Denner e Tio / 20 minuti. Il premio principale è un anno di acquisti gratuiti da Denner.

EURO 2020: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Vadim Ghirda)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 10 mesi fa su tio
Stellare??
Potrebbe interessarti anche
EURO 2020
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
TAMPERE & HELSINKI 2022
5 min
La Svizzera sulla scia del Canada: contro il Kazakistan si può
Per l'occasione Patrick Fischer potrà contare su Miranda e Riat, i quali hanno preso gli ultimi due posti disponibili.
SERIE A
8 ore
Juve beffata in extremis
La Vecchia Signora ha pareggiato 2-2 contro la Lazio. Qualche ora prima la Sampdoria ha piegato la Fiorentina 4-1.
TAMPERE & HELSINKI 2022
9 ore
La Finlandia sculaccia gli USA e vola
Gli scandinavi hanno prevalso sugli Stati Uniti 4-1. Nel Gruppo A la Germania ha invece superato la Francia 3-2.
TAMPERE & HELSINKI 2022
13 ore
Il Canada non sbaglia, vince anche la Lettonia di Merzlikins
La Nazionale con la foglia d'Acero si è imposta per 5-1 sulla Slovacchia, mente i lettoni per 3-2 sulla Norvegia
NAZIONALE
15 ore
Miranda e Riat premiati da Patrick Fischer
Patrick Fischer ha assegnato gli ultimi due posti disponibili nel roster
COPPA SVIZZERA
18 ore
Coppa Svizzera, festeggia anche Vacallo: «Alcuni a Berna solo per il Crus»
Il sindaco di Vacallo, comune nel quale Mattia Croci-Torti è nato e cresciuto, è naturalmente felice e orgoglioso
PREMIER LEAGUE
19 ore
Klopp sbotta: «È la competizione più ridicola nel calcio»
Troppi impegni, tanti infortuni (l'ultimo quello di Salah). Il mister dei Reds dice la sua...
FCL
1 gior
Il Lugano, la Coppa e (ancora) l'Europa: l'impresa del Crus è servita
I bianconeri hanno riportato la Coppa nazionale a Cornaredo: si tratta della quarta affermazione nella storia del club.
COPPA SVIZZERA
1 gior
Lugano, l'euforia è grande: «Il Ticino ha vinto»
Oltre al gladiatore Mijat Maric, si è espresso anche Martin Blaser, CEO del club: «Croci-Torti? Scelta azzeccata».
TAMPERE & HELSINKI 2022
1 gior
Danimarca, poca cosa: la Svizzera la demolisce
Secondo successo “mondiale” per la Svizzera, sbarazzatasi 6-0 della Danimarca
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile