keystone-sda.ch / STF (Andy Buchanan)
EURO 2020
18.06.21 - 13:300

No titoloni di quotidiani, no riflettori mediatici, no rumors di mercato, ma “Big Scotty Mac” è l'uomo in più

Allo United se lo tengono stretto: è cresciuto nel mito di Cristiano Ronaldo, ma lui opera nell'ombra...

È scozzese e oggi insieme alla sua nazionale affronterà l'Inghilterra

LONDRA - Articolo redatto da Antonio Fontana

Non guadagnerà gli ampollosi titoli dei quotidiani, non aizzerà le folle con funambolici numeri di giocoleria, non sarà oggetto dei chimerici rumors di calciomercato, eppure Scott McTominay è entrato a pieno nel cuore della tifoseria mancuniana. “Big Scotty Mac” – così viene chiamato dai sostenitori dello United – è uno di quei (pochi) giocatori che sfugge alla luce degli sfarzosi riflettori mediatici, poiché tende ad agire dietro le quinte, cedendo la parte da protagonista ai compagni più orientati a essere primedonne.

Il prezioso apporto che il mediano scozzese fornisce in campo non è quantificabile tramite dati o statistiche, ma è manifestamente percepibile osservando una sua prestazione. Corre, lotta, pressa, ma soprattutto possiede la straordinaria capacità di mantenere costantemente la sua squadra in equilibrio, comparendo puntualmente al posto e al momento giusto. Non a caso, la sua assenza coincide spesso con caos e guazzabugli a centrocampo.

L’affetto dei tifosi è l’appropriata ricompensa per un ragazzo che veste la maglia dei Red Devils da quando aveva cinque anni, ed ha raggiunto in punta di piedi l’Olimpo dei più grandi. Classe ’96, Scott è cresciuto nel mito di Cristiano Ronaldo, che negli anni della sua infanzia stregava l’Old Trafford. Da lui ha tratto il mantra del lavoro e del sacrificio, perpetuando così uno stile di vita basato sulla volontà di perenne miglioramento. Contrariamente alla superstar portoghese, però, lo scozzese opera nell’ombra.

Partecipa al concorso Euro-Game
Più di 200.000 premi istantanei per un valore totale di oltre 600.000 franchi possono essere vinti all'Euro-Game di Denner e Tio / 20 minuti. Il premio principale è un anno di acquisti gratuiti da Denner.

EURO 2020: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Robert Perry / POOL)
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
EURO 2020
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
VIDEO
SERIE A
1 ora
L'Inter riabbraccia (finalmente) Christian Eriksen
Il danese è tornato per la prima volta in Italia dopo lo spaventoso episodio che l'ha visto protagonista agli Europei.
NATIONAL LEAGUE
4 ore
Dopo 16 stagioni dice basta: «Sì, adesso è proprio finita»
Roman Wick ha deciso di appendere i pattini al chiodo all'età di 35 anni.
NATIONAL LEAGUE
6 ore
Doping: Conacher squalificato per tre mesi
All'attaccante 32enne è stato contestato l'uso di insulina.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
8 ore
“One shot Chiasso” contro “rivoluzione Bellinzona”: l’ambizione è ticinese
Stagione al via: rossoblù e granata sono i grandi favoriti per il successo finale
LIVE-TICKER
TOKYO 2020
16 ore
La Svizzera (stavolta) non giganteggia
Joseph non si supera, Reichmuth eliminato, McLaughlin fa il record del mondo
HCAP
21 ore
Sistema di gioco, mercato e certificato Covid: parla Cereda
Il coach biancoblù: «Oltre alla solita attitudine, servirà una certa rapidità per diventare veramente pericolosi».
HCL
1 gior
Lugano, la novità è (soprattutto) McSorley: «A pelle siamo subito andati d'accordo»
Samuel Guerra: «È bello essere qua e riassaporare il ghiaccio. Alla Cornèr Arena ho trovato un bell'ambiente».
TOKYO 2020
1 gior
Da campione olimpico a... fuori dai 30(!): l'elvetico Guerdat delude
Il cavaliere rossocrociato ha chiuso al 31esimo posto e non potrà disputare la finale. Avanzano Fuchs e Mändli.
TOKYO 2020
1 gior
Mujinga Kambundji è la migliore europea nei 200m
L'atleta rossocrociata ha chiuso in settima posizione la gara finale. Vittoria di Elaine Thompson-Herah.
NATIONA LEAGUE
1 gior
Joe Thornton si allena (come sempre) a Davos
Nello scorso campionato il 42enne ha disputato 12 incontri con i grigionesi (11 punti).
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile