Keystone/Sebastien Nogier
GINEVRA
09.09.14 - 17:200
Aggiornamento : 25.11.14 - 09:25

L'associazione europea dei club ha ribadito il suo appoggio al fair-play finanziario

Il presidente del Psg non la pensa allo stesso modo: "Platini vuole uccidere il calcio, questo sistema è dannoso"

GINEVRA - Dall’Eca - l’associazione europea dei club - riunitasi a Ginevra, è arrivato un sostegno importante al fair-play finanziario imposto dall’Uefa.

Il presidente Karl Heinz Rummenigge ha infatti spiegato: “Invito tutte le squadre a rispettare le regole e vi ricordo che non devono essere viste come un attacco ai club ma come un’evoluzione positiva per un discorso a lungo termine. Non dobbiamo pensare di avere tutti i conti in ordine, il punto di equilibrio va visto nell’arco di dieci anni e ora non siamo ancora fuori dalla zona a rischio. L’Uefa deve continuare a portare avanti questo progetto con serietà”.

Il principio del fair-play finanziario è che un club non può spendere più di quanto guadagna, pena sanzioni pecuniarie che possono arrivare anche all’esclusione dalle coppe.

Lo scorso anno nove club sono stati sanzionati per non aver rispettato queste direttive e tra essi il City e il Psg. Proprio il patron del club parigino nei giorni scorsi era stato assai critico: “Platini vuole uccidere il calcio, il fair-play finanziario è dannoso. Le grandi restano grandi e le piccole restano piccole. Bisogna cambiare perché altrimenti gli investitori potrebbero stufarsi del calcio e decidere di mettere denaro in altri sport, come la F1”.

itm/red

Commenti
 
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
1 ora

Lugano, missione al Kybunpark per ritrovare il gol e i 3 punti

Dopo la parentesi di Coppa torna la Super League. I bianconeri, reduci in campionato da due sconfitte e un pareggio - il gol manca dall'esordio al Letzigrund - fanno visita al San Gallo

UN DISCO PER L'ESTATE
4 ore

«Tosio valeva più di mezza squadra. E se fosse nato una quindicina d'anni dopo...»

Suo compagno per cinque stagioni nella capitale, Régis Fuchs ricorda la classe e il carisma della leggenda bernese: «Dava sempre il 200%. Anche in amichevole. Per quello era il migliore»

HCL
13 ore

Spooner subito a segno: il Lugano piega il Barys

Successo convincente dei bianconeri di Kapanen, che alla Cornèr Arena hanno superato 7-3 i kazaki

SERIE A
14 ore

Sarri non guiderà la Juve contro Parma e Napoli

Il mister, costretto a fare i conti con una polmonite, non siederà in panchina in occasione delle prime due giornate di campionato

TENNIS
16 ore

US Open: Federer con Wawrinka e Djokovic

King Roger, che inizierà contro un qualificato, è stato sorteggiato nella parte alta insieme al vodese e Nole. Negli ottavi possibile duello tra Stan e Djokovic. Sfide intriganti in campo femminile

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile