Keystone / Walter Bieri
SUPER LEAGUE
09.08.14 - 19:500
Aggiornamento : 16.11.14 - 16:34

Aarau sciupone, cuore San Gallo

In vantaggio per 2-0 in casa dei biancoverdi, gli argoviesi si sono fatti rimontare fin sul 2-2 finale

SAN GALLO – Dopo aver recuperato mercoledì la sfida contro il Vaduz dello scorso weekend, non disputata per il maltempo, l’Aarau è tornato in campo questa sera andando a far visita al San Gallo.

Gli argoviesi fino a un quarto d’ora dalla fine stavano conquistando tre punti pesantissimi, riuscendo a sorprendere i sangallesi tra le mura amiche prima con Radice (26’), poi con Garat (66’).

Forse troppo sicuri di aver messo in ghiaccio la sfida, gli ospiti hanno subito la reazione del San Gallo che nel finale è riuscito a riacciuffare la sfida con le reti di Cavuseveci (72’) e di Bukjaku (83’).

Con questo pareggio l’Aarau è salito a quota 6 in classifica – in 5 partite – in quarta posizione momentanea, mentre il San Gallo segue a una distanza, con una partita in meno giocata.

SAN GALLO – AARAU 2-2 (0-1)
Reti: 
26’ Radice 0-1; 66’ Garat 0-2; 72’ Cavusevic 1-2; 83’ Bukjaku 2-2

Keystone / Walter Bieri
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
CICLISMO
4 min

«Doping? Non era legale, ma non cambierei nulla»

Lance Armstrong, vincitore di 7 Tour de France (poi revocati): «Abbiamo fatto quello che dovevamo per vincere. Molti errori hanno portato al più grande scandalo nella storia dello sport»

TENNIS
3 ore

La rottura con la Vekic? Stan se la ride: «Ci sono stati molti cambi durante la mia carriera»

Wawrinka ha svicolato davanti alle domande riguardanti l'addio a Donna Vekic: «Non è solo la mia vita privata ad influenzare il mio tennis e quel che succede sul campo»

SUPER LEAGUE
6 ore

Lugano, cuore a Cornaredo, testa a Berna? «Il rischio è quello di non giocare la partita»

Fabio Celestini ha messo in guardia i suoi in vista della sfida al GC: «Comprensibile un 10% di distrazione: se arrivassimo ad avere il 50% di testa qui e l'altro al Lucerna non andrebbe bene»

SUPER LEAGUE
9 ore

Vincere non basta ma il Lugano spera

Non è più in pole position, non è più padrone del suo destino, in vista dell'ultima corsa dell'anno il Lugano ha in ogni caso un posto privilegiatissimo sulla griglia di partenza

VIDEO
TENNIS
11 ore

Roger, ora anche la calamita sulla racchetta

Colpi da maestro di un repertorio inesauribile: il tennista renano offre spettacolo anche in allenamento

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report