Immobili
Veicoli
KOZLOV S. (USA)
STRICKER D. (SUI)
16:00
 
KOZLOV S. (USA)
STRICKER D. (SUI)
16:00
 
keystone-sda.ch / STF (YOAN VALAT)
MERCATO
30.08.21 - 23:010
Aggiornamento : 23:16

Tutti a caccia del colpo last minute: per Mbabbé il Real è vicino alla resa

Il PSG avrebbe rifiutato anche la terza offerta dei Blancos, mettendo fine alla trattativa. Sarà davvero così?

In casa Juve è sempre più vicino il ritorno di Pjanic. Milan: ufficiale Bakayoko. La Roma saluta Pastore.

PARIGI - Il tempo scorre e mancano ormai 24 ore alla chiusura del mercato, con le big che lavorano alacremente nella speranza di firmare gli ultimi botti. La situazione è decisamente intricata ma resta da monitorare l’asse Parigi-Madrid, coi Blancos che non hanno mai nascosto il sogno di accaparrarsi subito Kylian Mbappé, in scadenza col PSG nel 2022, con i francesi che rischiano seriamente di perderlo a zero. 

Dopo aver rifiutato le prime offerte - la seconda da 170 milioni più 10 di bonus -, in serata gli sceicchi avrebbero rispedito al mittente anche un terzo oneroso assalto del Real, mettendo fine alla trattativa. Sarà davvero così o dalla Spagna tenteranno un altro rilancio da almeno 200 milioni? Per scoprirlo c'è tempo fino alla mezzanotte di domani. 

Intanto CR7 ha svolto le visite mediche e si prepara a firmare un biennale col Manchester United, mentre alla Juve dovrebbero andare 25 milioni. In casa bianconera si lavora ancora per una punta (difficile concretizzare l’idea icardi) e soprattutto per rinforzare il fragile centrocampo. I rumors e gli indizi social dicono che Pjanic è ormai vicino al suo ritorno a Torino, ma in alternativa si pensa a Witsel e Paredes. 

Restando in Serie A il Milan ha riabbracciato ufficialmente Bakayoko, tornato in rossonero con la formula del prestito biennale oneroso dal Chelsea. In casa Roma ha rescisso Javier Pastore

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (Francois Mori)
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
1 ora
«Vi spiego la scelta di Philippe Regazzoni»
Il CEO del Lugano ha spiegato alcune delle decisioni prese dal club bianconero.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
8 ore
«Balotelli mossa della disperazione, ma potrebbe avere senso»
Arno Rossini: «Balotelli e le notti agitate di Mancini: io due franchi li scommetterei»
HCL
17 ore
Lugano, che peccato: lo Zugo sorride all'overtime
Gli svizzero centrali hanno prevalso 5-4 sui bianconeri, in rete Thürkauf, Loeffel e due volte Carr.
HCAP
17 ore
Un generoso Ambrì cade nella tana dei Lions
Biancoblù piegati 5-2 a Zurigo. Game-winning gol di Malgin al 52'.
CALCIO
21 ore
«Balotelli sempre in sovrappeso, bisogna meritarsela l'Italia»
L'ex bomber della nazionale italiana ha criticato la recente scelta di Roberto Mancini.
SERIE A
1 gior
Fiorentina: dalla Super League il dopo-Vlahovic
Il club viola ha offerto 14 milioni (più due di bonus) per il capocannoniere di Super. Intanto Cömert va al Valencia.
TENNIS
1 gior
«Arbitri corrotti e a favore di Nadal», Shapovalov sconfitto e furioso
Frustrato dopo la sconfitta, Shapovalov ha lanciato dure accuse contro Nadal e i giudici
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Lo sniper è tornato: «Lugano? Vogliamo continuare a vincere»
Gregory Hofmann: «Negli ultimi mesi ho vissuto molte emozioni e la nascita di mia figlia è stato il più bel regalo».
HCAP / HCL
1 gior
Ambrì e Lugano, serve l'impresa
Martedì di passione per Ambrì e Lugano, attesi rispettivamente da Zurigo e Zugo
SUPER LEAGUE
1 gior
«Mi dico spesso che sono stato pazzo a fare quello che ho fatto»
L'ex presidente del club bianconero Angelo Renzetti: «Il mercato? Manca l'ultimo passo».
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile