PHI Flyers
6
BOS Bruins
3
fine
(2-1 : 1-2 : 3-0)
VEGAS Knights
1
STL Blues
0
1. tempo
(1-0)
PHI Flyers
6
BOS Bruins
3
fine
(2-1 : 1-2 : 3-0)
VEGAS Knights
1
STL Blues
0
1. tempo
(1-0)
TI-Press
PROMOTION LEAGUE
06.08.21 - 17:300
Aggiornamento : 23:25

Raineri non si nasconde: «Vogliamo riportare il Chiasso in Challenge League»

«Puntiamo anche sui giovani ticinesi che, giustamente, considerano il Chiasso come un punto di partenza e non d’arrivo»

Al Riva IV vogliono cancellare in fretta la delusione per la retrocessione.

CHIASSO - Fallita dolorosamente la corsa alla salvezza nell’ultima Challenge League, invece che a piangersi addosso il Chiasso ha passato l’estate a programmare il futuro. A pensare a un domani che tanti credevano potesse essere grigio e che invece, muovendosi con determinazione e idee chiare, al Riva IV sperano possa essere nobilissimo. 

«Cosa ci attendiamo? - ha chiarito Baldo Raineri, padrone della panchina rossoblù - È più giusto dire cosa vogliamo. Vogliamo riportare questa società dove merita di stare».

Per questo il club ha confermato la guida tecnica e buona parte dello zoccolo duro: per vincere il campionato?
«Oltre che a rincorrere la salvezza, nella seconda parte della scorsa stagione già stavamo pensando a come programmare questa. A come muoverci. Avevamo e abbiamo ancora ben chiaro un progetto tecnico. Che stiamo portando avanti. Da qui la scelta di puntare sugli elementi più utili. Quelli che già avevamo in rosa, qualche ragazzo che è da considerare come un lusso per la categoria e tanti nostri giovani».

I giovani c’erano anche lo scorso anno.
«Ora però abbiamo scelto di chiamare tanti ticinesi. Perché? Perché a differenza di molti di quelli che li hanno preceduti, questi considerano - com’è giusto che sia - il Chiasso come un punto di partenza e non d’arrivo. Quindi hanno la voglia e l’atteggiamento giusti». 

Come avete convinto i giocatori a sposare il vostro progetto?
«Lavoriamo da professionisti, il club ha una storia, ci sono motivazione e ambizione. Qualcuno ha rifiutato la chiamata, preferendo provare direttamente con la Challenge League, e ci sta; molti hanno però capito la nostra serietà e le enormi possibilità che può offrire questa stagione».

Che può essere quella del riscatto.
«Stiamo lavorando e lavoreremo con tutte le nostre forze per riportare il Chiasso alla serie superiore. Si parla spesso di gioco, di valorizzare i giovani, di dare risposte ai tifosi… tutto questo però passa attraverso i risultati, Si devono vincere le partite, i campionati. Non è questa la categoria che può dare un futuro ai giocatori, che permette loro di mettersi veramente in mostra così da trovare contratti importanti - come successo anche a molti nostri ragazzi lo scorso anno - quindi l’unica soluzione è tornare in Challenge».

Dopo anni di bassa classifica, dovrete “riabituarvi” a fare un campionato di testa.
«Riabituare? Chi? I ragazzi? Chi fa parte della squadra sa già quali sono gli obiettivi. Sa dove si vuole arrivare. I tifosi? I nostri sono molto intelligenti e ci sostengono. Con loro serve solo essere chiari. E quando ci sono chiarezza e unità d’intenti si può lavorare con serenità».

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CHAMPIONS LEAGUE
5 ore
L'YB paga un difficile avvio di gara: vince il Villarreal
I gialloneri - sconfitti 4-1 - hanno pagato caro una difficile entrata in materia.
PARIGI
9 ore
Icardi-Wanda, divorzio o pace fatta? La telenovela continua
Mentre i media in Argentina parlano di rottura definitiva, il bomber sui social allontana la crisi.
MOTO GP
12 ore
I tifosi sognano: «Rossi? Nel 2022 vuole correre un paio di gare»
Il braccio destro di Valentino Uccio Salucci: «Quattro moto sono sue, due dovrà chiederle...».
IL SORPASSO A... QUATTRO RUOTE
16 ore
Max-Lewis e Ferrari-McLaren: due duelli che si stanno... infiammando
Verstappen ed Hamilton si contendono il titolo piloti, mentre la Rossa vuole la terza piazza nel Mondiale costruttori.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
20 ore
«Icardi, un uccellino in gabbia. Quando ha scelto Wanda sapeva...»
Arno Rossini: «Icardi si è imborghesito. Al PSG pensa più al conto in banca e ai followers che al campo»
HCAP
1 gior
Rimonta-Ambrì con super Pestoni
Pestoni-show e l'Ambrì zittisce il Losanna
HCL
1 gior
Hudacek, esordio con doppietta: il Lugano espugna Rapperswil
Lo slovacco segna due gol e i bianconeri si impongono in terra sangallese 3-1, grazie a una prestazione solida.
MILANO
1 gior
«Donnarumma e Messi? Mi ha dato fastidio il loro comportamento»
Billy Costacurta sui due giocatori del PSG: «Non hanno reso possibile un ritorno economico ai loro rispettivi club».
TENNIS
1 gior
Niente Australian Open per Djokovic? «Solo vaccinati, al virus non importa quanti slam ha vinto»
Il serbo dovrà forse rinunciare al torneo australiano: «Anche se ottenesse un visto dovrebbe fare la quarantena».
NHL
1 gior
Covid, Kane nella bufera: 21 giornate di squalifica
L'attaccante, già sospeso dagli Sharks a seguito di un'indagine su presunte scommesse, ha violato i protocolli Covid
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile