Immobili
Veicoli
Imago
NAZIONALE
27.07.21 - 18:020
Aggiornamento : 20:27

Svizzera: finita l’era Petkovic

Il mister 57enne andrà al Bordeaux, in Ligue 1. Sul tavolo un accordo triennale.

Il selezionatore della nostra nazionale ha deciso di chiudere il suo capitolo con la Svizzera dopo la bella cavalcata al recente Europeo.

BERNA - Il dado è tratto: in casa Svizzera è finita l'era di Vlado Petkovic. Il mister 57enne, che aveva preso le redini della Nazionale nel 2014, vola in Ligue 1 per iniziare una nuova avventura alla guida del Bordeaux.

Stando al Blick la Federazione elvetica e il Bordeaux hanno trovato un accordo per la rescissione dell'accordo, valido sino alla fine delle qualificazioni ai Mondiali, ma che sarebbe stato rinnovato fino a fine 2022 in caso di qualificazione.

Il tecnico continuerà la sua carriera in Ligue 1 almeno per le prossime tre stagioni. Una volta completate le pratiche burocratiche, l'accordo sarà annunciato ufficialmente dalle parti coinvolte. 

Chiuso il capitolo Vlado, l'ASF avrà ora il compito di trovare un degno sostituto.

Reduce dall'emozionante cavalcata agli Europei - con la Svizzera arrivata sino ai quarti di finale -, Petkovic ha ricoperto il ruolo di selezionatore dal 1. agosto 2014. Nella sua carriera in squadre di club ha guidato - tra le altre - Lazio, YB, Bellinzona, Lugano e Malcantone Agno.

CALCIO: Risultati e classifiche

Imago
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Blobloblo 10 mesi fa su tio
Allora si è liberato il posto!! Bene!!!!! Avanti CT da tastiera, candidatevi!!!
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
TAMPERE & HELSINKI
1 ora
Svizzera in pista per blindare il primato
La selezione di Fischer, sin qui imbattuta (6 vittorie su 6), si gioca il primo posto contro gli spigolosi tedeschi.
SUPER LEAGUE
11 ore
«Croci-Torti? Al momento giusto decideremo quello che sarà dal 1. luglio 2023»
«Con i risultati positivi… Lugano più attrattivo»
SUPER LEAGUE
13 ore
Alex Frei torna a Basilea: è lui il nuovo condottiero
Ora è ufficiale: Alex Frei, fresco di promozione con il Winterthur, è il nuovo tecnico dei rossoblù.
SUPER LEAGUE
16 ore
«Non ho diritto a vacanze», Da Silva deve ricostruire il Lugano
«Con le uscite cambia la nostra pianificazione dell’immediato. Ora cerchiamo dei giocatori pronti»
SUPER LEAGUE
19 ore
Croci-Torti: «Bottani in Nazionale? Ciliegina sulla torta»
«Il mercato? Mi aspetto che arrivino giocatori pronti ad aiutare questa squadra»
SUPER LEAGUE
20 ore
Mattia Croci-Torti non si muove da Lugano
Croci-Torti confermato sulla panchina del Lugano
SERIE A
1 gior
«La gente rideva...»
Lo svedese: «L'ultima partita da giocatore? Se starò bene...»
TAMPERE & HELSINKI
1 gior
La Svizzera fa sei su sei: Francia ribaltata
Continua il percorso netto dei rossocrociati, che hanno piegato 5-2 i francesi di Philippe Bozon.
SERIE A
1 gior
Milan campione d'Italia, non succedeva da undici anni
Milano è rossonera: con il 3-0 di Reggio Emilia la squadra di Pioli ha potuto festeggiare la conquista del titolo
HIGHLIGHTS
FCL
1 gior
Lugano battuto nell'ultimo ballo
Sconfitta indolore per i bianconeri, piegati 2-1 dal Basilea nell'ultima giornata di campionato.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile