Cagliari
0
Empoli
2
fine
(0-1)
Milan
2
Venezia
0
fine
(0-0)
Cagliari
0
Empoli
2
fine
(0-1)
Milan
2
Venezia
0
fine
(0-0)
Freshfocus, archivio
SUPER LEAGUE
22.07.21 - 08:000
Aggiornamento : 23.07.21 - 12:19

«Ci faremo trovare pronti. Lugano? Mi ha impressionato»

Il ticinese del Sion Matteo Tosetti è carico in vista del match d'esordio: «Tifosi in tribuna? La gioia più grande».

SION - Questo fine settimana parte la stagione di Super League 2021/2022.

Per l'occasione il Sion di Matteo Tosetti – che ricordiamo si era salvato in extremis nello scorso campionato – ospiterà domenica il Servette (ore 16.30). «È sempre difficile parlare prima di ogni inizio di stagione», è intervenuto proprio l'esterno ticinese. «Ci siamo resi protagonisti di una buona preparazione fisica, abbiamo giocato le amichevoli con grande intensità e contro compagini di caratura internazionale. Stiamo bene, ma contro il Servette sarà tosta. I granata giocano un buon calcio e hanno inoltre praticamente mantenuto lo stesso effettivo dello scorso anno, rinforzandosi anche con qualche elemento interessante. Ci faremo sicuramente trovare pronti».

E in tribuna ci saranno finalmente gli spettatori dopo un'annata tribolata a causa del Covid-19... «Questa è la gioia più grande. Già ritrovare le competizioni era per noi un toccasana, poi la notizia degli spettatori presenti allo stadio ha dato a tutto il gruppo ulteriori stimoli. Continuare a giocare senza pubblico iniziava a essere davvero estenuante, si tratta di un passo verso il ritorno alla normalità».

Con la promozione del GC e la relegazione del Vaduz, la prossima Super League potrà vantare le dieci squadre più importanti della storia del campionato svizzero. «Mi auguro che sia un campionato equilibrato e competitivo, dove potrà succedere di tutto fino all'ultima giornata. Il livello si è alzato notevolmente e tutte le formazioni che partecipano alla prossima Super League hanno una storia molto importante alle spalle. Giocheremo indubbiamente sfide affascinanti e ricche di rivalità».

Il Sion può vantare una rosa di tutto rispetto. A un gruppo già competitivo si sono aggiunti, fra gli altri, Bua e Zuffi. «Avevamo una rosa di qualità anche lo scorso anno, ma i risultati non sono stati quelli sperati. Dobbiamo stare attenti, siamo consci della nostra forza, ma sappiamo che se non diamo il 100% siamo una squadra normalissima, che puo fare fatica. Spetta a noi dare continuità al buon lavoro che abbiamo svolto nell'ultima parte della scorsa stagione, che aveva portato a una salvezza miracolosa. Bisogna ripartire da quelle basi, sfruttando i nuovi innesti che sono di assoluto valore. Lugano? Anche se vivo lontano, seguo sempre molto da vicino i miei ex compagni. Ho visto la sfida contro l'Inter e devo dire che la squadra mi ha impressionato. Se i bianconeri riusciranno a riproporre la stessa mentalità offensiva anche in campionato, sarà bello vederli giocare. Braga ha una grandissima esperienza e sono dell'idea che si sia presentato in un modo molto umile. Ha inoltre trovato un gruppo solido, può fare bene».

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
BRASILE
5 min
Campioni si nasce, Pelé già in cyclette: «Pedalando così tornerò presto al Santos»
La leggenda brasiliana prosegue il proprio recupero dopo essere stato ricoverato d'urgenza per difficoltà respiratorie.
SERIE A
3 ore
Juve, evitato (per poco) un disastro
Enorme paura, ma la Juve si salva
FC LUGANO
7 ore
«Voglio un Lugano aggressivo e coraggioso»
Mattia Croci-Torti lancia la sfida col GC: «Contini è un tecnico molto elastico, la squadra solida ed efficiente».
NATIONAL LEAGUE
10 ore
Zugo, Kovar rinnova fino al 2025
Entusiasta il ds Reto Kläy: «Jan è uno dei migliori centri d'Europa, è un leader assoluto e fa crescere i compagni».
SORPASSO A QUATTRO RUOTE
11 ore
Ferrari, 37 gare (di fila) senza vittorie: la Rossa deve invertire il trend
Il prossimo 26 settembre avrà luogo il GP di Russia, 15esimo appuntamento stagionale di Formula 1.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
15 ore
«Croci-Torti già di casa a Lugano? Estremamente pericoloso»
«Croci-Torti sulla panchina del Lugano, notizia bellissima»
HCL
1 gior
Rimonta, beffa e festa, il Lugano “mata” lo Zugo
Grinta-Lugano: prima sconfitta stagionale per lo Zugo
HCAP
1 gior
L'Ambrì rimedia un altro brutto ko
Ancora una batosta morale per i leventinesi, che si sono dovuti inchinare al Rapperswil alla Gottardo Arena (0-3).
FORMULA 1
1 gior
«Da che pianeta viene? Faccia i bagagli e torni a casa»
Tsunoda si era detto sorpreso della conferma in AlphaTauri. David Coulthard e Damon Hill non hanno affatto gradito...
LIGA
1 gior
Bomba dalla Spagna: Pirlo tra i favoriti per la panchina del Barça
A Barcellona c'è aria di rivoluzione e l’ex mister della Juve sarebbe nella lista dei principali candidati.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile