TiPress (foto d'archivio)
+7
SUPER LEAGUE
16.05.21 - 19:410
Aggiornamento : 17.05.21 - 09:20

Futuro del Lugano, ci siamo

Il club cambia proprietario? Presto si saprà

Tra i possibili compratori, l’ex presidente del Basilea Bernhard Heusler

LUGANO - Lascia o raddoppia? Cosa fa Angelo Renzetti con il Lugano? A campionato quasi concluso, tra una salvezza conquistata in tutta tranquillità e un’Europa mancata per dei dettagli, il presidente bianconero ancora realmente non sa quanto durerà la sua avventura a Cornaredo. 

Le opzioni - come raccontato proprio dal 67enne imprenditore alla RSI - sono tre. Si va dalla cessione definitiva del club, che potrebbe passare a una cordata guidata dall’ex presidente del Basilea Bernhard Heusler, alla mancata vendita. In quest’ultimo caso, con la stessa proprietà, servirebbe un mercato creativo per mantenere competitività e bilanci in ordine. La terza è la via di mezzo, con un gruppo che rileverebbe la maggioranza delle azioni societarie (il 60%) lasciando a Renzetti il pacchetto di minoranza e, probabilmente, anche la carica di presidente. 

In una settimana, dieci giorni al massimo, l’arcano sarà svelato.

CALCIO: Risultati e classifiche

Ti-press (Samuel Golay)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
RobediK71 1 mese fa su tio
Cambiare per non cambiare niente
cle72 1 mese fa su tio
Sinceramente preferirei la seconda opzione. Il Lugano ha bisogno di Renzetti. Forza Lugano!
Brontolo pensionato 1 mese fa su tio
Questa situazione di vendo, non vendo, lascio non lascio, crea una situazione di continua mancanza di serenità e non permette di fare progetti futuri. Contratti non rinnovati, la mancanza di certezze non aiuta certo a creare quel ambiente per fare quel salto di qualità che manca al Lugano calcio. Caro presidente tanto hai fatto e fai per questo club che criticarti è praticamente impossibile. -solo un grande grazie e complimenti davvero. Ma il giorno che saprai gestire la vendita in modo più riservato e sereno lasciando che i giocatori e dirigenti facciano il loro lavoro in modo più sereno e professionale, sicuramente ne potrai trarre profitto anche tu. Comunque grazie per questo grande Lugano che tanto ci ha fatto divertire e penare anche questo anno.
seo56 1 mese fa su tio
La solita sceneggiata napoletana
jakob 1 mese fa su tio
Che ridere. Ogni anno lo stesso circo
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MOTOMONDIALE
2 ore
«Dupasquier? Ci ha ricordato che in moto i piloti rischiano la vita»
L'ex pilota ticinese Marco Colandrea: «Le due ruote ti danno tanto, ma hanno il potere di toglierti tutto».
EURO 2020
3 ore
Guai a sbagliare
Nel match delle 15, valido per il Gruppo C, Ucraina e Macedonia del Nord cercano il riscatto
EURO 2020
10 ore
Petkovic: onore all’Italia, «Ma non è finita»
«Non li scopriamo certo a questo Europeo». Mancini: «Abbiamo meritato di vincere, ma la Svizzera è un'ottima nazionale».
EURO 2020
11 ore
Niente da fare per la Svizzera, esulta l'Italia
La truppa di Petkovic è stata sconfitta con il punteggio di 3-0, doppietta di Locatelli.
IL SORPASSO...A QUATTRO RUOTE
13 ore
Due gare senza Mercedes sul podio? Come una città svizzera senza banche...
Diverse le situazioni alle quali le Frecce d'argento non erano abituate.
EURO 2020
14 ore
Il Galles non si ferma: punita la Turchia
Vittoria per i britannici, che con Ramsey e Roberts sono volati in vetta al Gruppo A
SUPER LEAGUE
16 ore
Niente mini-licenza? Un problema per Renzetti, non per il Lugano
Niente passaggio di proprietà? Per la SFL sarà il presidente a dover garantire pagamenti e oneri
TENNIS
18 ore
Delusione Federer: secondo turno amaro, è già out ad Halle
Il renano saluta l'erba tedesca: è stato battuto in tre set dal canadese Felix Auger-Aliassime.
EURO 2020
19 ore
Per Turchia e Galles è già (quasi) l'ultima spiaggia
Günes: «L'Italia ci ha dominati ma l'Europeo va avanti»
EURO 2020
21 ore
Finlandia & Pukki, il bomber con il baltico nel cuore
La formazione scandinava sfiderà la Russia a San Pietroburgo (ore 15)
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile