Ti-press (Samuel Golay)
+5
SUPER / CHALLENGE LEAGUE
14.05.21 - 08:000
Aggiornamento : 13:28

Lugano "giudice" per il Sion

Questa sera i momò si giocano una fetta di salvezza.

I bianconeri potrebbero spedire i vallesani all'inferno.

SCIAFFUSA - In netto calo e ormai arresosi all'idea di galleggiare sulle placide acque della metà classifica, il Lugano non ha più nulla da chiedere alla Super League.

Non per questo il match di domani a Cornaredo (ore 20.30) sarà meno interessante. Sarà anzi da seguire con attenzione. Non però per quello che potranno offrire i bianconeri, comunque chiamati a chiudere dignitosamente la stagione, quanto piuttosto per quel che potrà ottenere il Sion. Sprecata nel turno infrasettimanale una nuova occasione per abbandonare l’ultimo posto della graduatoria, i vallesani rischiano la retrocessione già al termine dei 90’ “ticinesi”. Saranno spaventati e bloccati; il fatto di essere spalle al muro, consci che un nuovo errore potrebbe essere fatale, li renderà in ogni caso pericolosi. Saprà l’ultimamente lento Lugano ridestarsi e mandarli all’inferno? La sensazione è che la striscia negativa degli Jacobacci-boys sia dolorosamente destinata ad allungarsi. 

Una partita invece pesantissima per una ticinese è quella che il Chiasso giocherà questa sera a Sciaffusa. Nonostante per cifra tecnica siano in debito con le rivali, i momò non sono ancora affondati; sono tuttavia adesso alla resa dei conti. Fanalino di coda della Challenge League, hanno infatti 180’ per tentare di recuperare tre punti ad almeno una tra Kriens e Xamax. Impossibile? No: il calendario offre infatti loro un’opportunità, che però va colta. Prima dell’“arrivo”, sia neocastellani che lucernesi sfideranno un GC ferito e deciso a chiudere bene la stagione. Il Neuchâtel, poi, avrà l’ultima recita proprio al Riva IV. Fin qui altalenante, imprecisa ma anche sfortunata, la truppa di Baldo Raineri dovrà quindi cambiare marcia cominciando dall’incrocio con i gialloneri, per conservare la possibilità del sorpasso in extremis nello scontro diretto dell’ultima giornata.

CALCIO: Risultati e classifiche

Ti-press (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
FORMULA 1
18 min
«Non ci saranno contrasti con Hamilton»
Il 23enne futuro pilota della Mercedes: «Abbiamo un ottimo rapporto e lavoreremo insieme per sviluppare la macchina»
HCL/HCAP
4 ore
Ginevra è dolcissima per McSorley, weekend amaro per l'HCAP
Il fine settimana he regalato tre punti al Lugano, nessuno all'Ambrì.
SERIE A
13 ore
Anche un Milan in emergenza ferma la Juve
Rebic risponde a Morata: i bianconeri restano a secco di vittorie dopo quattro giornate.
COPPA SVIZZERA
16 ore
Ottavi di Coppa: sorteggio sfortunato per le ticinesi
Le sfide si disputeranno a fine ottobre
MOTO E
19 ore
Incubo Aegerter, campione del mondo per (soli) 10 minuti
L'elvetico ha conquistato la gara ma è stato penalizzato per aver buttato a terra Jordi Torres e ha perso il Mondiale.
CARNET NOIR
22 ore
Addio bomber: si è spento il più grande goleador del campionato inglese
Con Tottenham (cinque) e Chelsea (una), Jimmy Greaves si è laureato per sei volte capocannoniere stagionale.
LIGUE 1
1 gior
Donnarumma, il PSG lo snobba (per ora)
Fin qui il portiere italiano ha giocato una sola gara con i parigini.
TENNIS
1 gior
«Non è accettabile che Novak sia sempre il cattivo, mentre Roger e Rafa...»
Boris Becker: «Conosco Nole sia a livello privato che professionale ed è un bravo ragazzo».
HCL
1 gior
McSorley torna a Ginevra e il Lugano vince
Prestazione convincente fornita dai sottocenerini, vittoriosi 5-3 in terra romanda.
BORDEAUX
1 gior
Rabbia Petkovic
L'ex selezionatore rossocrociato è arrabbiato con i vertici della Federazione elvetica.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile