keystone-sda.ch (MARIO TADDEO)
SERIE A
09.05.21 - 19:250
Aggiornamento : 10.05.21 - 14:27

Furia Benevento: «Solo Mazzoleni non ha visto il rigore»

La rabbia del patron del Benevento dopo il ko col Cagliari: «Stiamo perdendo un anno di sacrifici. È una vergogna».

Sconsolato il tecnico Pippo Inzaghi: «La squadra piangeva perché si è sentita derubata».

BENEVENTO - «Tutti hanno visto il rigore, tranne Mazzoleni. Quando vogliono uccidere una squadra del sud, mandano lui ad arbitrare». Durissimo sfogo del presidente del Benevento, uscito ko dal delicatissimo duello salvezza contro il Cagliari (1-3). 

Furioso nel post partita, il patron Oreste Vigorito non ci sta. L'episodio incriminato nel finale, quando Doveri aveva assegnato un rigore per un contatto tra il difensore del Cagliari Asamoah e Nicolas Viola, salvo poi tornare sui suoi passi dopo il richiamo di Mazzoleni al VAR.

«Credo che il calcio possa fare a meno di fare filosofia e discutere di massimi sistemi, ma debba fermarsi a guardare le immagini, che hanno visto in tutta Italia. Tutti tranne Mazzoleni. Mi sono già arrivati messaggi da Napoli. Se vogliamo uccidere una squadra del Sud si manda Mazzoleni. A questo punto possiamo togliere il VAR, è diventata una scusante per le loro caz****. Noi stiamo perdendo un anno di sacrifici, mentre lui sta col c*** sulla panchina a guardare la tv e cambiare le decisioni. È una vergogna!».

Sconsolato Pippo Inzaghi, allenatore dei campani. «Oggi c'è grande tristezza, la squadra piangeva perché si è sentita derubata. Sono nel calcio da tanto tempo, ma è brutto. Vogliamo retrocedere per i nostri demeriti, non doveva andare così. Ad ogni modo sono davvero orgoglioso della mia squadra e dobbiamo ancora crederci, siamo a -3 punti dallo Spezia (quart’ultimo, ndr) e ci sono ancora 3 partite».

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (MARIO TADDEO)
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
fapio 4 mesi fa su tio
Non era rigore, polemica ridicola
Swissabroad 4 mesi fa su tio
Se volete scrivere un articolo fatelo in modo completo. Il giornalista di Sky ha precisato al presidente del Benevento che Mazzoleni ha invitato l'arbitro Doveri a vedere il VAR. È Doveri che ha deciso non Mazzoleni.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
18 min
Lo Zugo blinda Dario Simion
L'attaccante ha firmato un nuovo accordo triennale. Reto Kläy: «Felici e orgogliosi, Dario è un giocatore chiave».
MONDIALI 2022
53 min
Mondiali 2022, il Qatar vuole solo calciatori vaccinati
Il Paese ospitante avrebbe già chiesto alla Fifa che tutti i giocatori e i membri degli staff siano vaccinati.
NATIONAL LEAGUE
4 ore
L'Ambrì a caccia del riscatto in casa, il Lugano ospita la corazzata
I leventinesi sfideranno i Lakers, mentre i bianconeri proveranno a mettere il bastone fra le ruote allo Zugo.
SUPER LEAGUE
5 ore
C’è lo Zurigo, per il Lugano tocca attendere
Zurigo-Servette apre il turno infrasettimanale
SUPER LEAGUE
13 ore
Croci-Torti perfetto, il Lugano no
Croci-Torti in extremis: Lugano, non hai fatto una gran figura
PORTO
16 ore
Truffa a Cristiano Ronaldo, svaniti (e ricomparsi) 288’000 euro
Cristiano Ronaldo e l’impiegata disonesta: addebitati 200 viaggi mai fatti
FC LUGANO
19 ore
Il Lugano vuole continuità: «Conosco pregi e difetti di questo gruppo»
Mattia Croci-Torti è carico in vista del match contro il GC: «Sono reduci da una brutta eliminazione in Coppa».
FC LUGANO
22 ore
«Orgoglioso di questa chiamata, se avessi rifiutato sarei stato un codardo»
Mattia Croci-Torti è stato confermato alla guida dei bianconeri. Martin Blaser: «Competenza e continuità».
SUPER LEAGUE
22 ore
Lugano & Croci-Torti: l'avventura continua fino al 2023
Il 39enne fa parte dello staff tecnico bianconero da quattro stagioni.
FORMULA 1
1 gior
«Non ci saranno contrasti con Hamilton»
Il 23enne futuro pilota della Mercedes: «Abbiamo un ottimo rapporto e lavoreremo insieme per sviluppare la macchina»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile