TiPress (foto d'archivio)
CHALLENGE LEAGUE
26.04.21 - 15:260

Licenza per il Chiasso

L’anno prossimo i momò giocheranno in Challenge… se lo meriteranno

Se riuscirà a garantirsi (almeno) il penultimo posto finale, l’anno prossimo il Chiasso giocherà ancora in Challenge League. Finanziariamente “stabile” grazie al supporto della proprietà, la società momò ha infatti ottenuto in prima istanza la licenza per la stagione 2021/2022. 

Di seguito il comunicato del club rossoblù:
“Football Club Chiasso 2005 SA, con grande piacere, comunica di aver ricevuto in prima istanza la licenza III per l’iscrizione alla Challenge League stagione 2021/2022.

L’amministratore unico sig. Davide Miozzari e il direttore generale sig. Nicola Bignotti ringraziano sentitamente il sig. Andrey Ukrainets, socio di riferimento del club, per l’ennesimo gesto di sostegno.

Il costante supporto della proprietà, che garantisce la stabilità finanziaria del club, ha permesso allo stesso di ricevere, con grande orgoglio, la licenzia III in prima istanza e questo è sinonimo di grande serietà e solidità della proprietà.

Ora Football Club Chiasso 2005 SA, attraverso tutte le sue componenti, lavorerà duramente per meritarsi la Challenge League 2021/2022 sul campo.”

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CHAMPIONS LEAGUE
6 min
YB, che cuore: l'avventura in Champions si chiude con un pari all'Old Trafford
Bernesi ancora indigesti per il Manchester: la sfida si è chiusa sull'1-1. Blaugrana battuti dal Bayern 3-0 ed eliminati
CHAMPIONS LEAGUE
2 ore
Gioia Juve, beffa Chelsea
La vittoria per 1-0 sul Malmö ha permesso ai bianconeri di chiudere in testa il Gruppo H.
IL SORPASSO... A QUATTRO RUOTE
6 ore
Il Mondiale? Si rischia di rovesciare nel lavandino la fonduta appena preparata
Che finale! Domenica ad Abu Dhabi chi finirà davanti fra Max e Lewis avrà vinto il Mondiale.
NAZIONALE
8 ore
Fischer chiama Loeffel dal Ticino
Resa nota la lista dei convocati per il torneo amichevole di Visp (16-17 dicembre).
TENNIS
12 ore
Australian Open, Djokovic nella lista dei partecipanti
La presenza del numero 1 al mondo è stata a lungo in dubbio in virtù dell’obbligo vaccinale
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
15 ore
Mourinho, "er Bollit-one", sta cuocendo a fuoco lento
Porto, Triplete e Premier lontani: a Roma Mourinho è desaparecido
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Milan sconfitto a San Siro e fuori dalla Champions
Rossoneri battuti 2-1 dalla squadra di Klopp e out sia dalla Champions che dall'Europa League.
HCAP
1 gior
L’Ambrì si dimentica un tempo e poi sfiora la rimonta
I biancoblù hanno subito cinque reti nel periodo centrale, venendo battuti 6-5.
SWISS LEAGUE
1 gior
Sconfitta pesantissima per i Rockets
Brutta sconfitta per i rivieraschi
HCL
1 gior
«Ci siamo trovati per l'ennesima volta con le spalle al muro»
Il CEO del Lugano Marco Werder ha commentato la decisione odierna di continuare in modalità 2G
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile