keystone-sda.ch (Richard Juilliart / UEFA HANDOUT)
+2
NYON
22.04.21 - 12:320
Aggiornamento : 17:23

Nuovo attacco di Ceferin ad Agnelli

Il presidente dell'Uefa: «In futuro deciderò io chi far sedere vicino a me».

NYON - La Superlega continua a creare polemiche e le dichiarazioni, spesso al vetriolo, non si fermano. Aleksander Ceferin ha attaccato nuovamente Andrea Agnelli, con cui il rapporto è ormai insanabile. «Io troppo ingenuo con Agnelli? Potrei essere stato ingenuo, ma dico sempre che è meglio essere ingenuo piuttosto che bugiardo. In futuro parleremo di calcio, ma nelle riunioni sceglierò chi far sedere vicino a me», le sue parole rilasciate al media sloveno 24 Ur.

Il numero 1 dell'Uefa ha di nuovo spiegato quanto accaduto sottolineando il comportamento scorretto tenuto dal presidente della Juventus: «Sabato ho ricevuto chiamate da cinque dei dodici club, mi hanno detto che avrebbero firmato. Allora ho subito telefonato ad Agnelli e mi ha detto che non era vero, che erano invenzioni. Gli ho detto che se era così avremmo potuto uscire con una dichiarazione pubblica. Mi ha detto: "Perfetto, prepara una bozza". Quando l'ha letta ha detto che non gli piaceva molto la bozza, che l'avrebbe cambiata un po' e mi avrebbe richiamato. Ma non ha più chiamato e ha spento il telefono».

C'è anche chi ha ventilato l'ipotesi di una possibile squalifica immediata affibbiata al Real Madrid... I Blancos di Zidane si sono qualificati per la semifinale di Champions League contro il Chelsea. Una sfida a rischio? «Il punto è che la stagione è già iniziata e le televisioni chiederebbero danni se non la giocassimo. Quindi c’è una possibilità relativamente piccola che questa gara non venga giocata la prossima settimana».   

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (Manu Fernandez)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
uriah heep 2 sett fa su tio
Agnelli bugiardo ? Che strano !!😂😂😂😩😩😩
Aka05 2 sett fa su tio
@uriah heep A quei livelli sono tutto uguali, a meno che tu non sia un tifoso del Poggibonsi, o del Personico..🤣🤷🏼‍♂️
Boh! 2 sett fa su tio
...”sport” di palta....
seo56 2 sett fa su tio
Tutti magna... magna...
Aka05 2 sett fa su tio
Ancora rompe le ⚽️⚽️ questo?🤣 Vedi di non fare la fine di Platini e Blatter ...
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HOCKEY
46 min
«Ingaggi ridotti e isolamento, così l'hockey è sopravvissuto al Covid»
Dopo una lunga carriera da giocatore, Marc Gautschi ha assunto un incarico dirigenziale
CURLING
6 ore
Svizzere da sballo: campionesse del mondo
Piegata 4-2 la Russia, rossocrociate padrone al Mondiale
SERIE A
8 ore
Juve umiliata, Diavolo in paradiso
I rossoneri hanno battuto 3-0 i bianconeri, facendo un passo fondamentale verso la Champions.
SERIE A
11 ore
«Mandato per uccidere le squadre del Sud»
La rabbia del patron del Benevento dopo il ko col Cagliari: «Stiamo perdendo un anno di sacrifici. È una vergogna».
SUPER LEAGUE
12 ore
Hoarau indica la via: il Sion è vivo e vegeto
I vallesani vincono 3-0 a San Gallo e restano in piena corsa per la salvezza. Decisiva la tripletta del bomber francese.
FORMULA 1
14 ore
Qualità e strategia: Hamilton piega ancora Verstappen
Il britannico ha vinto il GP di Spagna davanti all'olandese della Red Bull. Sorpasso decisivo a 6 giri dal termine.
BASKET
15 ore
Follie per "Air" Jordan
Una maglia del fuoriclasse statunitense è stata battuta all'asta per 1,38 milioni di dollari.
MOTOGP
18 ore
Ritiro? Marquez e quel siluro a Rossi
Recupero e stoccate, lo spagnolo sta lentamente “tornando”.
MLS
22 ore
«Con Ibra i compagni se la facevano sotto»
Dos Santos, ex compagno dello svedese in MLS: «Sai che se sbagli un passaggio ti rimprovera. Preferisco il Chicharito».
SUPER LEAGUE
1 gior
«Preso gol alla prima occasione»
Jacobacci abbacchiato dopo la sconfitta: «Non siamo stati veloci mentalmente»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile