BOS Bruins
1
Detroit Red Wings
2
fine
(0-0 : 0-1 : 1-1)
FLO Panthers
5
WAS Capitals
4
fine
(1-2 : 0-2 : 4-0)
NJ Devils
2
SJ Sharks
5
fine
(0-1 : 0-3 : 2-1)
MIN Wild
5
ARI Coyotes
2
3. tempo
(1-1 : 3-0 : 1-1)
NAS Predators
6
COB Jackets
0
3. tempo
(3-0 : 2-0 : 1-0)
STL Blues
3
TB Lightning
3
3. tempo
(0-3 : 2-0 : 1-0)
DAL Stars
2
CAR Hurricanes
0
2. tempo
(1-0 : 1-0)
LA Kings
ANA Ducks
04:30
 
BOS Bruins
1
Detroit Red Wings
2
fine
(0-0 : 0-1 : 1-1)
FLO Panthers
5
WAS Capitals
4
fine
(1-2 : 0-2 : 4-0)
NJ Devils
2
SJ Sharks
5
fine
(0-1 : 0-3 : 2-1)
MIN Wild
5
ARI Coyotes
2
3. tempo
(1-1 : 3-0 : 1-1)
NAS Predators
6
COB Jackets
0
3. tempo
(3-0 : 2-0 : 1-0)
STL Blues
3
TB Lightning
3
3. tempo
(0-3 : 2-0 : 1-0)
DAL Stars
2
CAR Hurricanes
0
2. tempo
(1-0 : 1-0)
LA Kings
ANA Ducks
04:30
 
Ti-press (Pablo Gianinazzi)
+8
COPPA SVIZZERA
13.04.21 - 21:400
Aggiornamento : 14.04.21 - 14:58

«La sconfitta ci fa male»

Jacobacci e Sabbatini volti (scuri) del Lugano.

«Siamo delusi, in Coppa volevamo arrivare in fondo».

LUGANO - Rammarico e amarezza per un’eliminazione evitabile: Maurizio Jacobacci fa fatica ad accettare la sconfitta patita dal Lucerna, che ha causato la fine della corsa del suo Lugano in Coppa Svizzera. 

«Nel primo tempo avremmo dovuto segnare di più - ha sottolineato l’allenatore bianconero - ci sono state molte belle occasioni con Sabbatini, Maric e Abubakar. Anche Bottani ha avuto un’occasione. Il vento li ha aiutati sulle due reti segnate; noi invece, con il palo interno colpito da Ardaiz nei supplementari, siamo stati sfortunati. Al 117’ c’è anche stata la grande parata di Müller su Maric. Peccato. Con il rigore ce la saremmo potuta giocare… ancora ai rigori. Abbiamo creato tanto… alla fine rimane l’amaro in bocca: il Lugano meritava di vincere. Il vento li ha favoriti. La stessa cosa è capitata a noi, ma non siamo stati capaci di sfruttare questa situazione anomala. Mi ripeto, abbiamo giocato una bella partita, loro ci hanno aspettato. Le occasioni ci sono state, significa che abbiamo fatto tanto per vincerla. Niente da dire alla mia squadra. Fino all’ultimo secondo eravamo vivi, vedi il rigore sbagliato al 120’. Siamo delusi, in Coppa volevamo arrivare in fondo. Il rammarico è grande. Senza il vento non avrebbero vinto. L’uscita di Bottani? Chiaro che con lui si gioca in modo diverso, lo conoscono bene: nel secondo tempo avrebbe fatto comodo. Non è più sceso in campo per un piccolo risentimento muscolare, non volevamo rischiare». 

Tanta delusione l’ha manifestata pure Jonathan Sabbatini. «La sconfitta ci fa male - ha sospirato il centrocampista - La squadra ha dimostrato di saper fare del bel calcio. In questo momento siamo molti delusi. Sappiamo come può essere crudele la Coppa e dobbiamo dimenticare subito la sconfitta. Domenica a Berna cercheremo subito la vittoria. Non ci siamo tirati indietro, ma in certi momenti loro non ci permettevano di attaccare. Abbiamo deciso di aspettarli, ma cercavamo il momento giusto per trovare la seconda rete. Questa è una sconfitta difficile da dirigere, mi ricorda quella di qualche anno fa in Coppa con il GC. Il Lucerna ha vinto creando poco e questo ci fa male. Ma non abbiamo niente da recriminare: abbiamo dato tutto. Riconosco la bravura di Müller. Il portiere ha fatto miracoli. Complimenti a loro per il passaggio del turno. Adesso pensiamo subito all’YB». 

CALCIO: Risultati e classifiche

Ti-press (Pablo Gianinazzi)
Guarda tutte le 12 immagini
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCAP
6 ore
Niente nuova rimonta: l’Ambrì torna a vincere
I biancoblù si sono presi la loro rivincita sullo Zugo alla Bossard Arena (3-4). Il successo mancava da quattro partite.
HCL
6 ore
Carr graffia e il Lugano sorride: Ginevra abbattuto
I bianconeri di McSorley, trascinati dalla doppietta di Daniel Carr, hanno superato con merito il Ginevra.
NAZIONALE
8 ore
Svizzera scatenata, Lituania travolta 7-0
Prestazione maiuscola delle rossocrociate, che restano in vetta al Gruppo G nelle qualificazioni verso i Mondiali.
PROMOTION LEAGUE
10 ore
Breitenrain, promozione in sospeso: Bellinzona e Chiasso alla finestra
Salire di categoria? Ci sono problemi di budget e stadio: «Incontreremo la SFL»
LUGANO
16 ore
«Lugano merita sicuramente più pubblico e attaccamento»
L'ex allenatore bianconero Livio Bordoli: «È un bel passo in avanti non solo per Lugano ma per tutto il Cantone».
NATIONAL LEAGUE
20 ore
Reagire! Ambrì e Lugano per il riscatto
Ancora l'indigesto Zugo per i biancoblù, in riva al Ceresio arriva invece il Ginevra
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Steso lo Zurigo, il Friborgo non si ferma
Tre volte in svantaggio ma alla fine in trionfo: il Friborgo non molla mai
PARIGI
1 gior
Pallone d’Oro: Ronaldo assente, vince l'insaziabile Messi
Settimo Pallone d’Oro per Leo Messi. Battuti Lewandowski e Jorginho
HCL
1 gior
McSorley ringhia: «Niente scacchi, contro il Ginevra dovremo giocare a bowling»
McSorley: «Tömmernes? Gran persona e gran giocatore, ma è sulla mia lista dei nemici»
HCAP/HCL
1 gior
Ambrì frustrato e a mani vuote, Lugano dai due volti
L’Ambrì, reduce da 4 sconfitte, cerca soluzioni e più costanza nei 60’. Pure il Lugano ha bisogno di maggiore continuità
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile