Imago (foto d'archivio)
+2
ROMA
10.04.21 - 22:590
Aggiornamento : 11.04.21 - 12:19

Altro che ricovero precauzionale: De Rossi, che spavento

«Ho la polmonite interstiziale bilaterale».

«Ho avuto un mezzo mancamento alzandomi dalla sedia».

ROMA - “Ricoverato allo Spallanzani per precauzione, dopo aver scoperto di avere il coronavirus”. Così è stato detto di Daniele De Rossi, contagiato e finito all’ospedale. In realtà le condizioni dell’ex nazionale azzurro sono più serie di quanto trapelato. A spiegare la situazione è stato proprio il 37enne romano, che agli amici ha confidato di essersela vista brutta. E di essersi spaventato parecchio. 

«Il mio non è uno stadio al limite, ma neppure un covid da curare a casa. Ho la polmonite interstiziale bilaterale. Non a un livello gravissimo ma ce l'ho. Mi hanno detto che se non fossi andato in ospedale...».

Ma come si è convinto, De Rossi, a farsi visitare? «I sintomi che avevo non andavano via. Alzandomi dalla sedia ho avuto un mezzo mancamento, sentivo tutto ovattato. Ho avuto paura e ho chiesto di fare un controllo».

CALCIO: Risultati e classifiche

KEYSTONE/EPA (RICCARDO ANTIMIANI)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CURLING
6 ore
Svizzere da sballo: campionesse del mondo
Piegata 4-2 la Russia, rossocrociate padrone al Mondiale
SERIE A
7 ore
Juve umiliata, Diavolo in paradiso
I rossoneri hanno battuto 3-0 i bianconeri, facendo un passo fondamentale verso la Champions.
SERIE A
10 ore
«Mandato per uccidere le squadre del Sud»
La rabbia del patron del Benevento dopo il ko col Cagliari: «Stiamo perdendo un anno di sacrifici. È una vergogna».
SUPER LEAGUE
11 ore
Hoarau indica la via: il Sion è vivo e vegeto
I vallesani vincono 3-0 a San Gallo e restano in piena corsa per la salvezza. Decisiva la tripletta del bomber francese.
FORMULA 1
13 ore
Qualità e strategia: Hamilton piega ancora Verstappen
Il britannico ha vinto il GP di Spagna davanti all'olandese della Red Bull. Sorpasso decisivo a 6 giri dal termine.
BASKET
14 ore
Follie per "Air" Jordan
Una maglia del fuoriclasse statunitense è stata battuta all'asta per 1,38 milioni di dollari.
MOTOGP
17 ore
Ritiro? Marquez e quel siluro a Rossi
Recupero e stoccate, lo spagnolo sta lentamente “tornando”.
MLS
21 ore
«Con Ibra i compagni se la facevano sotto»
Dos Santos, ex compagno dello svedese in MLS: «Sai che se sbagli un passaggio ti rimprovera. Preferisco il Chicharito».
SUPER LEAGUE
1 gior
«Preso gol alla prima occasione»
Jacobacci abbacchiato dopo la sconfitta: «Non siamo stati veloci mentalmente»
SUPER LEAGUE
1 gior
Lugano sulle gambe, esulta il Vaduz
Terza sconfitta consecutiva per la truppa di Jacobacci, superata 0-2 dai biancorossi.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile