Immobili
Veicoli
CHI Blackhawks
4
COL Avalanche
6
fine
(0-0 : 0-2 : 4-4)
ARI Coyotes
1
BOS Bruins
2
fine
(1-1 : 0-1 : 0-0)
DAL Stars
0
WAS Capitals
5
fine
(0-3 : 0-2 : 0-0)
CHI Blackhawks
4
COL Avalanche
6
fine
(0-0 : 0-2 : 4-4)
ARI Coyotes
1
BOS Bruins
2
fine
(1-1 : 0-1 : 0-0)
DAL Stars
0
WAS Capitals
5
fine
(0-3 : 0-2 : 0-0)
keystone-sda.ch (MARTIAL TREZZINI)
+2
SUPER LEAGUE
04.04.21 - 18:000
Aggiornamento : 23:38

Vittoria soltanto accarezzata per il Lugano: a Ginevra finisce pari

La truppa di Jacobacci ha impattato 1-1 in trasferta contro il Servette e resta terza in classifica.

Nello stesso tempo lo Young Boys ha piegato 3-0 il Sion nei minuti finali del match.

GINEVRA - Il Lugano è andato molto vicino al successo - fuori casa contro il Servette (1-1) - in occasione della sfida valida per il 27esimo turno di Super League.

I bianconeri - scesi in campo con la difesa a quattro e con Bottani a supporto degli attaccanti Ardaiz e Abubakar - sono stati abili a passare in vantaggio al 66' con Custodio e hanno accarezzato la vittoria fino all'85', momento in cui i padroni di casa hanno trovato la rete del pareggio con Stevanovic.  

Quello di Ginevra si tratta in ogni caso di un punto guadagnato per i ticinesi, anche perché sul terreno di gioco sono stati i locali a rendersi maggiormente pericolosi. Da segnalare l'ottima prestazione fornita dall'estremo difensore Baumann, il quale ha salvato più volte il risultato con alcuni interventi decisivi.

Nello stesso tempo lo Young Boys ha liquidato il Sion 3-0 nei minuti conclusivi dell'incontro. I gol di Nsamé (86'), Spielmann (91') su rigore e Ngamaleu (93') hanno punito oltremodo i vallesani.

In classifica il Lugano occupa sempre la terza posizione con 37 punti unitamente al Losanna (37), dietro agli avversari di giornata (38) e alla capolista YB (60). Dal canto suo il Sion è ultimo insieme al Vaduz (26), con la formazione del Liechtenstein che è scesa però in campo una volta in meno e che sarà impegnata domani sera contro il Basilea. 

SERVETTE - LUGANO 1-1 (0-0)

Reti: 66' Custodio 0-1; 85' Stevanovic 1-1.

LUGANO: Baumann; Guerrero (53' Facchinetti), Maric, Ziegler, Lavanchy; Sabbatini, Lovric, Custodio; Bottani (79' Macek); Ardaiz (64' Lungoyi), Abubakar (79' Gerndt).

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (MARTIAL TREZZINI)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
RobediK71 9 mesi fa su tio
La squadra è composta da almeno 20 giocatori, purtroppo solo 11 possono giocare
Fabio bianconero 9 mesi fa su tio
Un pareggio equo, ho sempre detto che siamo una squadra forte, non capisco però come facciamo a lasciare fuori giocatori come Gerndt e Daprelà , poi capisco che l'allenatore ha un contatto costante con gli atleti e dunque abbia le sue motivazioni, ma sinceramente io queste decisioni non le condivido !!!!
roma 9 mesi fa su tio
...un punto a Ginevra non è assolutamente da buttare.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCL
7 ore
Il Lugano passa alla Ilfis: sette schiaffi al Langnau
I bianconeri hanno archiviato la pratica segnando sei reti nei primi due tempi (7-4 il risultato finale).
NATIONAL LEAGUE
8 ore
Lo Zugo stritola e umilia l'Ajoie, sconfitto 11-0
Sconfitta pesantissima per i giurassiani. Il Davos piega 4-3 il Berna e fa un favore anche all'Ambrì.
SERIE A
11 ore
Vlahovic ha firmato fino al 2026: «La Juve è orgoglio e tradizione»
Alla Viola vanno 70 milioni (+10 di bonus). 15 di commissioni agli agenti. Il bomber prende la maglia numero 7
SWISS LEAGUE
19 ore
«Klasen mi ha chiamato tante volte, l'obiettivo è salire in NL»
Lorenz Kienzle, operatosi in aprile, è ripartito dal Visp: «Ho ricevuto l'ok dai medici, sono pronto all'esordio».
SUPER LEAGUE
23 ore
Lugano, niente paura: è caccia subito al colpaccio
Domani sera riprende il campionato di Super League: i bianconeri affronteranno uno Young Boys indebolito
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Punti pesanti per il Berna, che allunga sull'Ambrì
Gli Orsi hanno sconfitto 4-1 lo Zugo. Ok la capolista Friborgo (4-1 sull'Ajoie). Zurigo padrone all'Hallenstadion.
DERBY
1 gior
Il Lugano si prende anche l'ultimo derby
I bianconeri si sono imposti 4-1 grazie alle doppiette di Josephs e Arcobello.
BERNA
1 gior
Svettano Sommer e Cabral: battuti Shaqiri e Marchesano
Consegnati i premi per il giocatore più rappresentativo della Nazionale e per colui che più si è distinto in campionato.
FORMULA 1
1 gior
Il distacco della Red Bull: «Hamilton? Non sono affari nostri...»
Il team principal della Red Bull ha detto la sua in merito alla permanenza o meno di Hamilton nel mondo della F1.
CALCIO
1 gior
«Il Covid ha colpito duramente Messi»
Il Ct della nazionale Albiceleste Lionel Scaloni si è espresso sulla mancata convocazione della Pulce.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile