Imago
RIO DE JANEIRO
30.01.21 - 12:000
Aggiornamento : 17:03

I rimpianti del Fenomeno: «Avrei dato un dito per la Champions»

Ronaldo, eroe dei Mondiali 2002, ha raccontato anche un aneddoto divertente legato a Carlo Ancelotti

RIO DE JANEIRO - «Avrei dato un dito per vincere la Champions League con l'Inter o con il Real», parola di Ronaldo Luís Nazário de Lima - per tutti semplicemente “Il Fenomeno” -, che a Rio, durante un evento organizzato da uno sponsor, ha svelato il suo grande rimpianto (notizia ripresa dall’Ansa).

Il 44enne, eroe dei Mondiali 2002 vinti dal suo Brasile, ha poi aggiunto: «In realtà un altro dito lo avrei dato per vincere la Libertadores con il Cruzeiro o il Corinthians...».

L'ex fuoriclasse, considerato da tanti come il più grande attaccante della sua generazione (e forse di sempre), ha poi raccontato un aneddoto piuttosto divertente. «Per un calciatore è importante studiare gli avversari, solo che io non l'ho mai fatto... - ha spiegato l’attuale proprietario del Valladolid, club che milita nella Liga spagnola - Una volta, quando ero al Milan, Carlo Ancelotti venne da me e mi chiese se avevo visto i video e se mi ero fatto un'idea su chi mi avrebbe marcato. "No, non ho visto nulla...', gli risposi, "ma puoi stare sicuro che loro sanno chi sono io"».

CALCIO: Risultati e classifiche

Imago
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Aka05 5 mesi fa su tio
Se parlate del più grande, e quello vero in riferimento al peso, senza ombra di dubbio!!! 🤣🤣🤣🤣
Mamarco 5 mesi fa su tio
Non so se sia stato il più grande attaccante ma di certo il più grande con quel nome. 🤣🤣🤣
Blobloblo 5 mesi fa su tio
RONALDO!!! Quello VERO!!!!
Aka05 5 mesi fa su tio
Che dispiacere....
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
LIVE-TICKER
TOKYO 2020
LIVE
Svizzera all'esame Olimpiadi
Nuoto, canottaggio, crono nella bici (e tanto altro): a Tokyo i rossocrociati vogliono continuare a sognare
LIVE TV
TOKYO 2020
1 ora
Ambizione olimpica: Svizzera, l'appetito vien mangiando
Venticinque titoli in palio: a Tokyo si continua a fare sul serio
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
5 ore
«Petkovic via non per soldi»
«Il sostituto di Vlado? La Svizzera farà un passo indietro»
NAZIONALE
5 ore
Ufficiale, Vlado se ne va: «Sette anni meravigliosi»
L'ASF ha reso noto che il 57enne ha chiesto e ottenuto la rescissione del contratto.
SUPER LEAGUE
5 ore
Derby (amichevole) infrasettimanale: il Lugano sfida il Bellinzona
La partita fra bianconeri e granata avrà luogo ad Arbedo.
PREMIER LEAGUE
6 ore
Dal Real allo United: quinquennale da 12 milioni in vista per Varane
Manca ancora l'ufficialità, ma la squadra di Manchester ha già confermato di aver trovato l'intesa con il club di Madrid.
TOKYO 2020
9 ore
Oro, argento e bronzo: «Un'impresa folle, sentimenti indescrivibili»
La tripletta firmata dalla Svizzera nel cross-country (MTB) resterà per sempre nella storia dello sport rossocrociato.
BASKET
11 ore
Il basket ticinese è in lutto: Ken Brady è morto
L'ex stella di Lugano e Viganello - draftato anche dai Pistons - si è spento all'età di 71 anni.
TOKYO 2020
20 ore
Medaglie, conferme e colpacci rossocrociati
Tripletta sensazionale nella MTB femminile. Nel doppio brillano Bencic e Golubic.
HCL
1 gior
Ultima stagione a Lugano per Romain Loeffel
Niente rinnovo: Chris McSorley “saluta” Loeffel
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile