Immobili
Veicoli
TiPress
SUPER LEAGUE
28.01.21 - 19:590
Aggiornamento : 29.01.21 - 12:48

Rapp non arriverà a Lugano: «In questo momento abbiamo altri pensieri»

Angelo Renzetti ha assicurato che l'attaccante ticinese non terminerà la stagione a Cornaredo.

Il giocatore ha rescisso con il Losanna.

LUGANO - È notizia di oggi che Simone Rapp ha rescisso il contratto con il Losanna. Ma a Lugano, almeno per il momento, non arriverà. La condizione fisica del giocatore - senza partite nelle gambe da troppo tempo - non convince i vertici bianconeri.

Nemmeno la scarsa vena realizzativa della squadra di Maurizio Jacobacci ha spinto il club a puntare sul 28enne, elemento che in passato ha dimostrato di saper "buttarla dentro" con regolarità. 

«Se fossimo stati interessati ci saremmo mossi immediatamente - le parole espresse dal presidente del Lugano Angelo Renzetti - In squadra siamo già in tanti, ed è troppo tempo che non gioca. Abbiamo una partita ogni tre giorni e non possiamo aspettare che ritrovi la forma. In questo momento abbiamo altri pensieri, giocando senza pubblico si accumulano tanti debiti. Se potrebbe entrare in linea di conto per l'estate? Non saprei. Valuteremo».

CALCIO: Risultati e classifiche

TiPress
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
COPPA SVIZZERA
48 min
Coppa Svizzera, festeggia anche Vacallo: «Alcuni a Berna solo per il Crus»
Il sindaco di Vacallo, comune nel quale Mattia Croci-Torti è nato e cresciuto, è naturalmente felice e orgoglioso
PREMIER LEAGUE
2 ore
Klopp sbotta: «È la competizione più ridicola nel calcio»
Troppi impegni, tanti infortuni (l'ultimo quello di Salah). Il mister dei Reds dice la sua...
FCL
6 ore
Il Lugano, la Coppa e (ancora) l'Europa: l'impresa del Crus è servita
I bianconeri hanno riportato la Coppa nazionale a Cornaredo: si tratta della quarta affermazione nella storia del club.
COPPA SVIZZERA
15 ore
Lugano, l'euforia è grande: «Il Ticino ha vinto»
Oltre al gladiatore Mijat Maric, si è espresso anche Martin Blaser, CEO del club: «Croci-Torti? Scelta azzeccata».
TAMPERE & HELSINKI 2022
15 ore
Danimarca, poca cosa: la Svizzera la demolisce
Secondo successo “mondiale” per la Svizzera, sbarazzatasi 6-0 della Danimarca
COPPA SVIZZERA
18 ore
Piccolo-Grande Crus: «Siamo nella storia»
Il tecnico del Lugano in lacrime dopo l'importante vittoria: «Come tifo siamo stratosferici».
COPPA SVIZZERA
19 ore
Lugano, è tutto vero: «Contentissimo per il Ticino»
Capitan Sabbatini non sta più nella pelle: «È il trofeo più importante della mia carriera».
BERNA
21 ore
Quattro schiaffi al San Gallo: Lugano re di Coppa
Il Lugano doma il San Gallo e conquista per la quarta volta nella sua storia la Coppa Svizzera
COPPA SVIZZERA
1 gior
Lugano, ci siamo: appuntamento con la storia
Alle 14 al Wankdorf si gioca la finalissima. Il Lugano, spinto dai 9’500 in arrivo dal Ticino, vuole prendersi la Coppa.
SERIE A
1 gior
Legni e un inizio horror: il Venezia (già in B) spaventa e frena la Roma
Gli uomini di Mourinho, in campo all'Olimpico, non vanno oltre l'1-1 contro i lagunari (in 10 dal 32').
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile