Ti-press (Samuel Golay)
+4
SUPER LEAGUE
22.01.21 - 20:000
Aggiornamento : 23.01.21 - 10:01

«I pareggi sono importanti, pensiamo contro chi li abbiamo fatti»

«Dobbiamo segnare. Le occasioni ci sono e più di un certo numero non possiamo crearne».

A secco di vittorie da sei turni, il Lugano è pronto alla trasferta di San Gallo.

di Redazione

LUGANO - La trasferta di San Gallo incombe ma non spaventa. Consci di “valere”, spinti (anche) dalle ultime prestazioni fornite, a Lugano sono infatti convinti di poter dire la loro nella tana biancoverde. Questo nonostante, nelle ultime sei uscite, la voce “punti” segni un misero “4”.

«I pareggi sono importanti - ha raccontato Maurizio Jacobacci - soprattutto se pensiamo contro chi li abbiamo fatti. La verità è che ci mancano i punti in casa con Zurigo e Losanna, quando abbiamo peccato di determinazione sotto porta. Si devono però valutare le prestazioni. E queste ci sono state anche senza fare en-plein. In fondo, chi avrebbe scommesso su un pari in casa dello Young Boys? Già il pareggio di San Gallo era stato importante. E lì si doveva e poteva vincere. Ecco altri due punti che ci mancano». 

Mancano... i gol.
«Dobbiamo segnare. Serve concretezza. In fondo le occasioni ci sono e più di un certo numero non possiamo crearne. Guardate alla partita con l’YB, che mi ha fatto capire bene che rendimento può avere la squadra e che mi rammarica solo per il risultato: abbiamo fatto molto bene nel primo tempo e, fino al loro gol, pure nel secondo. I bernesi hanno giocato molto con palle lunghe, mentre noi, ottimi sul piano fisico, tecnico e tattico, siamo stati in grado di salire palla al piede anche sotto pressione. Abbiamo avuto le nostre chances, ce la siamo giocata alla pari. Questo è l’importante».

Il problema-gol potrebbe essere risolto da Abubakar, possibile titolare a San Gallo.
«Mi auguro possa darci una mano. Lui vede la porta e raramente in area sbaglia la conclusione».

CALCIO: Risultati e classifiche

Ti-press (Samuel Golay)
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCL
6 ore
Il Lugano si vendica e stritola le Aquile
Nettamente battuti 24 ore or sono, gli uomini di Pelletier rialzano il capo e vincono 7-2.
HCAP
7 ore
Ambrì, cuore e ferocia: Rapperswil ribaltato
Finale scoppiettante alla Valascia, dove i biancoblù - con tre reti in pochi minuti - hanno affondato il Rappi (5-3).
SUPER LEAGUE
10 ore
«Ho il fuoco dentro e voglio aiutare: non sono qui per soldi»
Il difensore potrebbe esordire già a Losanna. Jacobacci: «Mi aspetto una partita difficile, serve la giusta cattiveria».
FORMULA 1
12 ore
«La Mercedes ha ucciso la F1»
Gene Haas, fondatore dell'omonima scuderia: «Chi vuole andare ad una gara quando sai chi vincerà ogni volta?»
SCI ALPINO
16 ore
Fantastica Lara, altro trionfo: la ticinese vola in vetta alla Coppa del Mondo
La campionessa di Comano vince la prima Discesa in Val di Fassa e scavalca la Vlhova nella generale.
HCAP
17 ore
Ambrì, incroci delicati con Rappi e Langnau
Doppio impegno alla Valascia: gli uomini di Cereda cercano conferme dopo il successo all'Hallenstadion
SUPER LEAGUE
21 ore
«Ha ragione Renzetti, ora conta la testa»
Il ticinese Vittorio Bevilacqua: «Bisogna lasciar lavorare Jacobacci, che vede la squadra tutti i giorni».
HCL
1 gior
Il Lugano sbanda e s’inchina al Ginevra
Colpiti quattro volte già nei primi minuti, i bianconeri - vulnerabili e poco concreti - sono stati sconfitti 6-2.
PERUGIA
1 gior
"Caso Suarez", prima condanna: patteggiato un anno di reclusione
L'esaminatore era accusato di "rivelazione di segreti d’ufficio e falso in relazione all’indagine" sull’esame farsa
SUPER LEAGUE
1 gior
Il Lugano ufficializza Ziegler
Il giocatore si era già allenato ieri a Cornaredo: contratto fino a giugno
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile