Ti-press (Samuel Golay)
+8
SUPER LEAGUE
20.01.21 - 19:580
Aggiornamento : 23:30

Il Lugano non graffia, l'YB sbanca Cornaredo

Diverse le occasioni sciupate dai bianconeri, piegati 2-0 dalla capolista. Reti di Fassnacht e Nsame.

Alla squadra di Jacobacci non basta un buon primo tempo: fallito l’aggancio al secondo posto. Ok il San Gallo, vittorioso 2-0 sul Vaduz.

LUGANO - Reduce da quattro pareggi filati tra la fine 2020 e l'inizio del nuovo anno - da ultimo l'1-1 acciuffato in extremis sul campo del Sion -, il Lugano ha riassaporato questa sera il gusto amaro della sconfitta. 

Dopo un buon primo tempo e alcune ghiotte occasioni non concretizzate - su tutte quella capitata a Bottani al 62’ -, i bianconeri hanno ceduto alla distanza, inchinandosi 2-0 alla capolista YB.

Capaci di spingere e mettere una buona pressioni sulla retroguardia giallonera, nella prima frazione i ticinesi si sono sicuramente fatti preferire. In particolare la squadra di Jacobacci è andata vicino al vantaggio al 23’, quando Guerrero - imbeccato da Bottani - è stato disinnescato dall’attento Von Ballmoos. 

Nella ripresa i campioni svizzeri sono però cresciuti, graffiando al 55' grazie a un guizzo di Christian Fassnacht. L’attaccante della Nazionale, bravissimo nel deviare in porta un traversone di Sulejmani, ha trafitto Baumann nell’angolino alla sua sinistra (0-1).

Incassato il colpo il Lugano ha reagito, ma le sue iniziative non sono andate a buon fine. Dopo un altro buon intervento di Von Ballmoos (58’), ecco l’occasionissima sciupata da Bottani. Servito in verticale da Covilo, il numero 10 non ha inquadrato la porta a tu per tu col portiere giallonero.

Gol sbagliato gol subito, e così - dopo una traversa colpita al 63’ - il bomber giallonero Nsame, liberissimo sul secondo palo, ha infilato da pochi passi il mortifero 2-0 su traversone di Elia (75'). Inutile l’assalto finale, con il neoacquisto Abubakar - entrato poco prima del 2-0 - e compagni che non sono riusciti a riaprire l'incontro.

In classifica l’YB sale a quota 31 punti, mentre il Lugano resta fermo a 20 punti (-3 da Basilea e San Gallo). Si sono invece portati a 23 proprio i biancoverdi di Zeidler, che questa sera hanno piegato 2-0 il fanalino di coda Vaduz. Decisive le reti di Duah (62’) e Stillhart (71’).

LUGANO - YB 0-2 (0-0)

Reti: 56' Fassnacht 0-1; 75' Nsame 0-2.

LUGANO. Baumann; Daprelà, Maric, Kecskes (85' Lungoyi); Guerrero, Custodio (85' Macek), Covilo, Lavanchy; Sabbatini; Bottani (73' Abubakar), Gerndt (85' Ardaiz).

CALCIO: Risultati e classifiche

Ti-press (Samuel Golay)
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile