keystone-sda.ch / STF (Luca Bruno)
+13
SERIE A
17.01.21 - 22:460
Aggiornamento : 18.01.21 - 14:21

La Juve a "Chi l'ha visto?"

Strapotere nerazzurro nel derby d'Italia: 2-0 e fuga in classifica.

I bianconeri hanno deluso.

MILANO - Una grande Inter, una Juventus piccola piccola. Il 175esimo derby d'Italia ha detto che, forse, il decimo scudetto consecutivo per i bianconeri rimarrà un sogno. E lo ha fatto mostrando la supremazia, tattica e fisica, dei nerazzurri di mister Conte, impostisi 2-0 dopo 90' dominati.

Più dinamica e affamata, la Beneamata ha immediatamente impresso il proprio marchio su una sfida rimasta in bilico molto poco. Per 12'. Poi il grande ex Arturo Vidal è salito in cielo e ha incornato un bel cross di Barella piazzando un vantaggio pesantissimo, quasi decisivo. Colpita, la Vecchia Signora non si è infatti ridestata. Ha anzi continuato a sonnecchiare, permettendo ai rivali di andare vicini al raddoppio (con Lautaro) e di controllare il ritmo. Di fare insomma il bello e il cattivo tempo in attesa del punto definitivo. Quello è arrivato al 52' quando Barella, su servizio di Bastoni, ha chiuso i conti.

Il successo ha permesso all'Inter di affiancare il Milan (che lunedì giocherà a Cagliari) in vetta alla classifica di Serie A. La Juve? Sette lunghezze indietro. E con molti dubbi in più.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (MATTEO BAZZI)
Guarda tutte le 17 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Dani/hcl 1 mese fa su tio
e ancora dicono che non sono”Ronaldo dipendenti “ Quando non gira lui è NOTTE!!!
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
3 ore
Hofmann-NHL? Allo Zugo 260'000 dollari
Firmasse per Columbus, lo svizzero dovrebbe probabilmente rinunciare a centinaia di migliaia di franchi.
NATIONAL LEAGUE
5 ore
Ambrì e Lugano: altro giro di giostra
Biancoblù impegnati sul ghiaccio della capolista, incrocio importante per gli uomini di Pelletier.
MERCATO
13 ore
L'affare della vita sfumato per colpa del fuso orario
Un errore dei dirigenti del Manchester ha radicalmente cambiato il percorso del talento norvegese del Borussia Dortmund
TENNIS
16 ore
Federer torna, «Ma il migliore non tornerà più»
Roger rientrerà a Doha, mentre Nole diverrà il numero uno più longevo.
MOTOMONDIALE
20 ore
Non più fenomeno, neppure leader del team
Il Dottore sarà "solo" la spalla di Morbidelli.
BARCELLONA
1 gior
Arrestato Bartomeu, ex presidente del Barcellona
Il dirigente era in guerra con Messi.
SUPER LEAGUE
1 gior
Lugano schiaffeggiato, ora serve una reazione
Incassato il terzo ko nelle ultime quattro gare, i ticinesi hanno un margine di soli 5 punti su Sion e Vaduz.
NATIONAL LEAGUE
1 gior
L'Ambrì ha cambiato marcia. Lugano, chi sei davvero?
Tre successi di fila per i biancoblù, una scoppola e una larga vittoria per i sottocenerini
COPPA SVIZZERA
1 gior
Il Berna di Pestoni vince la Coppa Svizzera
Orsi vittoriosi 5-2 all'Hallenstadion, decisivo un secondo periodo "esagerato" terminato con un 3-0 di parziale.
SERIE A
1 gior
Il Napoli si rialza
I partenopei di Gattuso superano 2-0 il Benevento e salgono al sesto posto
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile