Keystone, archivio
SUPER LEAGUE
01.01.21 - 21:590
Aggiornamento : 02.01.21 - 20:02

«È stato di gran lunga l'anno peggiore e più difficile della mia vita»

Dopo tre mesi di chemioterapia e due operazioni, il centrocampista dello Zurigo sta bene e tornerà presto ad allenarsi

Il 2021 è iniziato con una notizia davvero positiva per il centrocampista dello Zurigo Vasilije Janjicic. Dopo essersi sottoposto a tre mesi di chemioterapia e a due interventi chirurgici, il 22enne ha sconfitto il cancro che gli era stato diagnosticato verso la fine dell'estate.

L'informazione è stata data direttamente dal giocatore su "Instagram". I medici hanno dato il loro benestare per il rientro in campo, così il rossocrociato potrà ben presto tornare nuovamente a calcare i terreni di gioco. «È difficile trovare parole positive per il 2020», ha scritto Janjicic. «Ci siamo sentiti come se fossimo tutti sulla stessa barca e ogni giorno siamo stati sommersi da cattive notizie. Personalmente si è trattato di gran lunga l'anno peggiore e più difficile della mia vita. Tuttavia, non voglio spendere molte parole su questo anno maledetto, tranne: <2020, HAI PERSO!>». Sono orgoglioso di potervi dire che dopo tre mesi di chemioterapia e due operazioni ho sconfitto il cancro».

CALCIO: Risultati e classifiche

Keystone, archivio
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile