Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (Lindsay Parnaby/ POOL)
+9
PREMIER LEAGUE
02.01.21 - 12:000

«Ci sono tante cose ingiuste, ma dobbiamo dire che sono giuste»

José Mourinho è polemico con la Premier League: «Credo che la stagione sia stata sbagliata sin dall’inizio»

L'allenatore del Tottenham José Mourinho è un fiume in piena e non perde un istante per criticare duramente la Premier League e il suo modo di gestire l’emergenza Covid-19.

Il coach degli Spurs ha polemizzato in conferenza stampa sulla decisione di far iniziare la stagione di Manchester City e Manchester United con una giornata di ritardo. Ricordiamo che le due formazioni mancuniane si erano viste rinviare i rispettivi esordi in campionato - contro Aston Villa e Burnley - poiché sono state le due squadre inglesi ad arrivare più avanti in Europa e quindi a terminare in ritardo la stagione precedente.

Il tema dei rinvii è tornato d’attualità nei giorni scorsi dopo che i vertici della Premier League hanno deciso di sospendere gli incontri tra City ed Everton e tra Tottenham e Fulham. «È una stagione speciale che si gioca in circostanze speciali», ha analizzato lo Special One. «Dobbiamo dire che è tutto corretto, perché è meglio non essere coinvolti. Credo che la stagione sia stata sbagliata sin dall’inizio, non è giusto iniziare un campionato con due club che hanno giocato una partita in meno. La stagione è cominciata nel mese di settembre e abbiamo saputo soltanto l’ultima settimana di dicembre quando sarebbero stati giocati i due match in questione. Ora è successo con altre gare, ci sono tante cose ingiuste, ma dobbiamo dire che sono giuste. Il rinvio contro il Fulham? La Lega non è stata professionale. Ci eravamo preparati in una certa maniera con allenamenti specifici. Avrei potuto organizzare diversamente la settimana».

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Carl Recine / POOL)
Guarda tutte le 13 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MOTOGP
2 ore
«Ho commesso uno stupido errore da pivello»
Fabio Quartararo non si dà pace in seguito alla brutta caduta rimediata al Gran Premio di Assen.
FCL
6 ore
Il Lugano riparte da... Malles
I bianconeri disputeranno due amichevoli contro altrettante formazioni tedesche, il Kaiserslautern e l'Ingolstadt.
MLS
8 ore
Tutti pazzi per Insigne: «È il nostro nuovo Maradona»
Ii 31enne percepirà 8 milioni di euro a stagione per 4 anni. «È la prima volta che mi allontano da Napoli, "All for one"».
MOTOMONDIALE
10 ore
Doppietta italiana in Olanda, sull'asfalto Quartararo
Francesco Bagnaia ha preceduto al traguardo Marco Bezzecchi. Terzo posto per Maverick Vinales.
ZWEITE BUNDESLIGA
11 ore
Simone Rapp vola in Germania
La compagine tedesca si è assicurata i servigi dell'attaccante ticinese per le prossime due stagioni.
FORMULA 1
13 ore
Cosa sta succedendo a Mick Schumacher?
Dopo nove gare il tedesco non ha ancora raccolto il benché minimo punto
MLS
14 ore
Basta Real: Bale giocherà con Chiellini
L'attaccante gallese si è accordato con la formazione statunitense dei Los Angeles FC.
TENNIS
17 ore
«US Open? Non posso fare molto»
Il serbo è pronto a scendere in campo a Londra: «Spero di ripetere le belle edizioni degli ultimi anni»
CALCIO
1 gior
Berlusconi "tradisce" il Milan
Il numero 1 del club brianzolo ha messo a confronto l'ascesa in Serie A del Monza con le vittorie ottenute a Milano
FORMULA 1
1 gior
Hamilton è (finalmente) contento: cos'è cambiato in Canada?
Il pilota britannico ha colto due terzi posti in questa stagione.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile