Spezia
1
Crotone
2
2. tempo
(0-1)
TiPress
SERIE C
20.12.20 - 22:300
Aggiornamento : 21.12.20 - 11:37

Clamoroso in Serie C: 15 casi Covid, ma non viene concesso il rinvio. Casertana in campo in 9

I campani: «Le dinamiche di competizione e agonismo dovrebbero lasciare spazio a un'inevitabile presa di coscienza».

Poco prima del match l'ASL di Caserta si è presentata allo stadio per effettuare dei test rapidi in quanto alcuni giocatori avevano la febbre.

CASERTA - Ha del clamoroso quanto accaduto in Serie C soprattutto perché una partita di calcio ha "vinto" sulla salute pubblica. La sfida Casertana-Viterbese si è giocata regolarmente nonostante 15 casi di positività nella squadra campana. 

La partita, inizialmente in programma alle 17.30, è iniziata con 50' di ritardo dopo che l'ASL di Caserta si è presentata allo stadio Pinto per effettuare tamponi rapidi ad alcuni calciatori di casa con la febbre. Questi hanno dato esito negativo e la partita è così potuta iniziare in 9c11! 

Vista la situazione la Casertana, che non ha potuto chiedere il bonus rinvio poiché già utilizzato sei giorni fa contro il Bisceglie, ha esternato tutto il suo disappunto tramite un comunicato. «Sono stati giorni difficili, carichi di paura e preoccupazione per tutti i tesserati della Casertana FC nonché per le proprie famiglie. Un gruppo di lavoro falcidiato e decimato da un virus pericoloso e subdolo. Ben 15 positivi al Covid-19. Al cospetto di una situazione di questo tipo, le dinamiche di competizione ed agonismo dovrebbero lasciare spazio ad un'inevitabile presa di coscienza. Ed, invece, a poche ore dal calcio d’inizio del match valevole per la sedicesima giornata del campionato di Serie C, la Casertana FC è costretta a prendere atto del diniego della US Viterbese 1908 rispetto a quello che logica vorrebbe fosse un inevitabile rinvio della partita e che per la stessa Lega Pro non è ritenuto necessario».

Secondo invece quanto comunicato dalla Lega Pro, non si è potuto procedere al rinvio poiché la Casertana ha sedici tesserati negativi al coronavirus dei quali sette indisponibili tra infortuni e squalifiche.

Per la cronaca la partita si è chiusa soltanto (viste le condizioni) sul 3-0 in favore della Viterbese.

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Luca 68 3 mesi fa su tio
i giocatori non dovevano presentarsi
gigios 3 mesi fa su tio
Terzo mondo
Diablo 3 mesi fa su tio
@gigios qua é lo stesso da noi, se hai 9 giocatori disponibili, devi presentarti sul campo.
roma 3 mesi fa su tio
...Fantozzi direbbe: che merdacce quelli della US Viterbese 1908
Diablo 3 mesi fa su tio
@roma ciao amico, anche nel ns calcio regionale ci sono stati casi del genere...una squadra (di cui non faró il nome), nonostante avessimo alcuni casi di positivitá il giovedi sera (mercoledi allenamento tutti insieme), non volevano concedere il rinvio al match del venerdi, la FTC non poteva intervenire...abbiamo dovuto dirgli a questa squadra se non approvate il rinvio, contattiamo i media.
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MERCATO
2 ore
CR7 fenomeno scomodo, la Juve prega per il mega scambio
Il portoghese costa troppo. I bianconeri sperano di poterlo spedire al PSG in cambio di Icardi.
MOTOGP
6 ore
Marquez torna: ok dai medici per gareggiare!
Lo spagnolo sarà in pista a Portimão, nel prossimo weekend.
CICLISMO
8 ore
Accuse shock: «Armstrong? Altro che EPO, aveva un motore nascosto nella bici...»
L'ex capo dell’Agenzia antidoping francese Jean-Pierre Verdy: «Non è stato solo il doping a fare la differenza»
PRE-PLAYOFF
18 ore
Lugano: eccoti il Rapperswil
I sangallesi hanno battuto nuovamente il Bienne, staccando il pass per i playoff.
CHALLENGE LEAGUE
19 ore
Chiasso: la partita della paura finisce in parità
La sfida tra le ultime due della classe, rossoblù e Kriens, si è chiusa sullo 0-0.
CALCIO
22 ore
Daniele De Rossi ricoverato per coronavirus
Anche il collaboratore di Roberto Mancini è risultato positivo: il ricovero a titolo precauzionale
FORMULA 1
23 ore
Ferrari, il "problema" è in casa: «Per Leclerc il vero pericolo è Sainz»
Jacques Villeneuve è sicuro: «Carlos è arrivato con grinta ed esperienza. È abituato a confrontarsi con compagni veloci».
TENNIS
1 gior
Federer, altro che ritiro! In testa c'è già il 2022
Il renano ha confermato la sua presenza al torneo di Halle per quest'anno ma anche per l'anno prossimo
SUPER LEAGUE
1 gior
«I 40 punti? Dovremo lavorare parecchio»
Maurizio Jacobacci in vista della gara contro il Losanna: «L'ultima volta ci avevano fatto soffrire parecchio».
SUPER LEAGUE
1 gior
Renzetti tuona: «La squadra non mi è piaciuta... i nostri avversari avevano la pancia»
Il numero 1 del Lugano: «Vincere con il Monthey era il minimo sindacale. Lungoyi? Ha fatto tre gol ma poteva farne venti».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile