TiPress
SUPER LEAGUE
18.12.20 - 18:020

Lugano quasi al completo a Berna: «I pochi gol segnati? Non sono preoccupato»

Rientra anche Gerndt. Il ticinese Stefano Guidotti sarà invece out fino a gennaio

LUGANO - L'unico dubbio in vista della difficile trasferta di Berna in programma domani è rappresentato dalla presenza o meno di Covilo. Tutti gli altri giocatori saranno infatti a disposizione di Maurizio Jacobacci, fatta eccezione per Guidotti infortunatosi mercoledì a San Gallo.

Come spiegato dal tecnico bianconero il ticinese ha riportato lo stiramento dei legamenti con contusione interna. Si spera di poterlo recuperare nel nuovo anno per la ripresa degli allenamenti in programma il 4 gennaio. 

«Giochiamo contro la miglior squadra del campionato e non avremo tante occasioni come capitato contro il San Gallo. Dovremo quindi cercare di sfruttare quelle che ci capiteranno. Mi auguro che ci sarà più determinazione in fase di finalizzazione. I pochi gol realizzati ultimamente? Non sono preoccupato, credo tanto nei miei giocatori. Spero che presto i palloni entrino con più regolarità. Ho tanta fiducia in loro».

Davanti il Mister dovrebbe puntare sulla coppia Gerndt-Odgaard: «Non ho ancora scelto la formazione. Gerndt si è sentito bene ieri in allenamento, Odgaard è al 100% e anche lui potrebbe partire dal primo minuto. Ma anche chi parte dalla panchina potrà essere determinante. Ardaiz? Ci teneva a segnare a San Gallo, mi auguro che la prossima volta prima la butti dentro e poi esulti. A volte si sbagliano dei gol poiché si pensa di aver già segnato...».

 

CALCIO: Risultati e classifiche

TiPress
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
5 ore
«Mi aspettavo un'altra partita»
Il tecnico bianconero: «Non posso dire niente sull'atteggiamento dei miei giocatori»
SERIE A
8 ore
Poker del Napoli: partenopei in vetta a punteggio pieno
La truppa di Spalletti ha sculacciato la Sampdoria 4-0. Nello stesso tempo Torino-Lazio è terminata 1-1.
PECHINO 2022
11 ore
Svizzera & Olimpiadi: si parte con la Russia
Oltre alla Sbornaja gli elvetici affronteranno anche la Repubblica Ceca e la Danimarca.
IL SORPASSO A… DUE RUOTE
12 ore
Tavola apparecchiata per Valentino Rossi, ma si abbuffa Quartararo
Quartararo super mentre gli altri piloti Yamaha affondano
FORMULA 1
14 ore
Schumi jr confermato: «Sto vivendo il mio sogno»
Il figlio di Michael correrà in F1 anche la prossima stagione: «Ci avvicineremo alla zona punti».
HCL
17 ore
Il Lugano perde Josephs: out 4-6 settimane
L'attaccante bianconero ha riportato la frattura del malleolo laterale della caviglia destra
L'OSPITE - STEFANO TOGNI
18 ore
«Ambrì, non fasciarti la testa. Lugano? Si inizia a vedere la mano di McSorley»
Stefano Togni: «I biancoblù hanno tutto per invertire questo trend negativo».
SUPER LEAGUE
21 ore
Crus, si parte, ed è subito un esame complicato
Croci-Torti debutta da "primo" allenatore contro il Grasshopper
BRASILE
1 gior
Campioni si nasce, Pelé già in cyclette: «Pedalando così tornerò presto al Santos»
La leggenda brasiliana prosegue il proprio recupero dopo essere stato ricoverato d'urgenza per difficoltà respiratorie.
SERIE A
1 gior
Juve, evitato (per poco) un disastro
Enorme paura, ma la Juve si salva
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile