keystone-sda.ch (ALESSANDRO DI MARCO - Z63)
+3
SERIE A
12.12.20 - 20:050

L'Udinese infligge un nuovo dispiacere al Toro

I friulani si sono imposti 3-2 in trasferta, inguaiando sempre più la squadra di Giampaolo.

Nel pomeriggio il Crotone si era imposto nettamente sullo Spezia per 4-1.

TORINO - L'Udinese si è imposto 3-2 sul campo del Torino al termine di una partita pazza.

In doppio vantaggio per 2-0 - per effetto dei gol di Pussetto (24') e De Paul (54') - i friulani hanno poi subìto il brusco ritorno degli uomini di Giampaolo, in rete due volte in un minuto con Belotti (66') e Bonazzoli (67'). Il gol-partita è infine giunto al 69' grazie a Nestorovski (69'). 

In classifica il Toro resta malinconicamente al penultimo posto con soli sei punti conquistati in undici gare, mentre l'Udinese - che oggi ha centrato il suo terzo successo di fila - è salito al decimo rango a quota 13. 

Da segnalare pure che nella gara delle 15 il Crotone aveva sconfitto 4-1 lo Spezia grazie alla doppietta di Messias e alle reti di Reca ed Eduardo Henrique. A nulla è invece servito il punto di Farias.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (ALESSANDRO DI MARCO - Z63)
Guarda tutte le 7 immagini
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CHAMPIONS LEAGUE
46 min
Festa Blues: l'ultimo atto parla inglese
Il Chelsea ha liquidato il Real Madrid 2-0 e in finale ci sarà il derby con il Manchester City di Guardiola.
Hockey
2 ore
Immenso Simion, lo Zugo piega ancora il Ginevra
I Tori si sono imposti fuori casa con il punteggio di 2-1. Gara-3 avrà luogo venerdì
COPPA SVIZZERA
4 ore
Zampata di Stillhart all'83', il San Gallo vola in finale
I biancoverdi hanno superato di misura il Servette: 1-0 il risultato finale in loro favore.
Il SORPASSO… A 4 RUOTE
7 ore
Agguerriti e... disarmati, Hamilton-Verstappen non possono sgomitare
Se una regola stoppa lo show.
SUPER LEAGUE
8 ore
Tegola Lugano: stagione finita per Maric... e anche Bottani è ai box
Il difensore bianconero ha terminato anzi tempo il suo campionato, mentre l'attaccante non ci sarà contro il Vaduz.
SWISS LEAGUE
11 ore
Mottis e i Rockets: «È un grande giorno»
Davide Mottis: «Non dovremo snaturarci, ma in futuro non saremo più soltanto un club di formazione».
SWISS LEAGUE
13 ore
Pericolo scongiurato: i Rockets troveranno ancora spazio in Swiss League
I rivieraschi vogliono diventare un club con una propria identità e una base di tifosi
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
16 ore
Conte-Mou schiavi dei milioni
Arno Rossini: «Triplete strepitoso ma irripetibile: quel gioco è superato».
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Grandine, rigori (cancellati) e magie: City a un passo dal sogno
I Citizens si sono qualificati per la finale superando (anche) nel ritorno Neymar e soci.
HCL
1 gior
«Pelletier? La decisione più difficile da quando sono GM del Lugano»
Hnat Domenichelli: «Scelta fatta per il bene del club. Siamo alla fine di un ciclo, per la società inizia una nuova era»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile