Keystone (foto d'archivio)
ROMA
10.12.20 - 11:110

Il “Trap” piange Pablito

Migliaia di messaggi per Paolo Rossi, il più significativo quello di Trapattoni.

ROMA - Compagni di squadra, incontrati nei club o nella sua emozionantissima avventura azzurra, avversari, amici, artisti, politici… In migliaia hanno usato i social network per dare un ultimo saluto a Paolo Rossi, eroe del Mondiale 1982 mancato nella notte a causa di un male incurabile. Tra i più sentiti, tra i più commoventi, c’è sicuramente quello di Giovanni Trapattoni, suo mister alla Juventus tra il 1981 e il 1985.

«Ciao Paolo... I giocatori non dovrebbero andarsene prima degli allenatori», ha vergato il Trap, facendo scorrere nuove lacrime sul volto di appassionati e nostalgici.

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
IL SORPASSO... A DUE RUOTE
1 ora
Viñales? Paga pesantemente una fragilità psicologica preoccupante...
Lo spagnolo occupa attualmente il sesto posto in classifica (75 punti), 56 lunghezze in meno del leader Quartararo (131)
EURO 2020
5 ore
Dino Zoff, il portiere che preferiva giocare... da solo
Lo storico portiere è l'unico italiano della storia ad aver conquistato sia un Europeo (1968) sia un Mondiale (1982).
LIGUE 2
9 ore
«Al Lugano non posso che augurare il meglio»
Approdato al Grenoble dopo l'addio al Lugano, Jacobacci resta comunque vicino ai bianconeri in questo difficile momento.
SUPER LEAGUE
10 ore
Sospiro di sollievo: in Ticino (e in Svizzera) i tifosi tornano a popolare gli stadi
Il massimo campionato elvetico di calcio ripartirà il 23 luglio con il pubblico, ma ci vorrà il certificato Covid-19.
EURO 2020
18 ore
Il dado è tratto: la Svizzera pesca i campioni del mondo
Oltre alla sfida fra elvetici e francesi spiccano i big-match Inghilterra-Germania, Belgio-Portogallo e Croazia-Spagna.
EURO 2020
21 ore
Manita della Spagna, la Svezia vince in extremis
Gli iberici si sono imposti 5-0 contro la Slovacchia, mentre gli scandinavi hanno piegato nel finale la Polonia (3-2).
IL SORPASSO...A QUATTRO RUOTE
23 ore
È altamente sconsigliato mettere vostro figlio su un kart ancora prima che impari a camminare...
Max Verstappen metterà la parola fine al regno di Lewis Hamilton? I risultati stanno parlando...
TENNIS
23 ore
La Bencic perde il derby (per la prima volta!) contro la Golubic
La 28enne zurighese si è imposta con il punteggio di 6-4, 6-4.
EURO2020
1 gior
Il “gommone” dei grandi campioni
Tecnologia, innovazione, comodità e fascino: all'Allianz Arena non manca nulla...
EURO 2020
1 gior
Il muro di Milano
Milan Skriniar, passato all'Inter nel 2017 per 35 milioni, è il giocatore slovacco più pagato nella storia
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile