keystone-sda.ch / STF (Peter Dejong)
+25
CHAMPIONS LEAGUE
09.12.20 - 21:110
Aggiornamento : 23:20

La Dea vola agli ottavi. Parigi: no al razzismo prima del "Neymar-Mbappé" show

L'Atalanta di Freuler piega l'Ajax in trasferta (0-1) e chiude alle spalle del Liverpool. Il PSG liquida il Besaksehir

AMSTERDAM - La serata di Champions si è aperta col botto, con l'Atalanta di Freuler - ormai abituata ad incantare anche sul palcoscenico internazionale - che ha conquistato il pass per gli ottavi di finale grazie al secondo posto nel Gruppo D. La Dea, cui bastava anche un pareggio, è andata ad imporsi 1-0 sul campo dell'Ajax, piegato all'85' da un lampo di Muriel.

In vetta al girone chiude il Liverpool di Klopp, che - schierando diverse seconde linee - ha pareggiato 1-1 in casa del Midtjylland. Alla rete di Salah al 1' ha risposto Scholz su rigore (62').

Alle 18.55 si sono affrontati anche PSG e Besaksehir, che hanno portato a termine l'incontro iniziato ieri ed interrotto in seguito al caso a sfondo razzista tra il quarto uomo e la panchina dei turchi. L'incontro del Parco dei Principi è stato a senso unico, con i parigini che si sono imposti 5-1 grazie alla tripletta di Neymar e alla doppietta di Mbappé. La rete del momentaneo 4-1 l'ha firmata Topal. Nel Gruppo H il PSG chiude dunque in vetta davanti a Lipsia e United. Red Devils condannati all’Europa League.

Da segnalare che prima dell'inizio della partita le squadre hanno effettuato il riscaldamento indossando una maglia bianca con gli stemmi dei due club e la scritta "No to Racism". I giocatori, prima del match, si sono anche inginocchiati a centrocampo insieme alla terna arbitrale (cambiata rispetto a ieri).

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (MAURICE VAN STEEN)
Guarda tutte le 29 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile