Benevento
1
Crotone
1
fine
(1-0)
Udinese
0
Sampdoria
1
fine
(0-0)
keystone-sda.ch (CROCCHIONI)
SERIE A
04.12.20 - 20:280
Aggiornamento : 05.12.20 - 14:27

Caso Suarez, Paratici indagato: la Juve conferma e ora rischia sanzioni

Se ne venisse accertata la responsabilità, per la Juventus si andrebbe dalla semplice multa alla retrocessione.

La Guardia di Finanza ha sospeso per 8 mesi i vertici dell'Università per stranieri. La dirigenza bianconera si sarebbe "attivata" per "accelerare" il riconoscimento della cittadinanza italiana al calciatore Luis Suarez.

PERUGIA - Dopo mesi di silenzio e attesa, il caso Suarez - quello dell'esame "farsa" di italiano sostenuto all'Università per Stranieri di Perugia - torna di prepotenza in primo piano e alimenta una bufera attorno alla Juve, con Fabio Paratici ufficialmente indagato.

Dopo le perquisizioni e le doverose indagini, la Guardia di Finanza quest'oggi ha sospeso dall’attività per 8 mesi la rettrice dell'Università per stranieri di Perugia Giuliana Grego, il direttore Simone Olivieri e i professori che esaminarono il calciatore del Barcellona Luis Suarez.

Secondo l’accusa "è emerso che i contenuti della prova erano stati preventivamente comunicati allo stesso calciatore, giungendo a predeterminare l’esito e il punteggio d’esame, per corrispondere alle richieste che erano state avanzate dalla Juventus, con la finalità di conseguire un positivo ritorno di immagine, tanto personale quanto per l’Università".

Dopo l'indagine, che ha svelato i particolari di un esame concordato con pressioni di alcuni dirigenti per accelerare il riconoscimento della cittadinanza, la società bianconera ha poi confermato che il capo dell'area sport Fabio Paratici è tra gli indagati dalla procura di Perugia. 

Nel concreto ora cosa rischia la Juve? Secondo gli esperti di diritto sportivo il ventaglio delle sanzioni è ampio. Si va da una semplice ammenda per responsabilità oggettiva fino alla penalizzazione per responsabilità diretta e - nei casi più gravi - di una retrocessione o esclusione dal campionato.

Di seguito la nota della Juventus, che ribadisce la correttezza dell’operato di Paratici:
«Juventus Football Club conferma che in data odierna è stata notificata a Fabio Paratici un’Informazione di garanzia e sul diritto di difesa. Il reato ipotizzato dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia è esclusivamente l’articolo 371 bis c.p. La Società ribadisce con forza la correttezza dell’operato di Paratici e confida che le indagini in corso contribuiranno a chiarire la sua posizione in tempi ragionevoli».

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (CROCCHIONI)
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 5 mesi fa su tio
Come ti faccio cittadino italiano ;-)))))))))))) Bananen republic !!!!!!!
Aka05 5 mesi fa su tio
Perché serie B?
fapio 5 mesi fa su tio
Serie B
Aka05 5 mesi fa su tio
Curioso di come andrà a finire..
Aka05 5 mesi fa su tio
Voglio proprio vedere come andrà a finire...
Tato50 5 mesi fa su tio
@Aka05 Lo nominano Professore di Italiano con tanto di cattedra ;-))
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MOTOMONDIALE
2 ore
Ducati padrona, gode Miller
A Le Mans l'australiano ha preceduto Zarco e Quartararo. Solo 11esimo Rossi.
SERIE A
2 ore
Spallata-Napoli, Juve quasi “eliminata”
Fiorentina sgambettata, la Champions League è più vicina.
SERIE A
4 ore
«Non abbiamo rubato niente»
Chiellini ha parlato della sua Juve e dei complimenti fatti all'Inter: «Se li merita, ma la passerella era esagerata».
NAZIONALE
7 ore
Bertaggia e Fora (e Walser ed Egli) tagliati
Scelti i 28 che disputeranno il Mondiale.
SUPER LEAGUE
9 ore
«Aver mancato l’Europa non è un obiettivo fallito»
Maurizio Jacobacci: «Rinnovo? Attendo la situazione della società, poi analizzeremo insieme il futuro».
SUPER LEAGUE
17 ore
«Abbiamo dimostrato di essere un'ottima squadra»
Reto Ziegler: «Qui a Lugano sono molto contento, l’anno prossimo mi sarebbe piaciuto giocare in Europa».
SUPER LEAGUE
18 ore
Basilea e Servette in Europa, salvi San Gallo e Zurigo
Verdetti importanti in Super League al termine del 35esimo (e penultimo) turno.
SUPER LEAGUE
18 ore
Il Lugano vince ma saluta l’Europa, Sion sull’orlo del baratro
Gli uomini di Jacobacci superano 3-1 i vallesani, sempre ultimi a -1 dal Vaduz. Venerdì si gioca l'ultima giornata.
SERIE A
21 ore
Rossi, rigori e autogol: la Juve piega l’Inter e resta in corsa per la Champions
La Juventus di Pirlo, in 10 dal 55', vince 3-2 e conquista tre punti fondamentali.
CORSA D'ORIENTAMENTO
23 ore
Oro e argento: la Svizzera brilla a Neuchâtel
Splendide medaglie rossocrociate ai campionati Europei.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile