keystone-sda.ch (Pablo Gianinazzi)
+3
SUPER LEAGUE
04.12.20 - 08:000
Aggiornamento : 12:54

Vallesani tra rilancio e (nuova) rivoluzione

I bianconeri vogliono allungare la loro serie positiva, ma al Tourbillon dovranno sudare.

La classifica - pessima - rende precaria la posizione di mister Grosso.

SION - I numeri non mentono mai. E i numeri dicono che il Lugano è una grande squadra. Non si può considerare in altro modo un gruppo che ancora conserva la propria imbattibilità stagionale, che ha fatto più punti di tutti in trasferta e che, a fronte del quarto attacco (ma due squadre hanno giocato una partita in più), può vantare la seconda miglior difesa di Super League.

Detto ciò, elencati i loro “primati”, domenica i bianconeri dovranno mostrare la loro versione migliore se vorranno tornare a casa con almeno un punto in tasca. Di fronte, al Tourbillon, si troveranno infatti un Sion ferito e arrabbiato, attardato in classifica ma comunque ricco di qualità. Tolto il solito Young Boys, si troveranno insomma di fronte il peggior avversario possibile. 

Una squadra che vive con grande apprensione la sua situazione come anche l’umore - altalenante - del presidente Constantin. Il timore che il padre e padrone del club s’inventi l’ennesimo coup de théâtre, se non li bloccherà, potrebbe però spingere i biancorossi ad andare oltre i loro limiti. Che, vista anche l’assenza di Hoarau, sono soprattutto offensivi. Ecco, probabilmente l’incontro si deciderà nella trequarti del Lugano. Se Maric e soci sapranno confermarsi ottimi nelle fasi di chiusura e recupero, allora per i padroni di casa si farà dura: a parte le palle ferme non avranno possibilità di graffiare. Però serviranno attenzione e pazienza: concedere una chance a un avversario (quasi) all’ultima spiaggia sarebbe un errore che potrebbe essere pagato a caro prezzo.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Pablo Gianinazzi)
Guarda tutte le 7 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SCI ALPINO
22 min
Tremendo schianto per Kryenbühl
Il 26enne è caduto a pochi metri dal traguardo. Paura anche per Cochran-Siegle.
SUPER LEAGUE
1 ora
Ingressi e uscite in bianconero
L’attaccante rimarrà a Lugano. Il laterale arriva in prestito
NATIONAL LEAGUE
5 ore
Importante crocevia per Lugano e Ambrì
I biancoblù a caccia di costanza, i sottocenerini di una veemente reazione.
FORMULA 1
14 ore
«Vettel non è una minaccia»
Helmut Marko, consulente della Red Bull: «Aston Martin? Anche con il miglior Seb, non colmerà il divario con noi».
MOTOMONDIALE
18 ore
«Rossi? Vorrebbe vincere anche guidando una bara»
Dal 2000 sempre insieme, il matrimonio tra il meccanico Alex Briggs e Vale si è chiuso al termine dello scorso Mondiale.
TORINO
22 ore
«Bisessuale, credo di sì», Miss Dybala getta la maschera
L’attrice e cantante argentina senza tabù: «Non c’è niente di più bello che sentirsi ed essere liberi».
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Raffainer: un'opportunità irrinunciabile, le sue mansioni e...Cereda
Il 39enne ha spiegato i motivi che l'hanno spinto a dire "sì" alla chiamata degli Orsi.
BELLINZONA
1 gior
Dal calcio ai test per il Covid-19: Martignoni cambia vita
Il difensore ticinese: «Le giornate sono davvero piene, ma è motivo di grande soddisfazione essere utile alla comunità».
SUPER LEAGUE
1 gior
«Sono deluso, non meritavamo di perdere. Bottani? Non potevo crederci»
Maurizio Jacobacci: «Abbiamo messo la museruola all'YB, ma ci hanno castigati. Dispiace per i ragazzi».
SUPER LEAGUE
1 gior
Il Lugano non graffia, l'YB sbanca Cornaredo
Diverse le occasioni sciupate dai bianconeri, piegati 2-0 dalla capolista. Reti di Fassnacht e Nsame.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile