Ti-press (Pablo Gianinazzi)
+9
SUPER LEAGUE
29.11.20 - 18:050
Aggiornamento : 30.11.20 - 01:43

Bottani-gol fredda il Basilea

Un gol al 92' ha lanciato i bianconeri, al quarto successo in campionato.

I ticinesi sono secondi, a due punti dalla capolista Young Boys.

LUGANO - Una grande occasione, un gol. All'ultimissimo minuto possibile per di più. Con il minimo sforzo, il Lugano ha trovato tre punti pesantissimi. Merito di Mattia Bottani, che al 92' di una partita insipida ha piazzato la zampata che ha "finito" il Basilea.

Secondi della classifica, imbattuti e padroni di casa contro un avversario dal nome roboante ma, in questa prima parte di stagione, tutt’altro che perfetto. Viste queste premesse, i bianconeri hanno cominciato la sfida ai renani con grande ambizione. L’obiettivo, dichiarato, era quello di mettere le mani sui tre punti, per aggiungere un nuovo mattone al castello della loro fiducia e per rendere ancor più bella la loro graduatoria. L’obiettivo è stato raggiunto a pochi istanti dal triplice fischio finale.

Pur volenteroso, per 91' il Lugano non è infatti riuscito a “superare” le contemporanee assenze di Custodio, Sabbatini e Oss, faticando a sorprendere un avversario per nulla disposto al gioco. Deciso a evitare a tutti i costi un nuovo, dolorosissimo, rovescio, il Basilea ha pensato più a coprire che a proporre, più a chiudere gli spazi che a sbilanciarsi. E contro un rivale del genere i ticinesi non hanno saputo sfondare. Ci hanno provato, è vero, ma mai troppo lucidi e privi del fosforo necessario, con il passare dei minuti hanno arretrato il baricentro del loro gioco. Neppure le “propositive” sostituzioni comandate da Jacobacci, che ha gettato nella mischia Bottani, Guidotti e Odgaard, hanno inizialmente dato i frutti sperati. Lo hanno fatto alla fine. Palla recuperata a centrocampo, contropiede bianconero, difesa renana schierata male ed ecco che Bottani si è trovato - solo - al centro dell'area. Con un piattone ha freddato Lindner e per i ticinesi è cominciata la festa...

Nell’altro incontro di giornata lo Young Boys ha fatto a fettine il Losanna. Pur se in trasferta, i gialloneri hanno dominato contro i biancoblù, domandoli 3-0 grazie ai gol di Lefort, Mambimbi e Nsame.

LUGANO-BASILEA 1-0 (0-0)
Rete: 93' Bottani 1-0.
LUGANO: Baumann; Kecskes, Maric, Daprelà; Covilo, Lavanchy; Lovric, Macek (65’ Guidotti), Guerrero (87' Facchinetti); Lungoyi (65’ Bottani), Gerndt (76’ Odgaard).

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Pablo Gianinazzi)
Guarda tutte le 13 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Fritz Orlando von Ow 1 mese fa su fb
Bravi ragazzi, avanti così
cle72 1 mese fa su tio
Grande botta! Grande Lugano!
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
COPPA ITALIA
4 ore
Poker Juve, ora c'è l'Inter di Conte
I bianconeri volano senza affanni in semifinale di Coppa Italia: Spal liquidata 4-0
NHL
4 ore
Yannick Weber continua l'avventura in NHL
Il difensore rossocrociato si è accordato con i Pittsburgh Penguins fino al termine del campionato.
FORMULA 1
9 ore
Pronte immagini e storie inedite su Michael Schumacher
Sabine Kehm ha "lanciato" il tanto atteso docufilm che uscirà ufficialmente prossimamente. Si spera per ottobre.
COPPA ITALIA
12 ore
"Rissa" Ibra-Lukaku, Zlatan risponde a chi lo accusa
Le polemiche post derby: lo svedese ha voluto fare chiarezza sui social
TENNIS
15 ore
Nadal numero uno al mondo a sorpresa: «Giuro, non lo sapevo»
Il maiorchino è pronto per gli Australian Open, poi tornerà in Europa.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
19 ore
Coronavirus-revolution: «Da una parte i ricchi, dall’altra gli intelligenti»
«In futuro sempre più successi delle nobili, le altre dovranno accontentarsi delle briciole».
HCL
1 gior
Il Berna ritorna ma non incide, il Lugano ne approfitta
La compagine bianconera ha piegato la resistenza degli Orsi con il punteggio di 2-0. Shutout di Schlegel.
CICLISMO
1 gior
Tara Gins nuda: perso il posto di lavoro
Scelta come direttrice sportiva di un team belga, la 30enne è stata allontanata soltanto per alcune foto
SCI ALPINO
1 gior
Erroraccio della Gisin, ma la Svizzera gioisce grazie a Gut-Behrami
Il gigante di Plan de Corones ha confermato l'ottimo periodo di forma che sta attraversando la ragazza di Comano.
MERCATO
1 gior
Lungoyi alla Juve? C'entra il bilancio, non quanto è bravo
Pippo Russo e le trattative “strane”: «Il valore di un calciatore dovrebbe essere commisurato al suo rendimento».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile