Keystone (archivio)
+1
NATIONS LEAGUE
25.11.20 - 17:200
Aggiornamento : 20:22

Ucraina sconfitta a tavolino, Svizzera salva

L'Uefa ha stabilito che l'Ucraina è responsabile del mancato svolgimento della partita di Nations League.

In virtù di ciò gli elvetici hanno staccato la salvezza nella League A della competizione.

NYON - La Svizzera può tirare un bel sospiro di sollievo: nella prossima edizione giocherà nella "League A" della Nations League. 

Per la partita che si sarebbe dovuta disputare lo scorso 17 novembre - saltata in seguito ad alcuni casi di coronavirus in seno alla nazionale guidata in panchina da Shevchenko - l'Uefa ha stabilito che l'Ucraina è responsabile del mancato svolgimento della stessa.

Alla luce di ciò ne scaturisce di conseguenza il 3-0 a tavolino in favore della Svizzera, che così facendo supera in classifica la stessa Ucraina staccando la salvezza. 

«Abbiamo preso atto della decisione - le parole del segretario generale dell'ASF Robert Breiter - Visto il momento particolare, prima dell’inizio della Nations League, l'Uefa aveva stabilito delle regole vincolanti. Queste sono state comunicate a tutte le Associazioni in agosto e l’odierna decisione è basata proprio su queste regole. Naturalmente saremmo stati più contenti a conquistare i tre punti sul campo. Saremmo stati pronti a giocare la partita. Ora l'Uefa ha deciso e siamo contenti che la Nati potrà giocare anche in futuro nella Lega A della Nations League».

 

 

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (ALEXANDRA WEY)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
nordico 1 anno fa su tio
Ci è andata bene, ma è ora che l'allenatore venga cambiato. Con questo non andiamo lontano.
Sasha 1 anno fa su tio
Giochi politici,non sportivi
Sasha 1 anno fa su tio
Giochi politici e non sportivi...
cle72 1 anno fa su tio
La UEFA nel regolamento parla della possibilità di poter giocare se si hanno 13 giocatori più un portiere. L'Ucraina rispettava questo e dunque la partita poteva essere giocata. Il medico cantonale ha deciso di mettere in quarantena tutta la squadra, provocando questo. Se fosse successo in Italia si sarebbe parlato di scandalo di raggiro ecc ecc. Anche in Svizzera, gatta ci cova...mai mossa fu così sospetta
Tato50 1 anno fa su tio
@cle72 C'è anche un regolamento da osservare in questo periodo di pandemia. Se non è stato fatto come a disposizioni qualcuno ha sbagliato. Ciò non toglie che si tratta di una "vittoria" che non la chiamerei tale ;-)
Alex 1 anno fa su tio
Va bene così...l importante era salvarsi...poi il come...è tutto contorno.....
Swissabroad 1 anno fa su tio
@Alex Ah beh. Allora tutto è lecito. Very poor level.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
PARIGI
1 ora
«Scandalo Messi? No, ma chiedete in giro chi sono Lewandowski e Jorginho»
«Jorginho? Forse il Pallone d’Oro gli è sfuggito per il rigore fallito contro la Svizzera»
SUPER LEAGUE
3 ore
A Berna senza paura: Lugano, sognare (e gufare) non è proibito
Il Lugano è in serie positiva, lo Young Boys sta faticando; a Berna la sfida è aperta
HCAP
13 ore
Niente nuova rimonta: l’Ambrì torna a vincere
I biancoblù si sono presi la loro rivincita sullo Zugo alla Bossard Arena (3-4). Il successo mancava da quattro partite.
HCL
13 ore
Carr graffia e il Lugano sorride: Ginevra abbattuto
I bianconeri di McSorley, trascinati dalla doppietta di Daniel Carr, hanno superato con merito il Ginevra.
NAZIONALE
15 ore
Svizzera scatenata, Lituania travolta 7-0
Prestazione maiuscola delle rossocrociate, che restano in vetta al Gruppo G nelle qualificazioni verso i Mondiali.
PROMOTION LEAGUE
17 ore
Breitenrain, promozione in sospeso: Bellinzona e Chiasso alla finestra
Salire di categoria? Ci sono problemi di budget e stadio: «Incontreremo la SFL»
LUGANO
23 ore
«Lugano merita sicuramente più pubblico e attaccamento»
L'ex allenatore bianconero Livio Bordoli: «È un bel passo in avanti non solo per Lugano ma per tutto il Cantone».
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Reagire! Ambrì e Lugano per il riscatto
Ancora l'indigesto Zugo per i biancoblù, in riva al Ceresio arriva invece il Ginevra
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Steso lo Zurigo, il Friborgo non si ferma
Tre volte in svantaggio ma alla fine in trionfo: il Friborgo non molla mai
PARIGI
1 gior
Pallone d’Oro: Ronaldo assente, vince l'insaziabile Messi
Settimo Pallone d’Oro per Leo Messi. Battuti Lewandowski e Jorginho
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile