Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (Alejandro Garcia)
+4
BARCELLONA
19.11.20 - 16:000
Aggiornamento : 20.11.20 - 09:09

Messi fermato dal Fisco in aeroporto: «Pazzesco»

Rientrato in Spagna dopo gli impegni in Nazionale, Leo ha trovato ad attenderlo gli ispettori dell'Agenzia delle Entrate

BARCELLONA - Una cosa è certa: Leo Messi ha già vissuto momenti più sereni e felici. Il fuoriclasse del Barcellona - per anni star intoccabile - è ormai da tempo al centro di diverse polemiche. La squadra non brilla, il club è ancora scosso dalla diatriba estiva tra la Pulce - che voleva cambiare aria - e l’ormai ex presidente Josep Maria Bartomeu, ed inoltre l'argentino è spesso accusato di voler comandare troppo.

Oltre alle questioni calcistiche, ora Leo ha ricevuto anche una visita non particolarmente gradita dagli gli ispettori dell'Agenzia delle Entrate spagnola. Come riporta "Mundo Deportivo", di rientro dall’Argentina dopo gli impegni con l’Albiceleste, Messi ha trovato un agente del fisco ad attenderlo all’aeroporto El Prat. Il tutto per un accertamento, per poi pagare – molto infastidito – una somma alla dogana. 

«Dopo 15 ore di volo, trovo qui una persona del fisco che mi ha fatto un accertamento. È pazzesco», le sue parole dopo d’attesa per sbrigare la procedura e prima di salire in macchina per lasciare l'aeroporto.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STR (Joan Monfort)
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Boh! 1 anno fa su tio
.... e sì... pure tu sei un comune mortale con diritti e doveri....
seo56 1 anno fa su tio
Cafone!!
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCL/HCAP
3 ore
Frenata bianconera, l'Ambrì lotta ma non trova continuità
Il Lugano, rimasto a bocca asciutta, è ancora in cerca del primo acuto del 2022. Weekend da tre punti per i biancoblù.
SERIE A
12 ore
L'Inter si ferma a 8: la Dea rallenta la capolista
Si è conclusa 0-0 la sfida del Gewiss Stadium tra i bergamaschi e i campioni d'Italia.
HCL
17 ore
Fa festa il Bienne, il Lugano cade ancora
Malgrado un ottimo avvio, il Lugano è stato rimontato nell’ultima frazione dal Bienne, capace di imporsi 3-2.
HCAP
17 ore
Niente bis: Ambrì sconfitto a Losanna
I biancoblù, battuti 3-2, hanno sciupato l'occasione di migliorare la loro media-punti.
TENNIS
18 ore
La famiglia Djokovic: «Purtroppo non ha vinto lo sport»
La famiglia è estremamente dispiaciuta per quanto capitato al tennista.
TENNIS
22 ore
Durissima reazione del padre di Nole
La federazione serba di tennis: «La farsa è finita. Questa volta la politica ha sconfitto lo sport».
MELBOURNE
23 ore
Lamenti e pretese, storia del (pessimo) modello-Djokovic
In Australia Djokovic ha goduto di favori inarrivabili per qualsiasi comune mortale
SCI ALPINO
1 gior
Kristoffersen detta legge a Wengen (almeno per ora)
Miglior elvetico Ramon Zenhäusern, quarto a 62 centesimi dal norvegese: riuscirà a salire sul podio?
TENNIS
1 gior
Espulsione dall'Australia: parla Nole
Le parole del serbo a margine della sentenza definitiva.
MELBOURNE
1 gior
Game, set, match: Djokovic espulso dall’Australia
Vincono il Ministro e l’opinione pubblica: l’Australia espelle il no vax Djokovic
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile