keystone-sda.ch / STR (Alvaro Barrientos)
+3
BARCELLONA
02.11.20 - 12:000
Aggiornamento : 15:21

Crucci e gioie di Quique Setién

«Milioni di persone pensano che Leo sia più importante del club e dell'allenatore».

«Messi è il migliore di sempre, chi sono io per cambiare questa idea?».

BARCELLONA - I suoi sette mesi alla guida del Barcellona non sono stati memorabili. Arrivato in sostituzione di Valverde, ha chiuso la sua avventura blaugrana dopo l’umiliante 2-8 incassato dal Bayern Monaco in Champions League. Eppure Quique Setién ricorda con emozione quella non lunghissima avventura. 

 «L'esperienza al Barcellona è stata straordinaria - ha raccontato il 62enne tecnico spagnolo - ho infatti avuto l'opportunità di vivere qualcosa di unico - di entrare in uno spogliatoio ricco di campioni». 

Straordinario, nel senso di fuori dall’ordinario, è stato pure il suo rapporto con Leo Messi, giocatore… particolare. 

«È il migliore di sempre, la continuità che ha avuto lui non l’ha avuta neppure Pelé, ma è difficile da gestire - ha ammesso Setién - Leo è molto riservato, non parla molto, ma ti fa capire quello che vuole, lo fa con lo sguardo. Dopo il mio addio ho capito che in certi momenti avrei dovuto prendere altre decisioni. Ci sono milioni di persone che pensano che Messi sia più importante del club e dell'allenatore. Hanno ragione? È il migliore, chi sono io per cambiare questa idea?».

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STR (Alvaro Barrientos)
Guarda tutte le 7 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile