keystone-sda.ch (GEORGIOS KEFALAS)
+33
NAZIONALE
13.10.20 - 22:450
Aggiornamento : 14.10.20 - 11:51

Pari pirotecnico a Colonia: la Nati impatta 3-3. Doppietta di Gavranovic

Alla Nati, propositiva ma anche un po' distratta, non basta la doppietta di Gavranovic. A segno anche Freuler.

Un punto e qualche rimpianto per i rossocrociati di Petkovic, avanti 2-0 e poi 3-2. Nella classifica del Gruppo 4 di Nations League la Nati resta all'ultimo posto. L'Ucraina ha superato 1-0 la Spagna.

COLONIA - Sfida pazza e ricca di reti al RheinEnergieStadion di Colonia, dove la Svizzera di Vlado Petkovic ha pareggiato 3-3 contro la Germania. Mille emozioni e un punto conquistato, con qualche rimpianto (la Nati era avanti 2-0 e poi 3-2).

Entrata in campo con le idee chiare e grande determinazione, la Svizzera si è resa subito pericolosa con Shaqiri, che al 4' ha chiamato in causa Neuer con una conclusione da distanza ravvicinata. Salvatasi in corner, la Germania è capitolata al 5', quando sugli sviluppi del calcio d'angolo è stato Gavranovic a trovare la via del gol con un bel colpo di testa.

Ancora pericolosa con Seferovic (15'), la Nati ha trovato il raddoppio al 26' con una ripartenza magistrale. Palla recuperata e passata rapidamente da Seferovic a Freuler, che con un delizioso tocco sotto ha scavalcato Neuer e beffato Rüdiger, che sulla linea di porta ha tentato il salvataggio in extremis.

Giusto il tempo di tornare a centrocampo ed ecco la reazione dei tedeschi, con Werner - bravissimo nella sua azione - che è andato a trafiggere Sommer sfruttando un'imprecisione di Schär.

Chiusa in svantaggio la prima frazione, nella ripresa la Germania ha iniziato pigiando il piede sull'acceleratore, con Havertz - sicuramente tra i migliori in campo - subito pericoloso al 49'. Al 55' sempre Havertz ha trovato l'affondo vincente, andando ad infilare il 2-2 dopo un'altra leggerezza in fase difensiva di Schär.

Acciuffata dopo essere stata avanti di due lunghezze, la Nati non si è data per vinta e due minuti dopo ha firmato il nuovo vantaggio. Entrato in possesso della sfera dopo un'incursione di Seferovic, Gavranovic al 57' ha trovato con lucidità la conclusione del 3-2 (doppietta per l'attaccante ticinese).

Germania al tappeto? Macché. Il botta e risposta è proseguito, con Gnabry che al 60' ha segnato il definitivo 3-3 con uno splendido colpo di tacco dopo un affondo sulla destra di Werner. Nell'ultima mezzora il risultato non è più cambiato, con una buona Svizzera che porta a casa 1 punto dopo un match dalle mille emozioni.

In classifica, dopo 4 impegni in Nations League, la truppa di Petkovic si trova a quota 2. La Germania si porta a 6, così come l'Ucraina di Shevchenko, che questa sera ha piazzato il colpaccio contro la Spagna. Impegnata a Kiev, la Roja di Luis Enrique è stata sconfitta 1-0 (decisivo Tsygankov al 76'). Le Furie Rosse restano comunque in vetta al Gruppo 4 con 7 punti.

GERMANIA - SVIZZERA 3-3 (1-2)

Reti: 5' Gavranovic 0-1; 26' Freuler 0-2; 28' Werner 1-2; 55' Havertz 2-2: 57' Gavranovic 2-3; 60' Gnabry 3-3.

SVIZZERA. Sommer, Widmer, Elvedi, Schär, Rodriguez, Zuber (66' Fernandes), Xhaka, Freuler (84' Benito), Shaqiri (66' Sow), Gavranovic, Seferovic (84' Itten).

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (Martin Meissner)
Guarda tutte le 37 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
USA 1 mese fa su tio
...potevamo anche vincerla...comunque OK
SSG 1 mese fa su tio
@USA bisognava vincerla con questa Germania sorprendentemente in difficoltà! occasione persa come contro la Spagna!
USA 1 mese fa su tio
...si poteva anche vincerla...comunque OK
Roberto Puglisi 1 mese fa su fb
Buon risultato
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCAP
1 ora
Covid permettendo, si cercano ritmo e continuità
Tra rinvii e quarantene saranno solo quattro le partite nel weekend, con i biancoblù di Cereda impegnati a Davos.
SUPER LEAGUE
5 ore
Sion ferito ma agguerrito: Lugano, attento
I bianconeri vogliono allungare la loro serie positiva, ma al Tourbillon dovranno sudare.
MOTOGP
13 ore
Calvario Marquez, terzo intervento: «8 ore sotto i ferri»
Il pilota della Honda è stato nuovamente operato a Madrid. I tempi di recupero? C'è chi parla di altri 6 mesi di stop
EUROPA LEAGUE
14 ore
Nsame illude l'YB, poi la Roma cala il tris
I gialloneri - che si giocheranno il pass per i 1/16 contro il Cluj - sono stati sconfitti 3-1 all'Olimpico.
SERIE A
17 ore
«Con la leucemia ho unito tutti, anche chi mi insultava»
Mihajlovic, mister del Bologna: «Sono un soldato, ci ho messo mentalità e voglia di vivere, ma il merito è dei dottori»
MOTOGP
21 ore
«Nessun privilegio per Valentino Rossi»
«Se guidi con noi, saremo noi a decidere le strategie».
ARGENTINA
1 gior
Si era rifiutata di omaggiare Maradona, ora è vittima di minacce
Nessun minuto di silenzio in memoria dell'argentino «per ricordare uno stupratore, pedofilo e molestatore».
L'OSPITE - STEFANO TOGNI
1 gior
«Ambrì? Con la Valascia piena sarebbe stata un'altra storia»
Stefano Togni ha parlato della Coppa Svizzera e del campionato: «Non è bello guardare una classifica così disordinata»
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Barça e Juve a suon di gol
Blaugrana e bianconeri hanno vissuto una grassa sera europea.
MOTOMONDIALE
1 gior
Marquez: giorni di riflessione
Il pilota della Honda sta decidendo se sottoporsi a un nuovo intervento all'omero destro
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile