keystone-sda.ch (LAURENT GILLIERON)
SUPER LEAGUE
05.10.20 - 13:330
Aggiornamento : 15:55

Quando è troppo è troppo: Magnin esonerato

Lo Zurigo non vince da 11 partite in campionato e ha così deciso di avvicendare il proprio allenatore.

Il suo sostituto potrebbe essere Marc Schneider, che ha appena lasciato il Thun.

ZURIGO - Così è troppo. Il solo punto racimolato nelle prime tre gare del nuovo campionato e soprattutto l'eliminazione dalla Coppa Svizzera maturata contro il Chiasso sono costati caro all'allenatore dello Zurigo Ludovic Magnin il quale - secondo quanto riportato dal Blick - è stato esonerato.

Il netto 4-0 subito sabato sera sul campo della neopromossa Losanna è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. In campionato i tigurini non vincono addirittura da 11 incontri. Un'astinenza decisamente troppo lunga...

Magnin aveva iniziato la sua avventura al Letzigrund nel febbraio del 2018.

Aggiornamento: lo Zurigo ha ufficializzato l'esonero di Ludovic Magnin. Marc Schneider, dimessosi questa mattina da allenatore del Thun, è un possibile successore. Nel frattempo Massimo Rizzo è il nuovo allenatore ad interim. 

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (LAURENT GILLIERON)
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Indira69 1 mese fa su tio
Non si può certo dire che il presidente Canepa non abbia avuto pazienza con Magnin,effettivamente la squadra,con lui alla guida, sembra essere sprofondata in una nebula nera,giusto esonero a parer mio.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
STABIO
2 ore
Il coraggio di Murat Pelit: dalla sedia a rotelle al sogno olimpico
Il ticinese, protagonista alle ultime paralimpiadi di Pyeongchang: «Io in una parola? Felicità».
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
6 ore
Milioni, toilette e Rolls Royce: «Guardiola non è il numero uno al mondo»
Arno Rossini e le (difficili) classifiche dei tecnici: «Trovatemene uno "grande" con qualsiasi squadra guidata».
HCL
16 ore
Sportellate vincenti, il Lugano mostra i muscoli
Pesante e convincente successo per i bianconeri, avanti 2-0 contro un buon Ginevra.
FORMULA 1
20 ore
Schumacher cuore d'oro
Alan Permane, attualmente alla Renault, aveva lavorato con il tedesco ai tempi della Benetton
HCAP
23 ore
Pestoni lascerà il Berna
La conferma è giunta da Florence Schelling
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Ambrì e Lugano: cambia il calendario
In seguito a un inizio di campionato a singhiozzo la SIHF ha deciso di apporre qualche modifica al programma
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
L'EuroRonaldo si vuole sbloccare
Torna la Champions e si attendono già i primi verdetti. La Juve ospita il Ferencvaros: CR7 a caccia del primo gol
CALCIO
1 gior
«Il glorioso Chiasso non lo riconosco più»
Vittorio Bevilacqua a 360 gradi sul calcio ticinese: «Complimenti al Lugano, ma meriterebbe più pubblico».
MOTOMONDIALE
1 gior
«La malattia mi sta distruggendo»
Da due anni l'australiano convive con una rarissima sindrome da stanchezza.
HCAP
1 gior
L'Ambrì perde Conz: fuori 2 mesi
Brutte notizie per coach Cereda, che dovrà fare a meno del portiere 29enne
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile